Kingston, Ontario: "Vorrei saperne di più sul Falun Gong"

(Minghui.org) La Mostra Internazionale “The Art of Zhen, Shan, Ren” (L’Arte di Verità, Compassione, Tolleranza) si è tenuta presso la Window Art Gallery nella città di Kingston, Ontario, dal 1° al 26 maggio 2013. Molti dei residenti, tra cui il direttore artistico della galleria, un consigliere comunale e diversi artisti, hanno partecipato all'inaugurazione della mostra.

Una donna si è soffermata alla mostra per l'intera giornata; ha esaminato attentamente ogni dipinto ed ha dialogato con il praticante assegnato a spiegare i messaggi contenuti nei dipinti. Prima di andarsene, ha detto, "Sono consapevole del fatto che la Falun Dafa è un sistema di coltivazione che aiuta a migliorarsi. Il mondo non avrebbe bisogno di polizia se ognuno seguisse i principi di Verità, Compassione e Tolleranza". È tornata dopo pochi giorni per ammirare ancora una volta i dipinti.

Quattro artisti provenienti da un'altra città hanno guidato più di un'ora per arrivare a Kingston, con lo scopo di vedere i quadri. Uno di loro ha detto: "Sono grato di aver visto l'esposizione. Apre il mio cuore".

Un visitatore ha lasciato il seguente messaggio nel libro degli ospiti, "Lavoro fantastico, grande abilità e l'accuratezza è fenomenale. Potrei rimanere qui tutto il giorno".

La più grande stazione televisiva locale ha realizzato una servizio sulla mostra. Il conduttore ha intervistato un praticante del Falun Gong e uno degli artisti, la signora Kathy Gillis. La prima domanda posta dal conduttore è stata, "Perché mi sento così triste?", Poi ha fatto molte domande sulla persecuzione del Falun Gong in Cina e sulle opere degli artisti.

Il direttore artistico della galleria ha tenuto un corso d'arte il 13 maggio e ha invitato un praticante del Falun Gong ad introdurre i quadri e presentare gli artisti alla sua classe. Una donna che è cresciuta nella Germania dell'Est ha detto ad un praticante che ciò che il regime cinese sta facendo ai praticanti in Cina è peggio di quello che Hitler ha fatto agli ebrei.

Molti artisti hanno visitato la mostra. Ad una signora è particolarmente piaciuto il dipinto "Illuminazione" e ha detto, "È così bello. La luce che brilla su di lei e sui suoi capelli sembra così dolce e morbida". Un altro artista ha commentato il dipinto "Il dolore di un’orfana" e ha detto: "Fatela venire in Canada e mi prenderò cura di lei".

Un visitatore dopo aver visto il dipinto "Crimine per gli organi" ha commentato, "I malfattori sono disgustosi, non importa chi siano". Un altro ha scritto nel libro degli ospiti, "Mozzafiato! Non conoscevo questo problema prima di aver visto questi dipinti".

Un uomo che lavora in una università ha visto i dipinti ed ha discusso con i praticanti della brutalità del regime comunista cinese. Ha preso alcuni materiali della Falun Dafa e ha detto: "Sono alla ricerca di una via per la pace interiore. Vorrei saperne di più sul Falun Gong".

Alcune persone hanno imparato gli esercizi della Falun Dafa dopo aver visto i dipinti. Molti hanno chiesto informazioni sui luoghi di pratica locali; nel fine settimana una persona ha partecipato alla sessione di esercizi di gruppo.

Molte persone hanno raccomandano alle loro famiglie di vedere la mostra. Un signore ha visitato la mostra molte volte e ha detto di aver visto nei quadri delle cose nuove ogni volta.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.