Una vecchia mucca ama il proprio vitello (老牛舐犢)

Una vecchia mucca ama il proprio vitello. (Flora Chung/Epoch Times)

L’espressione idiomatica «una vecchia mucca ama il proprio vitello» viene utilizzata per descrivere l’amore dei genitori per i propri figli.

L’espressione si basa sulla storia di Yang Biao tratta dal Libro della tarda Han, un testo storico ufficiale cinese contenente la storia della dinastia Han, dal 6 al 189 d.C.

Yang Xiu era il segretario di Cao Cao. Aveva talento ed era intelligente e sveglio. Spesso riusciva a leggere Cao Cao nel pensiero. Quest’ultimo era un persona molto diffidente. Aveva percepito che il talento e le capacità di Yang avrebbero potuto rappresentare una minaccia per il futuro. Per questo motivo trovò una scusa e lo uccise.

Scoprendo che Yang Xiu era stato ucciso da Cao Cao, Yang Bao, il padre di Yang Xiu, fu molto triste. Non osò lamentarsi con Cao Cao, ma versò lacrime segretamente nella propria casa.

Un giorno, Cao Cao incontrò Yang Biao e gli chiese: «Cosa è successo? Sei così pallido e magro!»

Yang Biao rispose: «Mi vergogno di me stesso. Il ministro Jin potè uccidere i suoi due figli a causa del loro comportamento sbagliato per impedire loro di creare problemi in futuro. Però io non sono intelligente quanto il ministro Jin. Tengo molto al sentimento profondo che provo per mio figlio, lo stesso che una vecchia mucca prova per il proprio vitello. Ecco perché sono così pallido e magro».

Le parole di Yang Biao fecero sentire Cao Cao in colpa.

In seguito, l’espressione «Una vecchia mucca ama il proprio vitello» è divenuta un modo di dire per descrivere il profondo amore parentale.

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.