Australia, Sydney: Raccolta firme espone il prelievo forzato di organi del regime cinese

(Minghui.org) Il 22 Settembre 2013, i praticanti della Falun Dafa di Sydney hanno tenuto un'attività di raccolta di firme a Campsite, una comunità cinese, per aumentare la consapevolezza del crimine dell’espianto forzato d’organi attuato dal regime cinese.

Residenti leggono gli striscioni

Firmare la petizione che chiede la fine della persecuzione del Falun Gong

Gli striscioni con illustrazioni della brutale persecuzione nei confronti del Falun Gong, così come il prelievo forzato di organi su praticanti vivi del Falun Gong. Quando la gente ha letto gli striscioni e ha appreso che i praticanti del Falun Gong sono un gruppo di persone che coltivano "Verità, Compassione e Tolleranza", era scioccata e ha firmato la petizione che chiede di porre fine alla persecuzione.

Il signor Monty Ferds ha visto la tortura illustrata sugli striscioni e ha chiesto ad un praticante, "Quelle (torture) sono reali? È questo il modo in cui il regime cinese perseguita il Falun Gong? Sapevo che il regime cinese è tristemente noto per aver abusato dei diritti umani, ma non sapevo che fosse così malvagio". Quando ha saputo che il Partito Comunista Cinese non solo tortura i praticanti del Falun Gong incarcerati, ma espianta anche forzatamente i loro organi, era scioccato e ha subito firmato la petizione.

La signora Rebecca Fortuna ha detto che crede che le persone buone, come i praticanti del Falun Gong non dovrebbero mai essere perseguitate. Quando ha appreso che molti ospedali in Cina stanno partecipando a una raccolta forzata d’organi su larga scala, ha detto che era troppo crudele e disumana. Ha detto che avrebbe fatto altre ricerche e ha anche chiesto ai suoi amici di firmare la petizione.

Un uomo del nord della Cina ha detto: "Non mi piace il Partito Comunista Cinese, perché è molto malvagio. Io credo che il bene e il male saranno sempre retribuiti. Molto tempo fa, quando ero in Cina, ero ateo, perché credevo nel Partito Comunista. Sono passati molti anni, e ho riconosciuto la sua vera natura malvagia. Lava il cervello del popolo cinese. Ho capito la bellezza della libertà e della democrazia solo dopo il mio arrivo all'estero. Ora vado in chiesa e credo che il bene e il male saranno sempre debitamente retribuiti. È ancora spaventoso ricordare la vita sotto il dominio del Partito Comunista. Sostengo il Falun Gong. Voi siete coraggiosi e giusti".

Una coppia cinese è venuta ed ha subito firmato il modulo, anche prima di leggere gli striscioni. Hanno detto che ogni essere umano dovrebbe firmare la petizione. L'uomo ha detto che il Partito Comunista Cinese è molto malvagio.

Due cristiani hanno letto gli striscioni ed hanno pregato per la fine della persecuzione. Hanno detto che era il loro modo per sostenere il Falun Gong e di porre fine alla persecuzione.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.