Spingere verso il traguardo senza sosta一鼓作氣

L'idioma cinese 一鼓作氣 (yì gǔ zuò qì) significa «spingere verso il traguardo senza sosta». Proviene da una storia sulla strategia di un consulente militare dello stato di Lu durante il Periodo delle primavere e degli autunni (770-476 a.C.).

A quel tempo, lo Stato di Qi era uno degli Stati più forti. Quando lo Stato di Qi lanciò un attacco contro lo Stato di Lu, il re di Lu si preoccupò molto. Subito chiamò il suo consigliere militare Cao Gui per aiutarlo a guidare l'esercito di Lu per combattere lo Stato di Qi.

Le forze dei due Stati si confrontarono sul campo di battaglia.

L'esercito di Qi suonava i suoi tamburi e il re di Lu si preparò per iniziare l'offensiva. Quando stava per ordinare alle sue truppe di avanzare, Cao lo fermò dicendo: «Non ancora, non è giunto il momento».

Cao portò il re in un posto più alto per osservare la formazione di battaglia dell'esercito di Qi. Videro che l’esercito di Qi caricava in avanti accompagnato da vigorosi colpi di tamburo. Dopo un po' i tamburi di guerra dell'esercito di Qi suonarono un'altra carica.

Il re di Lu voleva ordinare di nuovo l'offensiva, ma Cao lo fermò e gli disse che dovevano aspettare il momento opportuno. L'esercito di Lu rimasta fermo.

Il morale dell'esercito di Qi si sgonfiò dopo i due vani tentativi di coinvolgere quello di Lu. Quando si raggrupparono per una terza carica, il morale dell’esercito di Qi era notevolmente diminuito.

I soldati di Qi erano così stanchi e delusi dopo le prime due cariche senza essersi incontrati in battaglia che si sedettero a riposare.

«Ora, è arrivato il nostro tempo!» disse Cao al re che poi diede l'ordine all’esercito di Lu di battere i loro tamburi di guerra per la prima volta per un attacco. I soldati di Lu impegnarono il nemico valorosamente e l'esercito di Lu alla fine vinse.

Più tardi, il re di Lu chiese a Cao perché avesse trattenuto l'esercito di Lu dall’esercitare il nemico fino al terzo battito dei loro tamburi di guerra.

Cao rispose: «Il morale dei soldati è importante per vincere una guerra; di solito è molto alto con la prima carica e si indebolisce alla seconda carica. Quando i tamburi di guerra hanno suonato per la terza carica, il morale dei soldati di Qi era diminuito».

«Abbiamo iniziato la nostra prima carica con tamburi di guerra dopo tre cariche da parte dell'esercito di Qi. Quello era il momento in cui il morale dei soldati di Qi era basso e il nostro era alto. Quindi, potevamo spingere verso il traguardo senza sosta e vincere la guerra».

Questa storia è stata registrata nel libro Zuo Zhuan (左傳) di Zuo Qiuming prima del 389 a.C. L’idioma 一鼓作氣 (yì gǔ zuò qì) è stato sviluppato da questa storia. La traduzione letterale è «ai primi tamburi, il morale (spirito combattivo) è il più alto». È tradotto spingere verso il traguardo senza sosta o far sì che qualcosa sia fatta con uno sforzo vigoroso.

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.