Anziana donna di 70 anni: Scompare cancro cervicale e termina una vita di lunghe sofferenze

(Minghui.org) La mia vita è stata sofferente per 51 anni. Ora ho 70 anni. La Falun Dafa mi ha dato una vita nuova e felice.

Punto di svolta nella mia vita

Sono nata prematuramente e ho sofferto di malnutrizione. Mia madre era spesso malata ed è morta quando avevo cinque anni. Ho avuto molti disturbi, tra cui malattie cardiache e artriti. Ho sofferto di emicranie, mal di schiena e mal di denti. All’età di 37 anni mi è stato diagnosticato un cancro cervicale. Non vedevo alcuna speranza per la mia vita.

Come madre di tre figli, ho avuto difficoltà a preparare il cibo per loro. Mio marito mi ha aiutato con alcune faccende domestiche poiché avevo dolore ogni giorno. La mia unica speranza era di sopravvivere un'altro giorno.

Ero un’insegnante di scuola ma, a causa della mia salute cagionevole, sono stata riassegnata ad una classe di scuola materna per ridurre il mio carico di lavoro ed ho potuto sedermi quando ne avevo bisogno.

Nel 1993 qualcuno mi ha introdotto al Buddismo. Nella disperata speranza di curare i miei disturbi ho fatto grandi donazioni ai templi buddisti, mi inchinavo 108 volte al giorno e, quando potevo, recitavo frasi dalle scritture. Ma nessuno di loro mi ha aiutato. Quindi, per alleviare il mio dolore, prendevo molte aspirine e altri farmaci.

Ero esausta e mi sentivo senza speranza. Poi, il 16 Maggio 1996, un amico mi ha parlato della Falun Dafa. Mentre quella sera guardavo le lezioni della Fa del Maestro, sono rimasta profondamente colpita perché credevo che quello che sentivo era profondo e retto. Ho detto al Maestro nella mia mente: “Praticherò e non rinuncerò, non importa cosa succederà”.

Ho imparato i cinque esercizi e mi sono unita agli altri per farli all'aperto ogni giorno. Seguendo i principi di Verità-Compassione-Tolleranza, la mia xinxing è migliorata rapidamente; i miei malanni sono scomparsi miracolosamente, sono diventata energica e potevo fare del lavoro fisico, non importa se grande o piccolo.

Supporto dalla mia famiglia

La mia famiglia ha assistito ai miei cambiamenti positivi. Due miei cugini sono rimasti così colpiti che hanno iniziato a praticare la Falun Dafa. Mio fratello ha detto: “Dalla tua esperienza so che la Falun Dafa è davvero grande”.

Anche mia figlia era molto grata alla Dafa e al Maestro. Lei ha detto: “La Falun Dafa mi ha dato una nuova madre” e mi ha anche ricordato: “Prometti di essere una brava studente e di ascoltare il Maestro. Non è vero?”.

Anche dopo che è iniziata la persecuzione della Falun Dafa nel 1999, la mia famiglia non ha smesso di supportarmi perché tutti avevano visto quanto avevo beneficiato dalla pratica.

Mio genero, un comandante della marina, ha appreso i fatti sulla Falun Dafa ed è arrivato a capire quanto era cattiva la persecuzione. Lui, come molti altri parenti, ha accettato di abbandonare il Partito Comunista Cinese (PCC) ed ha dichiarato che tutti i suoi precedenti commenti negativi contro la Falun Dafa erano nulli, poiché erano il risultato dell'essere stato ingannato dalla macchina di propaganda del PCC.

Mio marito non pratica la Falun Dafa, ma sa la differenza tra giusto e sbagliato. Appena la messa in scena dell’incidente dell' "auto-immolazione” è apparsa tra le notizie, sapeva che si trattava di una bufala. Ha accolto altri praticanti a casa nostra per studiare la Fa e, a volte, è uscito con me per aiutarmi a distribuire materiali informativi sulla Falun Dafa.

Eliminare l’interferenza di malattia

Quando ho visitato un dentista nel 2009, mi era stato detto che c’era qualcosa che cresceva tra due dei miei denti, e sembrava essere cancerogeno. Sono andata da tre differenti dentisti i quali sono arrivati tutti alla stessa conclusione. Inizialmente ero spaventata perché ho ricordato come il mio cancro cervicale era iniziato molti anni prima. Poi ho capito che come praticante non dovevo essere toccata da ciò.

Sulla via del ritorno a casa pensavo a quali mancanze avevo che causavano l’interferenza. Ho anche chiesto aiuto al Maestro. Ho trovato molti attaccamenti tra cui fanatismo, il mettersi in mostra e il perseguimento del compimento. Ho deciso di ignorare i “sintomi” e continuare a praticare come al solito, così come andare fuori ogni giorno per parlare alle persone della Falun Dafa e della persecuzione. Le cose sono andate bene e molte persone sono arrivate a conoscere la verità sulla Falun Dafa. Tre giorni dopo il mio dente era a posto senza alcuna traccia di crescita.

Il mio corpo ha sperimentato anche altri tipi di interferenze. Nel 2011 uno strano eczema è apparso sulla mia pelle. Prudeva molto e non riuscivo a dormire bene. Ma sapevo che non era malattia e ho continuato a studiare la Fa come pure a guardarmi dentro. Ho anche inviato forti pensieri retti e chiesto aiuto al Maestro. Il mio corpo subito si è ripulito e l'eczema è scomparso.

Dire alle persone i fatti sulla Falun Dafa

Alcune persone hanno odio contro la Falun Dafa e sono ostili verso i praticanti perché sono stati ingannati dalle menzogne della propaganda del PCC. Sapevo che ciò non era un bene per loro o per il loro futuro; così ho deciso di parlare a più persone sulla Falun Dafa e la persecuzione.

Per me è stata una buona esperienza di apprendimento. Inizialmente mi sentivo a mio agio a parlare solo con le persone che pensavo fossero gentili. Tuttavia, più tardi, ho capito che era una nozione umana della paura che avrei dovuto abbandonare.

Un giorno, un altro praticante ed io, siamo andati a parlare ad un uomo anziano. Gli abbiamo chiesto di abbandonare il PCC per avere un futuro sicuro. Lui ha afferrato immediatamente il braccio del praticante e ha minacciato di portarlo alla polizia. Mi sono avvicinata lui e gli ho detto: “Per favore, non ci tratti così. Siamo venuti da lei per dirle qualcosa che è importante per il suo bene”. L’uomo lasciò subito andare il braccio del praticante e ce ne siamo andati.

Avevo ancora paura quando me ne andai. Decisi di fare meglio la prossima volta.

Una volta ho parlato ad un giovane e stavo per parlargli della Falun Dafa, quando mi ha interrotta. Ha detto: “Sono un agente di polizia. Cosa stai facendo qui?”.

“Ti sto parlando di qualcosa che è importante per il tuo futuro”, ho risposto, e gli ho dato una cartolina dove c’erano informazioni sulla Falun Dafa.

“Sei contro il PCC?” ha chiesto. “Sembra che debba chiamare la polizia” e tirò fuori il suo cellulare.

Gli ho sorriso: “Giovanotto, puoi aspettare alcuni minuti prima di fare la chiamata? Se ciò che ti dirò è la verità allora non mi segnalerai alla polizia, vero? In caso contrario lo rimpiangerai per tutta la vita”.

Si è calmato ed ha cominciato ad ascoltare. Gli ho detto cosa è la Falun Dafa, perché il PCC stava trascinando le persone a morire. Gli ho anche parlato della messa in scena dell’incidente dell’ ”auto-immolazione”. Si è convinto e mi ha chiesto di aiutarlo ad abbandonare il PCC. Ha preso altri materiali informativi e se ne è andato continuando a ringraziarmi.

Una volta ho parlato con un uomo di 76 anni. Sembrava in buona salute, ma ha detto che aveva bisogno di un obbiettivo spirituale. Un' altro praticante ed io gli abbiamo parlato della Falun Dafa. Sembrava profondamente toccato e ha congiunto i palmi delle mani sulla fronte come gesto di ringraziamento. Ha inoltre deciso di rinunciare alla sua appartenenza al PCC e le sue organizzazioni affiliate. Ha preso alcuni materiali informativi della Falun Dafa, ci ha nuovamente ringraziato e se ne è andato.

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.