Hubei: La signora Yu Zaorong muore a causa della persecuzione

Sintesi dei principali fatti della persecuzione:

Nome: Yu Zaorong (余 早 荣)
Sesso: Donna
Età: 70 anni
Indirizzo: Villaggio dello Xintian, Distretto di Caidian, città di Wuhan, provincia di Hubei
Occupazione: Contadina
Data di morte: 3 Gennaio 2015
Data di arresto: 11 Marzo 2012
Luogo della maggior parte dell'ultima detenzione: Prigione Femminile di Wuhan (武汉 女子 监狱)
Città: Wuhan
Provincia: Hubei
Persecuzione subita: lavaggio del cervello, condanna illegale, percosse, prigionia, casa saccheggiata, detenzione

(Minghui.org) Nel 2012 la signora Yu Zaorong, una contadina di 70 anni, del Villaggio dello Xintian ,nella città di Wuhan, è stata condannata illegalmente a tre anni di prigione ed è stata imprigionata nel Carcere Femminile di Hubei. Durante il periodo di detenzione ha sviluppato gravi problemi cardiaci ed è stata rilasciata per motivi di salute.

Nonostante la sua malattia, la signora Yu è stata molestata e sorvegliata a vista. Durante la prima metà del 2014, la polizia ha perquisito la sua casa e confiscato tutti i suoi libri del Falun Gong.

Durante i molti anni di persecuzione la signora Yu ha subito danni fisici e mentali, in conseguenza di ciò il 3 gennaio 2015 è morta.

Arrestata per aver parlato del Falun Gong

L'11 marzo 2012 la signora Yu è stata arrestata per aver informato la gente sulla persecuzione del Falun Gong, nel distretto di Caidian. Nel settembre 2012 è stata portata al Centro di Detenzione n° 1 di Wuhan, dove è stata segretamente condannata a tre anni di prigione; poi è stata portata nel Carcere Femminile di Wuhan.

Secondo alcuni detenuti, la signora Yu era la più vecchia tra i detenuti. L'hanno torturata così a lungo da rovinargli la vita.

Il 28 marzo 2013, è stata ricoverata nell'Ospedale Hanyang per cure d'emergenza, le è stato diagnosticato un attacco di cuore. È stata rilasciata per motivi di salute, perché i funzionari volevano evitare di essere ritenuti responsabili della sua malattia e della sua potenziale morte.

Anche fuori dal carcere, gli agenti della Stazione di Polizia di Houguanhu, hanno continuato a molestarla, sorvegliandola spesso e importunandola per telefono.

Nella prima metà del 2014, circa 10 agenti della Divisione di Sicurezza Interna di Caidian e della stazione di polizia hanno saccheggiato la sua casa e hanno confiscato più di una dozzina di libri del Falun Gong.

Arresti e detenzioni precedenti

Il 15 luglio del 2009 la signora Yu è stata arrestata perchè stava chiarendo la verità sulla persecuzione del Falun Gong alla gente. È stata incarcerata presso il Centro di Detenzione n° 1 di Wuhan per 15 giorni.

Il 9 agosto 2010 è stata arrestata da due agenti dell'Ufficio 610 (*) di Caidian (Wan Chai Weilin e Shubin) perchè stava parlando alla gente del Falun Gong. Il Dipartimento di Polizia di Caidian l'ha picchiata per due ore.

(*)GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.