Sichuan: La storia della signora Lin Jiuliang

(Minghui.org) L'8 aprile 2015 la signora Lin, una casalinga di 60 anni della provincia di Sichuan, è stata condannata a tre anni di carcere per aver distribuito DVD dello Shen Yun Performing Arts.

Shen Yun Performing Arts, è una società con sede a New York fondata da praticanti del Falun Gong. La compagnia presenta la cultura tradizionale cinese attraverso la musica e la danza classica cinese. Gli spettacoli di Shen Yun espongono anche la persecuzione del Falun Gong da parte del regime comunista.

La polizia ha arrestato la signora Lin fuori da un mercato ortofrutticolo il 14 luglio 2014, con l’accusa di: "diffusione di propaganda del Falun Gong". Al momento in cui scriviamo, è detenuta nel centro di detenzione della contea di Dayi.

Questa non è la prima volta che la signora Lin è stata presa dalla polizia; è stata arrestata almeno cinque volte da quando il regime cinese del PCC, ha iniziato la repressione contro il Falun Gong nel 1999.

Nei ricordi della signora Lin, ci sono le seguenti citazioni: "Ho passato quasi tutto l'anno 2000 in un centro di detenzione, e questo è solo ciò che è nei registri della polizia; una volta sono stata imprigionata nel garage dell'edificio governativo di Wujin, dove sono stata costretta a stare seduta su una panchina per sei giorni, e questo non è stato per niente registrato”.

"In un primo momento, ho pensato che la polizia non conoscesse il Falun Gong e quanto è buono, così ho pazientemente spiegato loro come la mia famiglia e io, avevamo beneficiato della pratica del Falun Gong; ma quello che ho ottenuto sono state ripetute minacce e abusi"

La signora Lin, ha deciso di visitare l'Ufficio Petizioni e Appelli, del governo cinese a Pechino, per protestare contro il trattamento avuto nei suoi confronti da parte della polizia locale; ma nonostante ciò, è stata riportata indietro e inviata ad un centro di detenzione prima ancora di raggiungere Pechino.

Testimoniando l'ingiusto trattamento di sua madre, la figlia di sedici anni della signora Lin è andata da sola a Pechino per fare appello per la madre, ma di conseguenza, è stata arrestata e riportata a casa dalla polizia, inoltre è stata espulsa dal liceo.

Nonostante la pressione su di sé e la sua famiglia, la signora Lin rimane ferma nella sua fede nel Falun Gong e ha detto: "Dopo aver iniziato a praticare il Falun Gong, sono stata in salute e di buon umore, mi ha dato una nuova vita".

La signora Lin si trovava in terribili condizioni di salute prima di iniziare a praticare. Aveva quasi sempre il raffreddore; ogni minimo esercizio le provocava vertigini e difficoltà di respirazione. I medici le avevano detto che non sarebbe arrivata a 48 anni a causa della cardiopatia reumatica, ma tutto è cambiato nel 1998, quando ha iniziato a praticare il Falun Gong.

Poi la signora Lin ha detto: "La mia condizione fisica è migliorata, ho una carnagione migliore e una pelle più liscia rispetto a prima;. Non solo sono diventata più sana, ma sono anche diventata più amichevole e altruista".

La signora Lin è riconoscente al Falun Gong per averla fatta diventare una persona migliore.

E ha detto: "Nei suoi ultimi anni, mia suocera è stata costretta a letto ed ha sviluppato il morbo di Alzheimer, la portavo in bagno due volte ogni ora, la lavavo e la pulivo; mi sono presa cura di lei 24 ore su 24. In quegli anni, dormivo 4 ore al giorno, ma non ho minimamente protestato, provavo solo simpatia per lei".

É difficile immaginare come le due donne in precedenza non andassero d'accordo. La signora Lin ha detto che la suocera era stata verbalmente offensiva nei suoi confronti per anni, perché non aveva avuto un figlio, al fine di portare avanti il nome della famiglia.

Raccontare alla gente, del Falun Gong, e della persecuzione, è diventato parte della vita della signora Lin.

La signora Lin ha aggiunto: "Il Falun Gong mi ha cambiata completamente e mi ha dato una nuova vita, eppure è stato calunniato, quindi come potevo rimanere in silenzio?! La mia coscienza non mi permetteva di stare zitta. Devo parlare con la gente del Falun Gong, informandoli anche sulla persecuzione attuata da parte del PCC contro il Falun Gong".

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.