Indonesia: I cittadini di tre grandi città sostengono le denunce contro l'ex dittatore cinese

(Minghui.org) Lo sforzo globale di portare l'ex leader cinese Jiang Zemin davanti alla giustizia ha recentemente trovato il sostegno di molte persone nelle città indonesiane di Jakarta, Surabaya e Bali.

Centottantamila denunce sono state depositate, dal maggio del 2015, contro Jiang per aver iniziato e diretto la persecuzione contro il Falun Gong in Cina. Le cause hanno avuto una eco in diverse aree e Paesi asiatici. A partire dal primo ottobre circa 550 cittadini provenienti da Taiwan, Corea del sud, Hong Kong, Giappone e altri Paesi, hanno firmato i moduli delle denunce penali, chiedendo alla Procura Suprema della Cina di processare Jiang Zemin.

Avvocato di Jakarta sostiene cause contro Jiang

Il signor Alghifari Aqsa, capo della divisione della Jakarta Legal Aid Institute in Indonesia, firma un modulo di denuncia penale per sostenere la causa contro Jiang Zemin Due avvocati della Jakarta Legal Aid Institute firmano un modulo di denuncia penale per sostenere la causa contro Jiang

Il 14 settembre 2015 i praticanti del Falun Gong di Jakarta hanno fatto visita alla Jakarta Legal Aid Institute. Hanno informato i membri dello staff della grande ondata di denunce contro Jiang Zemin in Cina e delle firme da loro raccolte per sostenere la causa.

Il signor Alghifari Aqsa ha condannato la violazione dei diritti umani e ha fatto appello per portare il principale colpevole davanti alla giustizia. Ha anche incoraggiato i praticanti a diffondere ampiamente le notizie, affinché più persone diventino consapevoli e diano il loro sostegno.

Molto degli avvocati e dei dirigenti più anziani dell'Istituto hanno firmato gli appositi moduli di denuncia per mostrare il loro sostegno.

Surabaya: Insegnanti e studenti firmano per dare sostegno

Insegnanti e studenti a Surabaya firmano gli appositi moduli di denunce penali per sostenere la causa contro Jiang

Il 3 ottobre i praticanti del Falun Gong sono stati invitati nella scuola di Surabaya a partecipare ad un pubblico dibattito e parlare a tutti gli studenti delle scuole superiori di Java est. Hanno parlato a 150 tra insegnanti e studenti della brutale persecuzione del Falun Gong in Cina e soprattutto del prelievo forzato di organi dai praticanti vivi del Falun Gong.

Molti insegnanti e studenti hanno condannato la brutalità del PCC ed hanno chiesto come potevano contribuire a fermare la persecuzione dei diritti umani. Molti di loro hanno firmato gli appositi formulari di denunce penali contro Jiang Zemin. Uno studente ha dichiarato di voler dare una mano nella raccolta delle firme e ha detto: "Perché noi dobbiamo agire".

Persone a Bali: "È intollerabile e gli autori devono essere ritenuti responsabili"

Le persone a Bali firmano per mostrare il loro sostegno

Le persone a Bali firmano per mostrare il loro sostegno

Dopo aver saputo dai praticanti del Falun Gong della brutale persecuzione che il PCC sta infliggendo al Falun Gong molte persone a Bali hanno dato il loro sostegno: "Portate davanti alla giustizia il principale colpevole Jiang Zemin, che ha commesso genocidio contro i praticanti del Falun Gong". Hanno condannato il PCC per aver partecipato, in prima linea, al prelievo di organi dai praticanti in vita del Falun Gong. Una persona ha detto: "È intollerabile, gli autori devono essere ritenuti responsabili".

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.