Liaoning: Sopravvissuto alla tortura viene nuovamente arrestato mentre tenta di citare in giudizio l'ex dittatore cinese

(Minghui.org) Il 26 giugno 2015, il signor Deng e altri sei praticanti del Falun Gong sono stati arrestati. Erano andati all'ufficio postale della contea di Tonghua per spedire le loro denunce penali contro l'ex dittatore cinese Jiang Zemin. Da allora, sono incarcerati illegalmente nel centro di detenzione della città di Tonghua.

Il Falun Gong restituisce la salute

Deng Yuqing e sua moglie sono residenti nella contea di Xinbin, hanno iniziato a praticare il Falun Gong nel gennaio 1996. Prima, l'uomo era abituato a giocare, fumare e bere, camminava zoppicando a causa di un forte dolore alla gamba. Tuttavia, dopo aver iniziato a praticare il Falun Gong il dolore alla gamba è scomparso insieme alle sue cattive abitudini.

Quando la persecuzione è iniziata, l'uomo si è spaventato e ha smesso di praticare. Così il dolore è ritornato e ha cominciato a zoppicare. Nel 2001 gli è stata diagnosticata una necrosi femorale; ha provato ogni tipo di medicina, ma senza alcun risultato. Ha dunque ripreso a praticare Falun Gong e nell'arco di sei mesi è tornato in buona salute, riuscendo nuovamente a camminare.

Torturato in un campo di lavoro

Il 30 gennaio 2008, insieme alla moglie, anch’essa praticante, al fine di esporre la persecuzione contro il Falun Gong, hanno appeso degli striscioni nel villaggio di Yuengling. Sono stati arrestati dagli agenti della Stazione di polizia di Yongling e condannati illegalmente ad un anno in un campo di lavoro forzato. Deng è stato portato nel Campo di lavoro di Fushun, mentre sua moglie è stata incarcerata presso il Campo di lavoro di Masanjia a Shenyang.

L'uomo è stato brutalmente torturato per la sua fede. La pressione è stata così intensa che alla fine ha ceduto. Quattro mesi più tardi, ha cominciato a soffrire di forti mal di testa e gli è stata diagnosticata una nevralgia del trigemino. Le spese per l'operazione gli sono costate 200.000 yuan (*).

Dopo essere ritornato a casa dall'ospedale, non riusciva a camminare da solo e il suo volto era deformato. Ancora una volta, è ritornato a praticare il Falun Gong: gradualmente ha riconquistato la sua salute e la capacità di camminare.

(*) GLOSSARIO
Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.