Guardare dietro la facciata del Partito Comunista Cinese

(Minghui.org) C'è un detto cinese che recita: "Una persona ha bisogno di un volto come un albero ha bisogno della sua corteccia". Per noi questo proverbio significa che le persone dovrebbero vivere con rispetto e dignità, ma non ci avevo mai veramente ragionato su per capire altri significati di questo modo di dire.

Davanti al complesso di appartamenti dove abito c'erano due alberi di frassino che mi piacevano molto.

Purtroppo dopo un po' di tempo uno degli alberi è morto. Mi sono chiesto quale fosse la ragione ed ho scoperto che qualcuno aveva tolto la corteccia dell'albero. In passato i miei vicini si erano lamentati perché i frassini erano troppo grandi e alti ed oscuravano il sole, ma non mi aspettavo che accadesse questo.

Ho quindi pensato al proverbio, e, ovviamente, un albero ha bisogno della sua corteccia per sopravvivere. Poi ho pensato: "Una persona ha bisogno di un volto". Ora posso collegare il fatto al Partito Comunista Cinese (PCC).

Fin da quando ero bambino mi è stato sempre detto quanto fosse importante il Partito Comunista per la nostra nazione e quanto esso fosse devoto al popolo. Questa era la facciata del PCC.

Molte persone sono morte durante le sue campagne politiche, o addirittura sono state giustiziate dal Partito, e venivano poi etichettate come "nemiche dello Stato" facendo sembrare che meritassero il destino a cui erano andati incontro.

Le mie opinioni sono iniziate a cambiare man mano che crescevo, ho appreso che il PCC aveva attribuito le colpe del periodo di fame alla fine del 1950 ad un piccolo gruppo di funzionari, e che si era sottratto dalle responsabilità per la Rivoluzione Culturale incolpando la "Banda dei Quattro". Anche il democratico movimento degli studenti nel 1989 è stato etichettato come un tumulto e soppresso.

Ma è stato con la persecuzione del Falun Gong che sono arrivato a riconoscere pienamente la natura del PCC. Perché questi praticanti pacifici sarebbero stati arrestati, detenuti, torturati o uccisi a causa della loro fede in Verità, Compassione e Tolleranza?

Dopo aver letto i Nove Commentari sul Partito Comunista ho appreso che il PCC aveva portato avanti tutte queste persecuzioni e queste campagne per i propri interessi, con una violenza spietata ed ingannando la gente con la propaganda controllata dal governo.

Con riferimento al proverbio iniziale direi che Il PCC sta cercando di nascondersi dietro la sua stessa faccia mentre porta a termine i suoi secondi fini.

Il PCC ha penetrato tutti i livelli del governo cinese e dirottato l'intera nazione a perseguire i suoi fini. Decine di milioni di persone hanno perso la vita. Con la persecuzione del Falun Gong e con la diffusione della propaganda di odio, ha spinto le persone ad agire contro la propria coscienza ed accelerato il declino morale nella nostra nazione. Tra i suoi peggiori crimini c'è il prelievo di organi ai danni dei praticanti del Falun Gong.

Credo che questo porterà al crollo del Partito.

Più di 220 milioni di cinesi hanno rinunciato alla loro appartenenza dalle organizzazioni del PCC e molti funzionari responsabili per la persecuzione vengono ora arrestati con varie accuse. Oltre 200.000 denunce penali sono state depositate contro Jiang Zemin, l'ex capo del PCC, per aver dato inizio alla persecuzione del Falun Gong.

Il PCC diventerà presto un ricordo storico associato alla violenza e alle menzogne, una forza che si contrapponeva all'umanità, poiché il suo vero volto è stato rivelato.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.