"I praticanti del Falun Gong sono i miei eroi"

(Minghui.org) Ieri, alla fermata dell'autobus, ho avuto una bella conversazione con un giovane trentenne.

Quanto segue è un breve riassunto di quella conversazione:

Io: "Quale autobus stai aspettando?"

Il giovane: "Sto aspettando l'autobus n. 3"

Io: "Hai sentito parlare del movimento di dimissione dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle associazioni ad esso affiliate?"

Il giovane: "Pratichi il Falun Gong?"

Io: "Sì, lo pratico"

Il giovane: "Beh, devo elogiare il Falun Gong. Una volta ho partecipato alla presentazione di un appello di gruppo contro le autorità di Pechino. La polizia ci ha arrestati e poi ci ha mandati in un centro di detenzione. Con noi in cella c'erano quattro persone, erano tutti praticanti del Falun Gong. Ho sentito la polizia dire a quei quattro che potevano tornare a casa se prima promettevano verbalmente di smettere di praticare. Ma i praticanti sono rimasti fermi nella loro posizione e non hanno accettato: - loro sono i miei eroi. A dire il vero, credo che sia inevitabile che Jiang Zemin (l'ex dittatore cinese che nel 1999 ha dato inizio alla persecuzione del Falun Gong) finisca in galera e che il Falun Gong venga scagionato dal governo".

A questo punto gli ho chiesto se avesse mai aderito, a qualsiasi titolo, al PCC. Il ragazzo ha risposto che aveva aderito, ma che era felice di uscirne in quel momento.

Lo dirò a gran voce!

Poco tempo fa ho convinto un altro giovane a ritirarsi dal PCC. Gli ho detto di ripetere con calma: "La Falun Dafa è grande; Verità, Compassione e Tolleranza sono grandi"; questo potrà trasformare le tue disgrazie in benedizioni.

Allora lui mi ha risposto: "Perché bisogna ripeterlo con tranquillità? Io lo dirò forte e chiaro!"

Poi lo ha fatto: con voce forte e chiara, affinché tutti lo potessero ascoltare, e ha esclamato: "La Falun Dafa è grande; Verità, Compassione e Tolleranza sono grandi!".

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.