Australia: Cittadini invitano il Primo Ministro a parlare del Falun Gong durante la sua visita in Cina

(Minghui.org) Residenti e visitatori di Burwood City, sobborgo di Sidney, hanno inviato cartoline con la propria firma al primo ministro Malcolm Turnbull, esortandolo a sollevare domande ai dirigenti del PCC sulla persecuzione del Falun Gong durante la sua prossima visita in Cina del 14 e 15 aprile.

I firmatari sono indignati dalla brutalità della persecuzione della pratica spirituale, della quale hanno saputo ad un evento Falun Gong il 27 marzo.

Persone che si informano sulla persecuzione del Falun Gong in Cina

Persone che si informano sulla persecuzione del Falun Gong in Cina

Dei passanti firmano cartoline in cui si chiede al Primo Ministro australiano di esprimere preoccupazione sulla persecuzione del Falun Gong durante il suo viaggio in Cina

Dei passanti firmano cartoline in cui si chiede al Primo Ministro australiano di esprimere preoccupazione sulla persecuzione del Falun Gong durante il suo viaggio in Cina

“Il Primo Ministro deve stare dalla parte delle vittime”

La signora Leanne Smythe ha detto che ha guardato un documentario sulla persecuzione, Human Harvest: China's Organ Trafficking su SBS News. Il film mostra come il regime cinese prelevi segretamente organi da praticanti del Falun Gong detenuti illegalmente mentre erano ancora in vita. È rimasta stupita dall'orrore in corso in Cina.

La signora Leanne Smythe firma la cartolina ed insiste nel pagare l'affrancatura

La signora Leanne Smythe si è offerta di pagare le spese di spedizione dopo aver firmato la cartolina. Ha detto: "Il Primo Ministro deve stare dalla parte delle vittime della persecuzione e dire al regime cinese di migliorare la propria condizione dei diritti umani e fermare la persecuzione".

“È importante parlarne”

La signora Estelle Carter copre il costo della propria e di altre cartoline

Durante questo evento è stata la prima volta che Estelle Carter, da Canberra, ha sentito parlare della persecuzione e dei crimini del prelievo di organi. Ha offerto di coprire le spese di spedizione di cinque cartoline. Ha detto: "È molto importante che più persone esprimano la loro opposizione alla brutale persecuzione". Ha aggiunto che avrebbe incoraggiato i suoi amici e la famiglia a vedere il documentario su SBS News sul prelievo di organi.

La brutalità “Deve essere fermata”

La signora Desiree Leane firma una cartolina e provvede all'affrancatura

Senza parlare con qualcuno Desiree Leane si è avvicinata ai praticanti e ha firmato una cartolina. Ha detto di sentirsi triste ogni volta che sente parlare della persecuzione, e anche: "È stato un grosso errore e deve essere fermata immediatamente". Ha detto che il Falun Gong non è solo un bene per il popolo cinese, ma anche per la pace nel mondo.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.