Storie toccanti da un mercato ortofrutticolo

(Minghui.org) Dal momento che volevo parlare a più gente della Falun Dafa, ho affittato recentemente una bancarella presso un mercato ortofrutticolo. Molte persone hanno appreso la pratica ed hanno sperimentato esperienze miracolose. Di seguito sono riportate alcune storie toccanti.

Signora anziana adesso riesce a dormire bene e si sente molto più forte

Una donna anziana, apparentemente sulla settantina, è venuta al mercato. Aveva difficoltà a camminare e sembrava estremamente debole. L'ho salutata allegramente e le ho chiesto come stava.

“Ho difficoltà a dormire e a mangiare”, ha risposto. “Ho anche dei problemi a deglutire. Sono stata in diversi ospedali ed ho provato svariati tipi di farmaci, tuttavia niente mi è stato di aiuto”.

Le ho detto che tutto quello che doveva fare era ripetere le parole: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone” e lei mi ha chiesto di scrivergliele, poiché la sua memoria non era molto buona.

La donna è tornata al mercato cinque giorni dopo ed ha affermato: “Ho iniziato a ripetere le parole che mi hai detto lo stesso giorno che me le hai annotate e quella sera sono riuscita a mangiare due ciotole di porridge. Adesso riesco a dormire bene e mi sento molto più forte”.

La gente del suo villaggio si era chiesta come avesse fatto a ristabilirsi così rapidamente. Quando lei ha parlato loro riguardo al recitare: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”, anche altri hanno cominciato a farlo. Successivamente sono iniziate ad accadere molte cose miracolose e molti dei suoi vicini di casa sono venuti al mercato per conoscere meglio la Falun Dafa.

Una donna non ha più bisogno degli occhiali da sole per proteggersi gli occhi

Al mercato c'era una venditrice di carne di maiale che portava sempre gli occhiali da sole. Quando una volta è passata dalla mia bancarella, le ho chiesto il motivo per cui portava sempre gli occhiali da sole. Lei se li è tolti ed ho potuto vedere che i suoi occhi erano di colore rosso vivo e quasi chiusi da quanto erano gonfi.

Le ho raccontato delle meraviglie della Falun Dafa e le ho suggerito di ripetere la frase: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Le ho anche parlato del movimento per ritirarsi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni affiliate. Senza un attimo di esitazione ha accettato di dimettersi.

Dieci giorni dopo l'ho incontrata nuovamente al mercato. Sembrava un'altra persona. I suoi occhi non erano più rossi e non aveva più bisogno di portare gli occhiali da sole. Aveva un aspetto raggiante e mi ha ringraziata numerose volte. Le ho detto che doveva ringraziare il Maestro Li Hongzhi e la Falun Dafa.

”Quella nel mio sogno eri tu!”

Un giorno ho salutato una donna di mezza età e le ho raccontato della Falun Dafa. Ho cominciato a parlarle del ripetere: “La Falun Dafa è buona” e del ritirarsi dalle organizzazioni del PCC, quando lei, tutta eccitata, mi ha interrotta.

“C'è qualcosa che devo dirti”, ha esclamato. “La notte scorsa, nel mio sogno, qualcuno mi ha detto che oggi non avrei dovuto vendere i mattoni e che non avevo più bisogno di venerare Budda, né di bruciare incenso. Mi è stato detto di andare al mercato dove avrei incontrato qualcuno che avrebbe salvato me e la mia famiglia – Quella del mio sogno eri tu!”.

La donna si è dimessa dalla Lega della Gioventù Comunista e dai Giovani Pionieri e mi ha ringraziata più volte ed io le ho detto: “Il Maestro della Dafa ha salvato te e la tua famiglia. Dovresti veramente ringraziare il nostro Maestro”.

Un ragazzo vende tutti i suoi prodotti dopo aver gridato “La Falun Dafa è buona”

Durante l'inverno ho visto un ragazzo di circa 15 anni vendere funghi secchi vicino al mercato. Lui stava tremando dal freddo, i funghi si erano congelati e nessuno li acquistava.

Sono andato da lui per comprarne un po' e per parlarli. Durante la nostra chiacchierata mi ha detto che aveva aderito ai Giovani Pionieri ed io gli ho chiesto di dimettersi e di ripetere in silenzio: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Il ragazzo mi ha risposto: “Perché dovrei recitare silenziosamente queste parole? Dopo aver ascoltato quello che hai detto voglio pronunciarle forti e chiare”.

Ha iniziato allora a gridare: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Questo suo comportamento ha attirato molte persone al suo tavolo ed ha venduto tutti i suoi funghi.

L'autunno seguente ho visto nuovamente il ragazzo. Era molto più alto e non stava più vendendo funghi, ma stava guidando un camion per la vendita di angurie. Gli ho chiesto se mi riconosceva.

Lui ha sorriso e ha detto fieramente: “La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone!”.

Adesso non c'è più bisogno del bastone da passeggio

In una piazza vicino al mercato, con molte panchine lunghe, molte persone si siedono e puliscono le verdure che hanno acquistato. Mi piace andare in quel posto a parlare con la gente.

Una volta, seduto accanto a me, c'era un'agente in pensione col suo bastone da passeggio. Gli ho parlato della Falun Dafa, lui ha accettato quello che gli ho detto e si è dimesso dal PCC. Mi ha detto che voleva saperne di più sulla Dafa e che nella sua comunità c'erano due praticanti che erano stati torturati dalle autorità ed erano rimasti disabili.

In un'altra occasione stavo parlando con una signora anziana nella piazza, quando quell'agente in pensione mi ha vista e si è seduto nelle nostre vicinanze. Quando la signora ed io ci siamo avviate per andarcene, l'uomo ci ha seguite e poi ci ha sorpassate velocemente. Ho visto che camminava senza il bastone e l'ho chiamato: “La tua gamba si è ristabilita. Sei stato premiato poiché hai reso giustizia alla Dafa”.

Lui eccitato ha esclamato: “La Falun Dafa è buona! Grazie Maestro della Dafa!”

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.