Italia, Cuneo: Sensibilizzare i cittadini sulla persecuzione del Falun Gong

Sabato 23 luglio i praticanti di Cuneo hanno svolto, coadiuvati da altri praticanti provenienti da altre zone del Piemonte, attività di chiarimento della verità sulla persecuzione della pratica del Falun Gong in Cina.

Il passaggio di persone è stato notevole, vista anche la concomitanza con l’evento mondano “Illuminata” che ha raccolto a Cuneo una grande folla da città e paesi circostanti e anche da zone d’oltralpe, essendo Cuneo provincia confinante con la Francia.

Dopo che i praticanti hanno mostrato gli esercizi della partica, diverse persone hanno manifestato l’intenzione di apprendere gli esercizi che sono insegnati gratuitamente tutte le domeniche nel sito locale della pratica.

Molti cittadini hanno firmato senza indugio la petizione per mettere fine al prelievo forzato di organi dai praticanti del Falun Gong in Cina.

Il progetto di chiarimento della verità proseguirà a Cuneo nelle date del 27 agosto, 24 settembre, 15 e 16 ottobre, dalle ore 15 alle 19.

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.