Il sentiero per ottenere la Fa

(Condivisione letta alla Conferenza europea di condivisione delle esperienze di coltivazione della Falun Dafa tenuta a Monaco 2016)
 

Caro Maestro,
cari amici praticanti,

sono una praticante della Falun Dafa vietnamita che vive in Germania ormai da quasi 30 anni. Ho ottenuto la Fa nell’estate del 2012 mentre ero in visita alla mia famiglia nel mio Paese natale.

Prima, a causa del lavoro pesante e dopo aver allevato da sola due figli sia come madre che come padre, soffrivo di molte malattie croniche, come l’alta pressione sanguigna, l'ulcera allo stomaco, la degenerazione della spina dorsale, l'insonnia e altre malattie. Entrambe le volte, quando sono andata a far visita a mia sorella che ha 3 anni più di me, non l’ho trovata. Mia madre mi ha detto di andarla a cercare al parco. Per curiosità, sono andata al parco per vedere che tipo di esercizi aerobici, Taichi o qualche altro sport popolare in Vietnam stesse praticando. Al contrario di ciò che immaginavo, era seduta in cerchio in meditazione con diverse dozzine di persone . Vedendomi, lei e altri erano molto desiderosi di introdurmi questa pratica, dicendo che aveva migliorato il loro stato di salute e che era benefica sia per la mente che per il corpo. Per curiosità, ho accettato di praticare subito. Avendo imparato facilmente i cinque esercizi, ho ricevuto subito dei complimenti nonostante avessi appena iniziato. Forse non erano veritieri, ma apprezzando i complimenti, mi sono sentita molto bene e da allora sono andata al parco ogni pomeriggio molto puntualmente. Il terzo giorno, ho visto delle persone che avevano in mano un libro con la copertina blu. Mi hanno passato un libro e mi hanno detto di leggerlo, dicendo che era molto buono. Aprendo la prima pagina mi è apparso un signore di mezza età con una straordinaria aura compassionevole . Sentivo di averlo incontrato da qualche parte, e mi sembrava molto familiare. Tutti mi hanno detto che era la foto del Maestro Li, il fondatore del Falun Gong. A casa, ho aperto subito il libro. Ho letto fino alla 4° lezione. Normalmente non leggevo libri con così tanta pazienza. Quando sono arrivata all’argomento ”la trasformazione del karma”, ero così interessata che l’ho letto una volta in più!

Il giorno dopo durante il pranzo, ho avuto un improvviso male alla pancia e sono dovuta andare in bagno. Appena ho chiuso la porta, sono quasi crollata, sudavo e non potevo parlare. All’improvviso mi è apparso il pensiero che sarei potuta morire nel bagno e nessuno lo avrebbe saputo. Per qualche ragione, ho pensato subito a Lui: “Maestro, la prego di aiutarmi”. Proprio dopo diversi minuti, ho sentito del calore in tutto il corpo, come se un flusso di energia estremamente potente mi fluisse nel corpo, una sensazione che non avevo mai provato in passato. Immediatamente, il dolore addominale si è fermato. Sono uscita dal bagno come se nulla fosse successo.

Solo dopo aver letto lo Zhuan Falun diverse volte in seguito, mi sono illuminata che il mio corpo era stato purificato dal Maestro, e avevo ricevuto il Guanding. Da allora, ho ottenuto la Fa. Gradualmente, con il miglioramento della mia coltivazione, dopo solo sei mesi, i sintomi cronici come il male allo stomaco, l'insonnia, le vertigini a causa dell’alta pressione sanguigna, la degenerazione della colonna vertebrale , il dolore alle ginocchia, che mi avevano accompagnato per così tanti anni, non sono più riapparsi. Ho compreso quanto fossi stata fortunata ad aver trovato“la scala per salire al Cielo", così ho condiviso questo con tutti i familiari. Delle sei sorelle, quattro stanno coltivando la Dafa.

Promuovere Shen Yun

A maggio 2012, poco dopo essermi trasferita in Germania, ho cercato di trovare altri praticanti a Berlino in diversi modi. Fortunatamente, ho incontrato un praticante, che mi ha accompagnato al luogo di pratica per incontrare gli altri praticanti. Lì, ho sentito parlare dello spettacolo Shen Yun in Germania. All’inizio le due parole "Shen Yun" suonavano molto vaghe e confuse per me. Sapevo soltanto che era estremamente sacro, quindi ho chiesto di poter distribuire i volantini di Shen Yun nelle aree più benestanti di Berlino.Era inverno e faceva buio molto presto. C’erano poche persone in giro e faceva molto freddo. Mi sono imbattuta in un palazzo ampio e bello. Per qualche ragione, quando ho inserito i volantini nelle cassette delle lettere e stavo per tornare indietro, il cancello era chiuso. Cercavo ma non riuscivo a uscire dal cancello, quindi ho camminato attorno al palazzo per trovare una via di uscita ma vedevo soltanto dei bastoni appuntiti attorno alle quattro mura. Il mio cuore batteva forte per la paura di essere vista dai proprietari delle case ed essere considerate come una ladra o qualcuno che commettere qualcosa di cattivo. In quel momento di perplessità, ho unito le mie mani in Heshi e ho pregato: “Maestro, aiutami a uscire da qui”, e nello stesso momento mi sono diretta verso il cancello principale del palazzo . All’improvviso ho visto una signora con un bambino. Sono andata a salutarli e ho mostrato loro i volantini di Shen Yun, così avrebbero saputo che stavo facendo qualcosa di giusto e che volevo uscire. La signora mi ha indicato la strada, e sono andata direttamente al cancello e ho visto che era già aperto.

Non appena sono uscita, sono andata in un’altra villa. Mi sono spaventata nel vedere un grosso cane chiaro come un leone che stava mostrando i suoi denti per intimidirmi. Avevo paura dei cani e, dato che stava abbaiando intensamente, mi sono precipitata nella casa vicina. Dopo aver distribuito i volantini in diverse case, non mi sentivo in pace, pensando che se avessi mancato una casa, una famiglia avrebbe perso l’opportunità di essere salvata. Quindi sono tornata in quella casa e ho mormorato in vietnamita al cane che ero lì per salvare il suo padrone e perfino lui. Gli ho chiesto se poteva rientrare in casa. Dopo aver finito di parlare con lui, non potevo credere ai miei occhi quando ho visto il cane entrare in casa silenziosamente. Ha perfino girato la testa per guardarmi. Le lacrime continuavano a scorrere.

In seguito, ho chiesto alla squadra di coordinamento di consentirmi di vendere i biglietti nei centri commerciali dove c'erano molti vietnamiti e cinesi, più le persone provenienti da altri paesi. All’inizio era difficile, molti vietnamiti rifiutavano e mi attaccavano: “La Cina ha occupato le nostre isole, combatte nelle zone di confine, uccide i nostri pescatori, avvelena il nostro cibo con le sostanze chimiche. Perché fai la promozione per loro?” Molte parole rudi e insulti pesanti piombavano su di me.

Tuttavia, con il cuore calmo di un coltivatore, ho chiarito loro la verità, spiegando come il PCC stia perseguitando i praticanti del Falun Gong in Cina. Poi ho introdotto Shen Yun, un’antica forma artistica dalla Cina e dal Cielo, riportata in vita dai praticanti del Falun Gong. Le mie parole hanno preso il sopravento sulla loro aggressività e sulle parole forti dell’inizio, e li ho convinti a comprare dei biglietti.

Alcune persone non hanno comprato i biglietti solo per loro e per i loro familiari, ma hanno introdotto lo spettacolo anche ai loro amici e parenti, anche se il prezzo dei biglietti era piuttosto alto. In particolare, alcuni di loro hanno ora ottenuto la Fa . So che il Maestro ha inviato le persone predestinate per ottenere la Fa, e quelli che hanno comprato i biglietti erano gli esseri senzienti scelti per essere salvati. Questa era la mia comprensione al momento.

Eliminare l’attaccamento al risentimento

Quando avevo appena ottenuto la Fa, c’erano pochi praticanti vietnamiti nella mia città. Ho diffuso la Fa alle persone, che a loro volta hanno introdotto la Fa ad altre persone. Così adesso ci sono diverse decine di praticanti in più a Berlino . Tuttavia, molte persone sono state educate e cresciute sotto il regime comunista in Vietnam e quindi sono stati influenzati dalla cultura del Partito ormai radicata nel loro modo di pensare. Spesso sollecito i nuovi praticanti che hanno appena ottenuto la Fa a farsi avanti per partecipare ai progetti della Dafa, tramite i quali ci si può liberare dalla natura demoniaca e sperimentare la potenza della Fa retta. Questo era il mio punto di partenza. Tuttavia, tutti sono diversi in termine di coltivazione individuale e di illuminazione. Quando non avevo capito questo punto, continuavo ad essere impaziente e ad imporre le mie idée su cosa fare e cosa non fare ai nuovi praticanti.

Per esempio, chiedevo ai praticanti di non mangiare o bere durante lo studio della Fa in gruppo ed essi hanno criticato con veemenza i miei comportamenti davanti agli altri praticanti. Dato che chiariamo la verità ogni sabato davanti all’arco di Brandenburg, dove passano molti turisti dalla Cina e da altri Paesi, facevo notare i movimenti sbagliati degli esercizi e le posizioni non corrette. Agli occhi dei passanti, i movimenti degli esercizi dovrebbero essere esatti e perfino sembrare belli.

Come risultato, alcuni praticanti hanno detto che volevo comandare, mettermi in mostra e mi hanno perfino criticata direttamente di avere un problema di interferenza demoniaca dentro la mia mente. Alcuni hanno detto di me: “Se questa persona potesse ottenere il compimento, dovrebbe essere tirata giù(!)”. Molte volte ho pianto in silenzio, chiedendomi perché reagissero così intensamente dopo aver sentito le mie parole e mi sgridassero così. Molte volte non mi sono guardata dentro per trovare le ragioni ma ho provato semplicemente risentimento nei loro confronti. Il mio cuore era molto toccato, e ho trovato molte ragioni esterne invece di cercare dentro di me.

Ciò è andato avanti fino a quando mi sono resa conto che, se non ero in grado di scoprire la causa, ciò avrebbe potuto influenzare il mio diffondere la Fa agli altri, dando loro un'impressione negativa della Dafa. Per lungo tempo, ho evitato di avere contatti con altri praticanti e mi sono concentrata sullo studio della Fa.

Finalmente ho compreso che il mio linguaggio era pieno della cultura del Partito e mancava di compassione. Inoltre, il mio cuore era pieno di attaccamenti umani come concentrarmi sugli altri affinché portassero a termine il loro compito. In realtà, ciò non corrisponde ai requisiti dei praticanti.

Il Maestro ha detto: "Ciò che le persone comuni considerano buono, non è detto che sia buono; ciò che considerano cattivo, non è detto che sia cattivo". (Quarta lezione, "Migliorare la xinxing", Zhuan Falun)

Dopo aver scoperto il mio attaccamento, mi sono sentita molto sollevata. Grazie a ciò, ho potuto eliminare il mio risentimento che è in sé una caratteristica demoniaca della cultura del Partito.

Credere nel Maestro e nella Fa può aiutare a superare qualunque difficoltà

Tornando dalla Fahui di New York nel maggio 2016, ho partecipato ad un corso di lingua tedesca. Un giorno mentre viaggiavo in bici a 600 metri da casa mia e sulla pista ciclabile, un’auto si è precipitata verso di me dal posto di parcheggio. Non appena me ne sono accorta il mio corpo è stato gettato fuori dalla strada per circa 2 metri, con una borsa molto pesante ancora sulla mia schiena. Mi ricordo soltanto di un rumore forte e poi sono stata molto scossa….

Quando mi sono risvegliata, c’erano molte persone attorno a me che mi sostenevano. Alcuni hanno chiamato un’ambulanza, e altri hanno cercato il mio indirizzo per poter chiamare la mia famiglia. Sulla strada c'erano i segni della frenata dell'auto che era piombata su di me. Ho ringraziato tutti e ho detto che stavo bene perché sono una praticante del Falun Gong. Ho detto all’autista di non preoccuparsi. Mentre cercavano di portarmi all’ospedale con l’ambulanza, ho cercato di rifiutare. All’ospedale, due poliziotti son venuti per chiedermi di descrivere l’accaduto se la mia condizione di salute lo consentiva. Ho detto che stavo bene e non volevo farmi i raggi X o qualcos'altro, perché sono una praticante del Falun Gong e l’autista non aveva fatto niente di sbagliato.

Vedendo che sembravano non aver capito, ho chiesto: “Avete mai sentito parlare del Falun Gong?” Un poliziotto sembrava rifletterci e poi ha detto: “Oh, ne abbiamo già sentito parlare”. Poi ho confermato che non avevo nessun problema ed ero in buona salute. Ho ricevuto un sorriso amichevole e mi hanno consentito di tornare a casa.

All’inizio di questo anno, sono andata a Hamburgo per aiutare Shen Yun. Stavo da sola in un appartamento, senza nessun praticante. Di solito, lasciavo la casa alle 10 e ritornavo alle 9 di sera dopo aver finito di distribuire i volantini davanti ai teatri. Un giorno, mentre facevo colazione, ho messo una casseruola con della carne sul fuoco per preparare la cena in modo da risparmiare del tempo la sera, così potevo studiare la Fa. Mi sono detta di ricordarmi di spegnere il fuoco prima di andarmene. Tuttavia, me ne sono completamente dimenticata e sono uscita. Alle 4 di pomeriggio, ha iniziato a piovere e faceva freddo. Ho deciso di tornare a casa per prendere altri vestiti e l’impermeabile prima di andare a teatro. Mentre mi avvicinavo a casa, mi sentivo impaziente come se ci fosse qualcosa che mi spingeva a non camminare lentamente. Ho velocizzato i miei passi come se stessi correndo. Quando sono arrivata alla porta, ho sentito un rumore come se fosse dell’olio sfrigolante. All’improvviso mi sono ricordata che non avevo spento il fornello. Sono andata direttamente al fornello e ho aperto la casseruola per vedere lo stato di cottura della carne. Dopo lo spavento, mi sono illuminata: “Il Maestro non ha rinunciato a me anche se ci sono ancora tanti attaccamenti di cui non sono riuscita a liberarmi e non sono molto diligente nella coltivazione. Ho pregato di credere nel Maestro e nella Fa per sempre”. Le lacrime continuavano a scendere lungo il mio viso.

Le magnificenze nella Fa

Ammiro la Tianguo Marching Band e ho sognato di diventare un membro della Marching Band dalla prima volta in cui ho partecipato alla Fahui negli USA nel maggio 2014. Dall’inizio dell’anno scorso fino ad oggi, ho sempre accompagnato la banda, anche se non suonavo ancora molto bene il clarinetto da raggiungere i requisiti della banda. Questo agosto, siamo andati in tour nell’Europa orientale per 10 giorni. Un giorno, siamo andati in Polonia, il coordinatore mi ha chiesto se avessi portato con me l’uniforme della marching band. Ho risposto di sì, portavo sempre questi vestiti con me. Mi ha sorriso e ha detto che il giorno dopo avrei potuto suonare con la banda, ma si è raccomandato che dovevo fermarmi quando si suonavano i brani che non potevo suonare o che non avevo imparato a memoria. Ho detto: “Va bene”.

Durante l’intera serata ero molto felice e ansiosa. Il giorno seguente, c’era il sole splendente. Abbiamo fatto la parata per 4-5 ore. Prima della parata, la coordinatrice del gruppo dei clarinetti è venuta per controllare ognuno nel gruppo. Quando si è avvicinata a me, ha sorriso e annuito, il che significava che il suono del mio clarinetto andava molto bene. Tuttavia, per qualche motivo, il mio clarinetto non ha emesso nessun suono durante l’intera parata, sebbene il modo in cui lo tenevo e lo suonavo erano corretti. Sudavo. La mia faccia era diventata rossa per i miei sforzi di suonare come un musicista professionista. Suonavo con grande passione, tuttavia il clarinetto non emetteva nessun suono.

Quando la parata è arrivata alla fine, mi sono precipitata in un altro luogo e ho provato a suonare di nuovo per vedere se c’era qualcosa che non andava con lo strumento. Il primo suono è uscito molto chiaramente, mi sono illuminata che era il Maestro che voleva farmi vedere che il mio attaccamento a mettermi in mostra era ancora molto evidente. Non ero stata paziente ad esercitarmi di più perché avevo fretta di esibirmi. Tutto ad un tratto, mi sono venute le lacrime. Ho guardato al cielo e in quel momento ho visto un campo di energia rosso. Ho ringraziato il Maestro in silenzio per la sua incommensurabile compassione. Mi sto assimilando alla Fa da 4 anni. La mia comprensione è ancora in cambiamento. Il mio livello è ancora basso, le mie capacità sono limitate. Se c’è qualcosa che non sono in linea con la Fa, vi prego di indicarmelo con compassione.

Grazie al Maestro.
Grazie amici praticanti per il vostro ascolto.

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.