La Falun Dafa mi ha insegnato ad essere una persona davvero buona

(Minghui.org) Ho praticato la Falun Dafa per 20 anni e ho imparato ad essere sincera, generosa e riflessiva. Vorrei condividere alcune delle mie esperienze.

“I praticanti della Falun Dafa sono meravigliosi!”

La signora che consegna il latte insisteva nel dire che io una volta non avevo pagato il conto, anche se lo avevo regolato un paio di giorni prima. Ho pensato che se ne fosse dimenticata. Sono una praticante della Falun Dafa e devo pensare prima agli altri, così ho sorriso e le ho detto: “Certo, ti pago immediatamente”.

Anche se ho pagato due volte, non mi sono sentita offesa e non avevo nessun tipo di risentimento nei suoi confronti, perché seguo i principi di Verità, Compassione e Tolleranza.

Due giorni dopo, appena mi ha visto mi ha stretto le mani dicendomi: “Mi dispiace, mi sono sbagliata! Ho scambiato il tuo pagamento con un altro”. La signora mi ha restituito i soldi e mi ha chiesto: “Perché sei così gentile?”.

Ho risposto con un sorriso: “Io pratico la Falun Dafa”.

“I praticanti della Falun Dafa sono meravigliosi!”, ha esclamato.

La gente sa che i praticanti della Dafa sono persone oneste

Io e mio marito siamo entrambi praticanti della Falun Dafa. Cerchiamo sempre di seguire gli standard di Verità, Compassione e Tolleranza.

Nel corso degli anni le persone intorno a noi hanno notato questo nostro atteggiamento.

Quando la società dove lavoriamo ci ha dato un bonus economico, il ragioniere ci ha chiamato per verificare se l'importo che avevamo ricevuto fosse corretto. Abbiamo verificato tutto e abbiamo confermato che l´importo era corretto. Il ragioniere ci ha detto che aveva un disavanzo di 100 yuan, quindi a qualcuno era stato dato più del dovuto.

“Volevo solo controllare se l'avevate ricevuto voi”, ha detto. “Se non l'avete ricevuto, non c'è nessun motivo per chiederlo agli altri. Nessun altro ammetterà che gli sono stati dati dei soldi in più. Solo voi praticanti della Falun Dafa siete così onesti”.

In passato, quando il negozio in cui lavoravo è stato venduto, ho dovuto cercarmi un altro lavoro. Sei mesi dopo ho trovato un quaderno proveniente dal negozio con al suo interno 2.000 yuan in contanti, che appartenevano di diritto alla nuova proprietaria del negozio.

Sono andata dalla nuova proprietaria e le ho dato il denaro insieme al quaderno. Mi ha detto di essere molto sorpresa nel vedere persone oneste come me al giorno d'oggi.

Ho detto alla proprietaria che pratico la Falun Dafa e che il nostro Maestro ci insegna ad essere delle brave persone e a pensare sempre prima agli altri. La cosa l'ha molto toccata e mi ha anche offerto un posto di lavoro nel suo negozio.

I nostri colleghi sono impressionati dalla nostra condizione di salute

Io e mio marito lavoriamo ora nello stesso posto, e ogni anno viene offerta ai dipendenti la possibilità di effettuare una visita medica. Di solito noi non ci andiamo, ma un anno abbiamo deciso di andarci. Quando sono arrivati i risultati, tutti i nostri colleghi erano curiosi di vederli. Volevano sapere se fosse vero che i praticanti della Dafa non si ammalano.

Abbiamo aperto la busta davanti a tutti. I nostri risultati avevano tutti parametri nella norma. I nostri colleghi ne sono stati davvero impressionati.

Risolvere conflitti con gli insegnamenti del Maestro

C'è un sentiero largo due metri che passa tra la nostra casa e quella della nostra vicina, e c'è un muro su entrambi i lati: uno è nostro e l'altro appartiene a lei.

La nostra vicina ha abbattuto il suo muro mentre non eravamo in casa e sosteneva che il sentiero fosse di sua proprietà.

Nel nostro quartiere ci sono state diverse dispute di questo tipo. Ogni volta finiva con grosse discussioni e le due parti diventavano nemiche.

Non ero arrabbiata con la mia vicina. Ho pensato: sono una praticante e non voglio combattere con nessuno, ma dovrei far loro sapere che quello che hanno fatto non è giusto.

Ho parlato con la mia vicina, ma lei ha insistito dicendo che il sentiero apparteneva a lei e che ora era di sua proprietà anche la metà del mio muro. Le ho detto con tranquillità che avevo il certificato di proprietà.

“Hai preso tutto il terreno nelle vicinanze. Noi non ci siamo lamentati, perché pratichiamo la Falun Dafa. Il nostro Maestro ci ha detto di pensare prima agli altri. In caso contrario, ci saremmo probabilmente arrabbiati”.

Il giorno dopo è venuta a parlare con me. “Il muro è tuo”, ha detto. “Ho sbagliato ad invadere la vostra proprietà”. L'atteggiamento del giorno precedente era completamente cambiato. Ha detto: “Sei così gentile. Tutti sappiamo che i praticanti della Falun Dafa sono delle brave persone”.

Ho detto alla signora di non ringraziarmi, ma di ricordare che: “La Falun Dafa è buona. Verità, Compassione e Tolleranza sono buone!”.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.