Praticanti e sostenitori del Falun Gong inviano i loro auguri per il Nuovo Anno cinese al Maestro Li

(Minghui.org) Con l'arrivo del nuovo anno cinese migliaia di praticanti e sostenitori del Falun Gong hanno inviato i loro saluti al fondatore della pratica, il Maestro Li Hongzhi. Hanno fatto al Maestro gli auguri per un buon anno e gli hanno espresso la loro gratitudine per i benefici derivanti dalla pratica e dai suoi principi di Verità, Compassione e Tolleranza.

Le parole cinesi recitano: “Siamo grati che la Falun Dafa ci ha salvati”

Un praticante della città di Panzhihua, nella provincia del Sichuan, ha affermato: “Mia moglie ottantenne ha il cancro in fase avanzata e il diabete, e recentemente è stata ricoverata in ospedale. I medici hanno dovuto somministrarle una dose supplementare di petidina, che tuttavia non è riuscita a lenire il forte dolore. Le ho suggerito di recitare le frasi: 'La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone'. Lei le ha ripetute per un po' di tempo e il dolore è cessato. Ventotto giorni dopo i suoi sintomi erano scomparsi ed è stata dimessa dall'ospedale”.

L'immagine sottostante è del biglietto di auguri inviato al Maestro Li da questo praticante:

Un praticante della città di Hengshui, nella provincia dell'Hebei, ha ringraziato il Maestro Li per la guarigione di suo figlio dalla leucemia. Ha affermato: “Sono passati otto anni e mio figlio è in salute e pieno di energia”.

L'immagine sottostante è del biglietto di auguri inviato al Maestro Li da questo praticante:

Casi simili sono accaduti a migliaia di persone. Quanto segue sono solo alcuni esempi delle lettere inviate al sito Minghui.org nel giorno del Capodanno cinese.

Paziente diabetico della città di Fushun, provincia del Liaoning, augura al Maestro Li un Felice Anno Nuovo

Un paziente diabetico ha scritto: “L'anno scorso mi sono lesionato il tallone. La ferita è andata in suppurazione e di conseguenza il tessuto si è lacerato ed ha sanguinato. I medici hanno detto che avrei dovuto subire un'amputazione. Ero disoccupato con un reddito mensile di soli 16 yuan. Non volevo perdere il mio piede, e comunque non avrei avuto i soldi per l'intervento chirurgico”.

“Mia sorella è una praticante del Falun Gong e mi ha consigliato di recitare le frasi: 'La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone'. Le ho dato ascolto e ho ripetuto continuamente le frasi cercando di non pensare ad altro”.

“Il giorno in cui ho iniziato a ripeterle i medici hanno controllato il mio tallone, hanno rimosso il pus che lo ricopriva e poi hanno deciso di aspettare per vedere se c'era ancora la necessità di amputare il piede”.

“Sono andato a casa ed ho continuato a recitare le frasi ogni giorno. Nel giro di due mesi il mio piede era completamente guarito. I medici sono rimasti stupiti: non avevano mai visto una ferita del genere causata dal diabete guarire così rapidamente da sola”.

“So che è stato il Maestro Li Hongzhi ad avermi salvato la vita. Adesso ho iniziato a praticare il Falun Gong. Auguro al Maestro Li un Felice Anno Nuovo”.

Donna di 98 anni della città di Anyang, provincia dell'Henan augura al Maestro Li Hongzhi un Felice Anno Nuovo

Una praticante del Falun Gong ha scritto: “Mia suocera compie 98 anni quest'anno. Le dico spesso di recitare le frasi: 'La Falun Dafa è buona e Verità, Compassione e Tolleranza sono buone'. Lei si fida di me e mostra grande rispetto per la Dafa e per il Maestro Li”.

“Il Maestro Li l'ha aiutata a sopravvivere attraverso molte tribolazioni. Cade spesso, ma non si fa mai male. Recentemente è caduta di nuovo ed ha battuto la schiena. Abbiamo udito un 'bang' e abbiamo visto la parte posteriore della sua testa urtare il telaio in legno del letto. Ci siamo spaventati e ho gridato: 'Maestro, aiuto!' e l'ho sollevata da terra. Sorprendentemente non sanguinava e non le era venuto alcun bernoccolo. Era tutto a posto. Ci potevamo immaginare che cosa sarebbe potuto succederle alla sua età se non fosse stato per la protezione del Maestro Li”.

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.