Le persone stanno diventando ogni giorno sempre più consapevoli

(Minghui.org) Negli ultimi due mesi tre praticanti della Falun Dafa hanno distribuito alla gente del materiale informativo per chiarire la verità (*) sulla persecuzione. Ogni giorno, dopo aver parlato con loro, si sono ritirate dal Partito Comunista Cinese (PCC) fino a sessanta persone. La gente si sta risvegliando ed è arrivata a comprendere che la Falun Dafa è buona.

Ci siamo resi conto che chiarire la verità adesso è più facile. In passato incontravamo spesso persone che non volevano ascoltare o che persino ci insultavano, tuttavia adesso accade raramente.

Due donne alle quali avevamo appena finito di parlare hanno cominciato ad allontanarsi, ma poi si sono voltate e hanno affermato: “Grazie mille! Siete meravigliosi!”.

Quando un'altra donna ha appreso che la Falun Dafa è diffusa in oltre cento Paesi e che è perseguitata solamente in Cina mi ha abbracciata e ha pianto!

Sempre più persone conoscono la verità

Abbiamo dato del materiale della Dafa a un uomo e gli abbiamo detto di ricordare la frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Lui ha preso un volantino e non ha avuto alcun problema ad accettare le informazioni che gli abbiamo dato.

Un altro uomo al mercato mi ha chiesto se stavamo distribuendo i libretti dei Nove Commentari sul Partito Comunista (*). Mi ha detto che l'aveva letto quattro volte e ha affermato: “Leggo tutto il materiale della Dafa che prendo, lo apprezzo veramente”.

Una volta un uomo mi ha detto che era un capo del consiglio comunale e ha deciso di ritirarsi dal Partito Comunista Cinese (PCC). È sembrato che stesse cercando i praticanti e che fosse felice di avermi trovata.

Un giovane ci ha visto dalla sua auto e ci ha chiesto: “State distribuendo il materiale della Falun Dafa? Vorrei un volantino per favore”. Ha inoltre accettato di ritirarsi dal PCC.

Un altro praticante ha porto un opuscolo a un uomo che era in compagnia dei suoi amici. Lui non l'ha accettato, ma uno degli altri l'ha preso dicendo: “Bene, è proprio quello che stavo cercando”, e poi si è dimesso dal PCC.

Le persone si preoccupano per i praticanti

Dal momento che chiarivano la verità per strada le persone erano spesso preoccupate per noi. Ci sono state dette cose del tipo:

“Avete abbastanza caldo. Dove sono i vostri cappelli e i vostri guanti? Dovreste indossare dei vestiti più pesanti per stare all'aperto. Fate attenzione ai poliziotti in borghese, c'è una stazione di polizia proprio qui vicino”.

Dopo che un uomo ha accettato di ritirarsi dal PCC mi ha ammonito: “Stai attento alle persone con cui parli. Non parlare con chiunque. Qualcuno ti potrebbe denunciare alla polizia”.

Abbiamo dato un volantino a un uomo che ha detto: “Grazie, ma ne ho già uno. Dallo a qualcun altro, so che state salvando la gente”.

Una signora che veniva dal centro della comunità locale ci ha detto: “Mi è stato chiesto di denunciare i praticanti della Falun Dafa, ma non l'ho mai fatto”.

Un uomo è rimasto molto toccato dalla nostra gentilezza e ha affermato: “Voglio anche che siate al sicuro. Al giorno d'oggi i praticanti della Falun Dafa corrono un grosso rischio. Se verrete arrestati i vostri familiari saranno coinvolti”.

I praticanti toccati dalla gentilezza delle persone

La gentilezza e la perseveranza dei praticanti ha commosso molta gente e a sua volta anche i praticanti sono stati toccati dalle persone che hanno appreso la verità e riconosciuto la bontà della Falun Dafa.

Abbiamo chiarito la verità a tre persone e le abbiamo aiutate a dimettersi dal PCC, ed esse a loro volta hanno chiesto ad altri passanti di accettare il nostro materiale.

Dopo aver chiarito la verità a una signora e averla aiutata a ritirarsi dal PCC, la donna ci ha raccontato che diversi agenti di polizia erano andati a casa sua convinti di trovare dei libri della Falun Dafa. Lei ha detto loro se ne avessero trovato qualcuno ne avrebbe tenuta volentieri una copia.

Ognuno prende la propria posizione

La rettifica della Fa (*) è nella fase finale e ognuno sta facendo la propria scelta. In passato quando qualcuno in un gruppo di persone non voleva ascoltarci, gli altri l'avrebbero semplicemente seguito. Adesso le cose sono cambiate! Tra le persone di un gruppo alcune hanno accettato di ritirarsi dal PCC, mentre altre si sono rifiutate di ascoltare e ci hanno persino insultati.

Una donna ha preso il nostro materiale nonostante che il marito cercasse di fermarla. La signora è stata determinata, ha preso i volantini e se ne è andata.

Un uomo anziano ha accettato un volantino nonostante suo figlio lo stesse rimproverando. Il padre l'ha ignorato e ha continuato a camminare.

Un altro signore anziano in compagnia della moglie non ha accettato il nostro materiale, mentre la donna ha detto di volerlo. Ha affermato: “Voi praticanti della Falun Dafa siete meravigliosi. Sono andata in altri Paesi e ho visto molte persone fare gli esercizi nei parchi. È stato stimolante. Io conosco la verità!”.

In alcuni mercati gli agenti di polizia non hanno interferito con la nostra distribuzione del materiale o talvolta hanno finto di non vederci. Alcuni di loro ci hanno perfino confidato che non sarebbero mai abbastanza stupidi da perseguitare i praticanti della Falun Dafa.

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.