Chiarire la verità al Rockefeller Center a New York
 

Chiarire la verità al Rockefeller Center a New York

(Minghui.org) Le mie attività per chiarire la verità sulla Falun Dafa si concentrano attorno al Rockefeller Center a Manhattan, New York.

Il Rockefeller Center è un complesso composto da 19 grattacieli commerciali al centro di Manhattan dove lavorano 65.000 persone. Turisti da tutto il mondo, specialmente dalla Cina, visitano ogni giorni i negozi, dove vendono prodotti di marca duty-free.

Migliorare l’efficacia

Dopo la conferenza della Fa di New York 2016, i coordinatori del Centro servizi globale per le dimissioni dal Partito Comunista Cinese (PCC), che si chiama anche Tuidang Center a New York, per due volte hanno preso in considerazione il Rockefeller Center come un potenziale luogo dove chiarire la verità.

Date le grandi potenzialità, hanno iniziato a selezionare i praticanti per questo compito. Sono stati selezionati più di 10 praticanti, di età compresa tra i 20 e i 70. Il loro stato di coltivazione e l’efficacia nel chiarire la verità sono stati dei fattori importanti presi in considerazione.

Il passo successivo è stato quello di stabilire uno standard elevato per il nostro abbigliamento, per l'aspetto e per l’etichetta. Il codice di abbigliamento era lo stesso richiesto per la partecipazione alla conferenza della Fa. Alla fine siamo stati dotati di un corredo completo, che include una borsa carina, vestiti adeguati e un trucco leggero. La cosa più importante è che abbiamo imparato a memoria i punti chiave di cui parlare.

Il Maestro ha detto:

“Credo che nei luoghi turistici, non dovreste prendere le dimissioni dal Partito o dai Giovani Pionieri, o le “tre dimissioni” in sé stesse come il vostro scopo. Ricordate tutti, il vostro scopo è chiarire la verità e salvare esseri senzienti!”. (“Insegnamento della Fa alla Conferenza della Fa di New York 2016”)

Condividere le esperienze e le lezioni imparate

Il luogo per chiarire la verità nei pressi del Rockefeller Center è stato aperto il 6 giugno 2016. La giornata inizia con lo studio della Fa, si recita il Lunyu, e poi si inviano pensieri retti.

I praticanti hanno condiviso le esperienze e le lezioni imparate. Ognuno è d’accordo che questo luogo per chiarire la verità serve per temprare i praticanti e aiutarci a migliorare e fare progressi nella coltivazione.

Il mercoledì mattina abbiamo lo studio intensivo della Fa e la condivisione delle esperienze Ognuno condivide e si guarda dentro e questo ci aiuta a migliorare la nostra comprensione della Fa e a darci la fiducia e motivazione.

Le storie e i pensieri condivisi dai praticanti

Una praticante porta ogni giorno con sé il box per la musica e sta nei pressi di un punto dove i turisti cinesi scendono dai bus. Non appena la porta dei bus si apre, accende il box della musica e fa sentire la canzone “Siamo qui per te”. Molto spesso le persone che scendono dai bus sorridono in modo amichevole.

L’abbigliamento curato aiuta i turisti cinesi a sentirsi a proprio agio, ed è particolarmente efficace quando parliamo della Falun Dafa con certi individui.

A prima vista i turisti pensano che anche noi siamo dei turisti. Spesso ci chiedono di parlare della nostra storia, oppure di sederci per parlare, o domandano di fare loto una foto.

Spesso formiamo un gruppo di due persone. All’inizio parliamo di qualche argomento ordinario e poi parliamo della Dafa dopo che sembrano rilassati e a loro agio. L’effetto è di solito molto buono.

Aspettiamo silenziosamente fin quando la guida non finisce di parlare del sito turistico e di dare le istruzione logistiche. Poi spesso facciamo sentire le canzoni della Dafa, come “Siamo qui per te” e “Falun Dafa Hao”. Le canzoni penetrano e ripuliscono i campi dimensionali e creano un’atmosfera di benevolenza.

Una volta è arrivato un gruppo di studenti elementari cinesi. Ho chiesto loro alcune domande generali sul loro viaggio e sulle cose carine che avevano comprato.

Una ragazza non credeva che avessi più di 70 anni. Ha detto che sua nonna aveva solo 60 anni, ma non sembrava giovane come me.

Ho detto agli studenti che ero rimasta impressionata dalle loro qualità e ho chiesto se avessero potuto memorizzare che la “Falun Dafa è buona! Verità-Compassione-Tolleranza sono buone!”. L’hanno fatto e abbiamo recitato la frase insieme.

Quando per i bambini è arrivato il momento di partire,, la guida ha avuto il suo daffare, ma alla fine ha portato anche l’ultima ragazzina al bus. Lei ha detto alla guida che voleva solo trascorrere un po’ di tempo in più con la “nonnina”.

Un’altra volta, una praticante anziana stava chiacchierando con un uomo di mezza età. L’uomo ha detto che la praticante sembrava vivace. Quando ha sentito che aveva 74 anni, le ha chiesto il suo segreto e se poteva farle una foto. Poi ha chiesto a sua moglie di unirsi a loro

La moglie e altre donne hanno chiesto alla praticante di rivelare che tipo di prodotto per il viso usasse. Lei ha detto loro che, come tanti altri praticanti, sembra giovane perché segue la Dafa.

Ha detto loro che se le persone recitano sinceramente “La Falun Dafa è buona. Verità-Compassione-Tolleranza sono buone”, anche loro possono sembrare giovani.

Una volta una praticante cercava di parlare a un uomo che sembrava molto bene informato sulla Dafa. Tuttavia, sembrava infastidito e continuava a ignorarla. Alla fine è diventato molto scortese. Lei ha risposto che andava bene se non voleva ascoltare, ma la sua maleducazione era discutibile.

Quell'uomo è stato molto incuriosito dalle sue buone maniere e ha fatto molte domande sul suo status negli Stati Uniti e in Cina.

È stato piuttosto contento quando ha scoperto che aveva studiato all’Università Normale di Pechino, perché prima di andare in pensione lavorava là. Subito dopo, lui e sua moglie hanno accettato di dimettersi dal PCC.

Porre una base

Una praticante ha cercato di aiutare un gruppo di turisti ben vestiti che sembravano bene informati, ma ha avuto molta difficoltà. Questo gruppo l’ha accusata di umiliare la Cina parlando dei suoi panni sporchi. Lei ha cercato di usare tutta la saggezza per aiutarli a capire.

Ha detto: “Cari connazionali, vi voglio bene e non ho risentimento. Il PCC ha occupato la Cina per diversi decenni e ha causato la morte di 80 milioni di cinesi nelle sue campagne politiche. Il PCC è responsabile del massacro di piazza Tienanmen e Jiang Zemin, l’ex leader del PCC, ha lanciato la persecuzione contro la Falun Dafa e ha ordinato la messa in scena della cosiddetta “auto immolazione”, per incitare i cinesi contro la Falun Dafa. In cima a tutti questi crimini, il PCC preleva gli organi dei praticanti ancora vivi per profitto, uccidendone migliaia”.

Ha aggiunto: “Di fronte a voi c’è una scelta di vita o di morte, solo comprendendo la verità e lasciando il Partito e le sue organizzazioni affiliate potete salvarvi”.

Non sappiamo se il risultato della conversazione abbia portato un cambiamento nel loro cuore. Forse il suo tentativo ha potuto aiutare quei cinesi ad ascoltare con un cuore più aperto un altro praticante in seguito . Forse faranno ciò che è giusto e buono per loro. In breve, questa praticante ha posto una base per un'azione futura.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.