Una nuova praticante: la vera storia della Falun Dafa

(Minghui.org) Tutti noi, da mia madre settantenne a mia figlia minore, abbiamo sperimentato personalmente la bontà della Falun Dafa. Il Partito Comunista sta cercando di distruggere i valori tradizionali e la moralità comune attaccando coloro che credono nei principi di Verità, Compassione e Tolleranza.

Spero che la storia della mia famiglia possa aiutare ancora più persone a capire la Falun Dafa e la vera storia dietro la persecuzione.

L'esperienza di mia madre

Fin dalla prima infanzia, ricordo che mia madre era sempre stata malata. I suoi calcoli biliari avevano lasciato i medici a bocca aperta, perché in quell'ospedale era la prima volta che ne vedevano uno della dimensione di un uovo. Tutto ciò, sommato a un tumore alla vescica e alla dilatazione dei vasi sanguigni del cervello, le causava forti dolori e la obbligava a prendere quotidianamente medicine.

Nonostante mia madre avesse visitato molti medici e subito diversi interventi chirurgici, la sua salute non era migliorata molto. Nel frattempo, le ingenti spese mediche avevano portato la nostra famiglia alla miseria.

In punto di totale disperazione, qualcuno ha introdotto la Falun Dafa a mia madre. Gli esercizi sembrano semplici, ma sono molto potenti. Le sue malattie sono scomparse poco dopo che ha cominciato a praticare. In più, non abbiamo pagato un centesimo. Inutile dire che tutta la mia famiglia era felicissima.

Poi abbiamo notato che mia madre stava diventando una persona migliore. Ci ha detto che la Falun Dafa insegna alle persone i principi di Verità, Compassione e Tolleranza. Posso dire che è diventata molto più gentile rispetto al passato, sia con la nostra famiglia che con le altre persone.

Tuttavia,mentre stavamo accogliendo i benefici della Falun Dafa, nel luglio 1999 è iniziata una persecuzione di massa. A quei tempi, mi ero laureata all’università e stavo lavorando in un'altra città. Vedendo le scene raccapriccianti in televisione, in cui presunti praticanti si facevano del male da soli o ne facevano agli altri, ho avuto paura e sono andata a casa per controllare mia madre. Con mia grande sorpresa, tutti i praticanti che ho visto - compresa mia madre - erano perfettamente normali e nessuno di loro aveva agito follemente, come invece era stato mandato in onda dai media.

Parlando con mia madre, mi ha detto che danneggiare gli altri è contro i principi della Falun Dafa, per non parlare di uccidere gli altri o suicidarsi. Dopo la messa in scena del cosiddetto incidente dell'Inganno dell'auto-immolazione: Accendere un fuoco e 'girare un film' avvenuto in Piazza Tienanmen nel 2001, mi ha spiegato il motivo per cui si trattava chiaramente una truffa: "Guarda i video della cosiddetta auto-immolazione, credi che la polizia sia in grado di riprendere un filmato girato in modo così professionale, tra cui tante scene in primo piano, durante un incidente così inaspettato?".

Più tardi ho guardato il documentario pluripremiato, False Fire ("Fuoco falso", sito in inglese) e ho capito pienamente come il Partito Comunista stesse attaccando la Falun Dafa con una propaganda di odio.

Il mio viaggio

Più sentivo parlare della Falun Dafa, più diventavo curiosa. Nell’agosto del 2015, ho chiesto a mia madre di insegnarmi gli esercizi e, quasi immediatamente, si sono verificati cambiamenti positivi. In passato, ero debole e spesso mi ammalavo. Ora, sono sempre in forma sia nell’inverno gelido che nell'estate afosa. Sono molto felice.

L’anno scorso, anche mia figlia di 10 anni si è unita a me nella pratica. Oltre ad aver ottenuto una salute migliore, il suo carattere è migliorato molto grazie allo studio degli insegnamenti. È una studentessa con pieni voti a scuola ed è sempre disponibile ad aiutare gli altri.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.