Turisti cinesi ai praticanti: “La storia ricorderà le vostre gesta!”

(Minghui.org) I praticanti del Falun Gong di Parigi organizzano spesso vari eventi di fronte alla Torre Eiffel, presentando questa antica pratica cinese di coltivazione al pubblico, esponendo la brutale persecuzione del Falun Gong in Cina, e raccontando ai turisti cinesi i fatti dietro il giro di vite del regime ai danni della disciplina spirituale.

Praticanti mostrano gli esercizi del Falun Gong di fronte alla Torre Eiffel

Molti visitatori cinesi, che dopo essere stati ingannati dalla propaganda del Partito Comunista avevano pregiudizi nei confronti del Falun Gong, hanno cambiato idea dopo aver parlato con i praticanti in questa ben nota località turistica.

Quanto segue è una conversazione del 31 marzo tra un praticante e uno studioso 60enne cinese:

Praticante: “Salve, gradirebbe un giornale del Falun Gong? È un membro del Partito Comunista?”.

Studioso: “Sì, me ne dia una copia per favore. E sì, sono un membro del Partito, e sono disposto a lasciarlo”.

“Sono rimasto a lungo ad osservare il vostro gruppo, e ho sentito tutto quello che state dicendo alla gente. Voi ragazzi lavorate sodo, in piedi qui fuori per ore a parlare con i turisti cinesi. Alcuni di loro erano gentili e vi hanno ringraziato, ma alcuni erano maleducati, hanno imprecato e gettato occhiatacce. Ma voi avete sorriso a tutti. Non riesco a scorgere alcun sentimento negativo nei vostri volti. Questo è qualcosa che non tutti sono in grado di fare. Posso farvi una domanda, qual è il vostro obiettivo? Perché state facendo questo?".

Praticante: “I praticanti del Falun Gong seguono i principi di 'Verità, Compassione e Tolleranza'. Non ricerchiamo denaro. Tutto ciò che vogliamo è aiutare le persone ad apprendere i fatti riguardanti la persecuzione, e prendere posizione contro le atrocità per assicurare a loro stessi un buon futuro”.

Il praticante ha continuato: “Il Partito ha provocato 80 milioni di morti da quando è salito al potere. Il Falun Gong è stato perseguitato per 18 anni, e dai praticanti sono anche stati prelevati gli organi a scopo di lucro. Noi crediamo che il cielo eliminerà il Partito Comunista per gli immensi crimini che ha commesso, e se una persona rimane ancora membro del Partito, questa sarà in pericolo”.

Con le lacrime agli occhi lo studioso ha risposto: “Capisco. Capisco perfettamente. Io sono uno studioso. Ho pubblicato libri e articoli che elogiano il Partito. Non mi lasciano pubblicare quello che davvero vorrei, ma ho già smesso di cantare le loro lodi. Conosco bene il Partito".

“Ciò che ho visto qui mi ha veramente impressionato. Ho un messaggio per i praticanti del Falun Gong, la prego di trasmetterglielo: La gente sa bene gli insulti e le torture che il Partito vi ha fatto subire. Tutti i vostri sforzi e ciò che avete sofferto non sono stati vani. Questa è la vostra virtù. Il cielo e la terra lo sanno".

“Il Falun Gong è una impressionante rinascita della moralità spirituale. È veramente grande. Posso dire questo: ciò che il Falun Gong ha fatto non ha precedenti nella storia".

“Sappiate che, un giorno, tutti nel mondo saranno orgogliosi di voi”.

Sia lo studioso che il praticante a questo punto versavano lacrime.

“Il Falun Gong è grande. Il vostro Maestro è grande”, ha detto lo studioso. “La storia ricorderà le vostre gesta!”.

http://en.minghui.org/html/articles/2017/4/3/162710.html>Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.