Non lasciatevi ingannare dalle nozioni umane

(Minghui.org) Alcuni anni fa, nel mezzo di una notte, ero improvvisamente incapace di muovermi. Mi girava la testa e non riuscivo ad aprire gli occhi o parlare chiaramente.

I miei figli mi hanno portata al pronto soccorso, dove un medico ha scritto un elenco delle cose che non andavano e me l’ha consegnato quando sono stata dimessa.

Quando l'ho letto, mi sono sentita davvero agitata e non riuscivo a smettere di pensarci. Un giorno, improvvisamente mi sono illuminata al fatto che i praticanti della Dafa non hanno malattie. Preoccuparsi per i sintomi significa che stiamo cercando la malattia. Ho buttato via la lista e ho deciso di non pensarci più.

Tuttavia, era più facile a dirsi che a farsi. Ogni volta che i sintomi emergevano, la mia mente tornava a quella lista, ma poi negavo quel pensiero. Ora sto molto meglio, e veramente non ci penso più.

Prima di iniziare a praticare il Falun Gong avevo molti disturbi. I miei colleghi mi descrivevano come una donna che si ammalava alla minima brezza. Quando stavo male, cercavo i miei sintomi nei libri di medicina e identificavo la malattia che pensavo di poter avere. Di conseguenza, ho sviluppato dei concetti forti.

Tutti i miei problemi di salute sono scomparsi dopo che ho iniziato a coltivare nella Dafa. Ma quando quelle idee riapparivano, lo stesso accadeva ai miei sintomi. Ho notato che i sintomi erano legati alle nozioni. La mia comprensione è che le nozioni sono vive e possono controllare i praticanti che pensano su quella falsariga.

Il Maestro ha detto:

“In realtà, a parte la propria purezza e innocenza innata, tutte le nozioni sono acquisite dopo la nascita e non sono il proprio vero sé".

“Se questi concetti acquisiti diventano troppo forti, il loro ruolo si invertirà, dettando il pensiero e il comportamento reale di ognuno. A quel punto, quella persona potrebbe continuare a pensare che quelle idee sono le sue. Questo è il caso di quasi tutte le persone contemporanee”. (“Per chi esistete?” da Elementi essenziali per ulteriore avanzamento)

Mi sono illuminata che le nozioni non erano me, che le avevo acquisite solo dopo la nascita, e che venivano utilizzate per perseguitare il mio corpo umano. Ho inviato pensieri retti per eliminarle.

Fintanto che studiamo bene la Fa, pensando dal punto di vista della Fa, e rifiutando di farci ingannare dalle nostre nozioni, le tribolazioni di malattia scompariranno e il nostro ambiente di coltivazione cambierà radicalmente.

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.