Guangzhou: Marito arrestato e portato in località sconosciuta mentre chiede la liberazione della moglie

(Minghui.org) Il signor Dong Wenzhong è in arresto da tre settimane e nonostante le insistenti richieste di rilascio da parte di suo padre di 75 anni, i familiari restano all’oscuro riguardo al luogo di detenzione.



Il signor Dong Wenzhong, un praticante del Falun Gong nella provincia del Guangzhou



I genitori del signor Dong Wenzhong e sua figlia di 2 anni

Il 27 marzo 2017, il signor Dong proprietario di un negozio di pezzi di automobili, è stato arrestato illegalmente(*); l'arresto è arrivato tre giorni prima che sua moglie, la signora Lu Chunxia, venisse processata per aver presentato una denuncia penale contro l'ex leader del Partito Comunista Cinese Jiang Zemin, che nel 1999 ha avviato la persecuzione del Falun Gong. Il signor Dong ha contattato degli avvocati per cercare giustizia nei confronti di sua moglie.

Il praticante è stato arrestato da agenti dell'Ufficio 610 (*) del comitato distrettuale di Huangshi; gli agenti si sono rifiutati di rivelare dove lo avessero portato e hanno negato le visite ai familiari.

Zhang Guangming il direttore dell'ufficio, ha detto al padre del signor Dong che il figlio verrà liberato solo se scrive una dichiarazione di rinuncia alla pratica del Falun Gong.

Il padre di Dong ha presentato una denuncia contro Zhang per la detenzione illegale di suo figlio.

Padre cerca attivamente la liberazione del figlio

Il 6 aprile il padre è andato alla stazione di polizia per chiedere informazioni su suo figlio, la polizia ha risposto che i responsabili del caso erano i funzionari dell'ufficio residenziale 610 e lo hanno indirizzato a parlare con loro.

La famiglia è poi andata all'ufficio di commissione per le residenze e ha parlato con Zhang Guangming, gli hanno raccontato di come la salute e il carattere del signor Dong fossero migliorati dopo aver praticato il Falun Gong. Zhang ha risposto che Dong era stato arrestato soprattutto perché aveva presentato una denuncia penale contro Jiang Zemin.

Il padre ha cercato di dire a Zhang che la presentazione di una denuncia penale rientra nei suoi diritti legali, ma Zhang lo ha ignorato e se ne è andato.

Il padre di Dong ha frequentato spesso il comitato residenziale per ottenere informazioni sul figlio; al comitato gli hanno detto che Zhang aveva solo comunicato loro che il signor Dong era stato portato "in un centro di lavaggio del cervello", ma non conoscevano l'indirizzo. Hanno anche detto che non era permessa nessuna visitata e quando il padre è tornato di nuovo, Zhang ha rifiutato di incontrarlo e lo ha minacciato di farlo arrestare dalla polizia.

Perseguitato per aver sconfitto l'ex leader del Partito Comunista

Alla fine del 2015 il signor Dong e sua moglie Lu Chunxia hanno presentato una denuncia penale contro Jiang Zemin.

Quasi un anno dopo, il 29 luglio del 2016, Zhang Guangming e Li Liansheng, entrambi dell'ufficio 610, hanno arrestato la signora Lu e la loro figlia di due anni mentre erano in provincia del Fujian, per visitare i suoi suoceri; la figlia è rimasta in arresto con la madre per una settimana prima che venisse consegnata al nonno.

Il signor Dong ha assunto un avvocato per rappresentare sua moglie, l'avvocato ha presentato una denuncia contro Zhang al procuratore (*) del distretto di Baiyun, ma non ha mai ricevuto risposta.

La signora Lu è stata successivamente trasferita per sette mesi al Centro di lavaggio del cervello di Guangzhou e poi portata al centro di detenzione del distretto di Shunde. Il 30 marzo 2017 è stata giudicata nel tribunale distrettuale Shunde, con l’accusa di "minare l'attuazione della legge usando un'organizzazione culto", un pretesto standard, utilizzato dal regime comunista per perseguitare i praticanti del Falun Gong.

Il signor Dong è stato arrestato tre giorni prima del processo.

Articoli Correlati:

Giovane madre che si confronta con la sua fede

Guangdong: madre detenuta presso il centro lavaggio del cervello, negate le visite della famiglia e degli avvocati

Madre e figlia di due anni detenute in un centro lavaggio del cervello

Informazioni e contatti dei responsabili:

Zhang Guangming (章 光明), direttore, ufficio 610, Comitato Residenziale di Huangshi Street: + 86-13926298380, + 86-15989276676, + 86-20-36332638
Li Liansheng (李连生), il personale, ufficio 610, comitato residenziale di Huangshi Street: + 86-13600002396
Yu Shaoxiong (于 少雄), personale, Comitato Residenziale di Huangshi Street: + 86-20-36300348, + 86-20-36505206, + 86-20-36505356
Zhan Xilai (占 细 来), personale, Comitato Residenziale di Huangshi Street: + 86-13802999878

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.