La Giornata Mondiale della Falun Dafa viene celebrata in Russia, Germania, Italia, Romania, e l'Irlanda

(Minghui.org) La data del 13 maggio 2017 ha segnato i 25 anni dalla prima presentazione pubblica della Falun Dafa e corrisponde anche al compleanno del suo fondatore, il Maestro Li Hongzhi.

Per celebrare questo giorno speciale, i praticanti di tutto il mondo hanno organizzato diverse attività: raduni, sfilate, spettacoli musicali e dimostrazioni degli esercizi. Queste attività hanno permesso di incrementare la consapevolezza dei visitatori sulla persecuzione in Cina, in particolare sui delitti commessi dal regime cinese del prelievo forzato di organi dai praticanti della Falun Dafa.

I praticanti hanno colto l'occasione per esprimere il loro profondo rispetto e gratitudine verso il Maestro Li Hongzhi, fondatore della Falun Dafa, che ha diffuso gli insegnamenti di Verità, Compassione e Tolleranza e per aver permesso il loro miglioramento fisico e mentale; inoltre hanno augurato al Maestro Li un buon compleanno.

Di seguito le attività celebrative svolte in cinque Paesi europei, tra cui Russia, Germania, Italia, Romania e Irlanda.

Russia

Il 13 maggio in un parco di Mosca, i praticanti hanno celebrato questa speciale ricorrenza con i residenti e i turisti.

I praticanti si sono esibiti in spettacoli di danza, canto, ballo del leone, percussione dei tamburini e mostrando gli esercizi della Falun Dafa; hanno inoltre informato il pubblico della persecuzione subita dai praticanti in Cina, raccogliendo le firme per chiederne la fine. Molte persone hanno letto attentamente i volantini, firmando la petizione per sostenere gli sforzi dei praticanti.

I praticanti parlano con i passanti della Falun Dafa e della persecuzione in Cina

La parata nel parco con danze e l'esibizione del gruppo dei tamburi

Dimostrazione degli esercizi nel parco di Mosca


I praticanti introducono le cinque serie di esercizi per i visitatori e i residenti

Un uomo firma la petizione che chiede la fine della persecuzione

I bambini si rallegrano con la danza del leone

I praticanti scattano una foto per augurare al venerabile Maestro Li un buon compleanno

Germania

Il 13 maggio i praticanti del Nord Reno-Westfalia hanno svolto le attività per la celebrazione nella capitale, a Düsseldorf.

Attraverso la dimostrazione degli esercizi, gli spettacoli musicali e le attività d'informazione sulla persecuzione, molte persone hanno potuto conoscere la tranquillità di quest'antica pratica spirituale e la brutalità della persecuzione subita dai suoi praticanti in Cina. I visitatori hanno anche firmato la petizione che chiede la fine della persecuzione.

I praticanti dimostrano gli esercizi della Falun Dafa

La popolazione ascolta un praticante mentre parla della Falun Dafa e della persecuzione in Cina

Il presentatore introduce la performance della Pipa

Un praticante parla con un passante

Tre giovani approfondiscono la conoscenza della pratica dopo aver letto il tabellone informativo

Le persone firmano la petizione a sostegno della Falun Dafa


Italia

A Milano, i praticanti hanno continuato le loro solite attività d'informazione sulla Falun Dafa e sulla persecuzione, anche nella giornata speciale del 13 maggio, dimostrando gli esercizi ed esponendo i tabelloni informativi, con il fine di aiutare i passanti a capire ciò che sta accadendo in Cina.

Molte persone sono rimaste colpite nell' apprendere che il regime cinese ha ucciso persone innocenti e prelevato i loro organi. I passanti hanno firmato la petizione per chiedere la fine di queste atrocità.

I praticanti di Milano rispettosamente augurano al Maestro Li un buon compleanno

Una bambina segue i praticanti mentre compiono i movimenti degli esercizi

I praticanti parlano con i passanti sulla persecuzione in Cina

I passanti firmano una petizione che chiede la fine della persecuzione

Romania

Il 13 maggio i praticanti si sono riuniti davanti all'Ambasciata cinese per protestare contro la persecuzione della Falun Dafa in Cina. Questa antica pratica spirituale ha portato la pace, il benessere fisico e mentale alle persone in tutto il mondo fin dalla sua introduzione al pubblico avvenuta venticinque anni fa.

I praticanti mostrano le immagini delle persone uccise in Cina per la loro fede nella Falun Dafa


Su uno degli striscioni esposti dai praticanti si legge: “Jiang Zemin commette crimini contro l'umanità perseguitando la Falun Dafa”. Jiang è l'ex capo del Partito comunista cinese che ha iniziato e diretto la persecuzione della Falun Dafa, a partire dal 1999.

Irlanda

I praticanti in Irlanda hanno celebrato l'anniversario della giornata della Falun Dafa, una settimana prima, il 6 maggio, con un raduno e una sfilata nel centro di Dublino; hanno poi presentato degli spettacoli culturali, tra cui la danza del Loto, la Danza del Leone, il gruppo dei Tamburi Tang e la dimostrazione degli esercizi della Falun Dafa. Alcuni praticanti hanno condiviso le loro esperienze, raccontando come la Falun Dafa abbia migliorato le loro vite, ed hanno espresso profondo rispetto e gratitudine verso il Maestro Li.

In Irlanda i praticanti augurano rispettosamente al Maestro Li un buon compleanno

La parata nel centro di Dublino per celebrare la Giornata Mondiale della Falun Dafa


I praticanti eseguono la dimostrazione degli esercizi della Falun Dafa

Molti residenti sono stati attratti dalle attività ed erano turbati nell'apprendere che una pratica così pacifica e bella sia perseguitata in Cina da ormai diciotto anni. Molte persone hanno firmato la petizione che chiede la fine della persecuzione, ed in particolare, la fine dei delitti commessi dal regime cinese sui praticanti della Falun Dafa per prelevare i loro organi a scopo di lucro.

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.