USA: Toronto: Rally e una parata per sostenere i 100 milioni di dimessi dal Partito Comunista Cinese

(Clearwisdom.net) Il 13 agosto, centinaia di persone di ogni ceto sociale a Toronto hanno tenuto un rally e una marcia nel centro di Toronto, per celebrare i 100 milioni di Cinesi che si sono dimessi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni associate. La marcia ha attraversato Chinatown ed è durata 90 minuti. Durante la manifestazione parecchi Cinesi si sono dimessi dal Partito Comunista.

La marcia La marcia

Il signor Su Zan della Provincia dello Shanxi, Cina, si era già dimesso dal Partito. Ha detto: "I Cinesi non hanno paura del PCC. Molti di loro hanno riconosciuto la sua natura malvagia."

Il signor Su ha detto di aver sentito riguardo il dimettersi dal Partito quando era ancora in Cina. Quando ha visitato Hong Kong, ha ricevuto una copia dei Nove Commentari sul Partito Comunista, e ha ritirato la sua iscrizione al PCC dichiarando il suo vero nome. Ha detto: "Dimettersi dal Partito è la speranza di molte persone. Quando sempre più persone abbandoneranno il PCC, andrà in pezzi. "

Il signor Chen Wei è emigrato in Canada dalla Cina due anni fa. Anche lui si è dimesso dal Partito. "Cento milioni è il numero raggiunto adesso. In realtà credo che ci siano molte più persone che, nel loro cuore, hanno abbandonato il Partito, ma non hanno registrato il loro nome in modo ufficiale. Questo numero aumenterà. Conosco molti membri del PCC in Cina che non credono nel comunismo. "

Quando la marcia è passata da Chinatown, la signora Yu, un’immigrata dalla Cina, quasi piangeva. "É molto commovente vedere tante persone contro il PCC," ha detto. Quando ha saputo dei 100 milioni di ritiri Cinesi, si è dimessa dal Partito immediatamente.

Anche molti occidentali sono stati felici di vedere la marcia. Elisabeth ha scattato foto e ha detto che la grande marcia riflette la voce del popolo Cinese, a cui la gente dovrebbe prestare attenzione. Questo tipo di voce non può essere ascoltata in Cina. Ha detto "Come canadese, dovrei aiutarli, facendo sentire la loro voce nel mondo, e fermare la persecuzione".

Elisabetta

Catherine, di settantaquattro anni, ha detto: "I loro volti sono pacifici . Sono contenta per loro, perché si dimettono dal Partito Comunista ". Bennet dal Texas ha detto:" Questa è una grande marcia. Credo nei praticanti del Falun Gong. Credo anche che il PCC crollerà presto. Ogni persecuzione deve essere fermata ".

Catherine

Bennett


Alinda ha visto la marcia, e si è unita al corteo. Ha detto che suo padre è un Ebreo e sua madre viene dalla Romania. Sono stati entrambi perseguitati. Alinda ha detto che vuole la libertà. "In questo giorno speciale, voglio stare con queste persone. Mi auguro la pace e la tolleranza nel mondo. Non auguro nessuna persecuzione per nessun popolo".

Versione cinese disponibile all'indirizzo Versione inglese: http://clearwisdom.net/html/articles/2011/8/18/127559.html

Versione cinese: http://minghui.ca/mh/articles/2011/8/16/多伦多各界集会游行-声援一亿人三退 (图)-245479.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.