Il PCC ha usato “i riflessi condizionati” per mobilitare l'opinione pubblica contro il Falun Gong

(Clearwisdom.net) Nel luglio 1999 il Partito Comunista Cinese (PCC), sotto la guida di Jiang Zemin inventò la vicenda dei "1400 casi di morte" per incastrare il Falun Gong.

Il Falun Gong insegna alle persone come essere buone, e i praticanti migliorano la loro salute e la loro morale. Da quando il Falun Gong fu trasmesso al pubblico nel 1992, si è rapidamente diffuso in tutta la Cina e al mondo intero grazie ai suoi principi di Verità – Compassione - Tolleranza e al suo potere di guarigione straordinaria. Sempre più persone sono venute a praticare il Falun Gong.

Al fine di trovare una scusa per perseguitare il Falun Gong pubblicamente, il PCC ha inventato i "1400 casi di morte" nel luglio 1999. Questa menzogna ha tentato di collegare una serie di fatti sanguinari estranei al Falun Gong, al fine di diffamare la pratica. Lo scopo era quello di rendere la gente paurosa del Falun Gong, e perfino farli arrivare a odiare il Falun Gong, per preparare poi la strada alla successiva brutale persecuzione.

Il rapporto sui "1400 casi di morte" ebbe un ampio effetto molto presto. Molte persone le cui menti furono avvelenate dalle false storie parteciparono alla persecuzione.

Il riflesso condizionato produce, allo stesso tempo, due risultati non correlati

Il fisiologo russo e premio Nobel Ivan Pavlov fu la prima persona a sviluppare la teoria del riflesso condizionato. Alla fine del 19° secolo, Pavlov condusse una serie di esperimenti che attirarono l'attenzione degli scienziati di tutto il mondo. Fece ricerche su come il sistema nervoso controlla il comportamento. Il suo studio su ciò che porta un cane a produrre saliva svela l'essenza del comportamento di apprendimento.

Un cane produrrà saliva vedendo cibo. Ivan Pavlov alimentò un carne regolarmente con carne. In seguito fece sempre suonare una campana prima di somministrare cibo al cane. Il suono della campanella gli faceva produrre saliva, anche senza carne in vista. Ma scoprì che non riusciva a ingannare i cani con questo trucco per sempre. Il cane iniziò a produrre sempre meno saliva man mano che sentiva solo il suono della campana ma non riceveva cibo. Il test continuò per diversi giorni, i cani producevano sempre saliva dopo aver sentito il campanello, ma non così tanta come prima.

Il riflesso condizionato produce due risultati non correlati allo stesso tempo. Nel tempo, quando una cosa appare senza l'altra, la gente pensa comunque ad entrambe. Ad esempio, un suono di campana da sola non renderà un cane capace di produrre saliva. Se il suono appare prima di mangiare, dopo varie volte il cane produrrà saliva solo nel sentire il suono. La reazione innescata dal segnale è chiamata riflesso condizionato, e il suono è chiamato stimolo condizionato.

Le emozioni umane possono essere controllate

Lo psicologo americano John D. Hogan ritiene che le emozioni umane come la paura possano essere controllate. In un test, Hogan tentò di ricreare reazioni di paura. Il suo oggetto di studio era un orfano in ospedale di nome Albert. Scoprì che Albert non aveva paura dei topi, conigli, scimmie, o cani. Aveva invece molta paura di rumori forti, come quelli prodotti da un martello.

Al fine di rendere Albert pauroso dei topi, causò un forte suono e mostrò ad Albert un topo nello stesso istante. Dopo varie ripetizioni, Albert iniziò ad aver paura dei topi. Hogan usò lo stesso metodo per far avere ad Albert paura dei conigli, cani, ecc.. Egli ha dimostrato lo stesso effetto quando il test è stato condotto in stanze diverse. Questo ha dimostrato che il test era efficace utilizzando diversi oggetti e in ambienti diversi. Un mese dopo Albert aveva ancora paura di queste cose.

Questi test dimostrano che le emozioni umane possono essere controllate.

Il PCC usa la teoria dei riflessi condizionati per controllare le emozioni della gente

Il PCC ha raccontato al popolo cinese i cosiddetti "1400 casi di morte". In un periodo di tempo molto breve, il PCC associò un sacco di omicidi, sanguinosi e casi di suicidio, al Falun Gong allo scopo di diffamare la pratica.

Il titolo "Ma Jianmin si taglia la pancia per cercare un Gong" ne fu un chiaro esempio. Quando CCTV si recò a casa di Ma Jianmin per il programma TV, il figlio di Ma Jianmin dichiarò che la morte del padre non aveva niente a che fare con il Falun Gong, e si rifiutò di andare in TV. Ma CCTV ignorò questo fatto, e ciononostante trasmise il titolo "Ma Jianmin si taglia la pancia per cercare il Gong". Ma Jianmin era originario della Cina del Nord, di Renqu, provincia di Hebei. Soffriva di malattie mentali. Egli non aveva mostrato alcun sintomo per molti anni prima della sua morte orribile e prematura. Nel frattempo, era entusiasta degli esercizi di qigong, anche se non si concentrava su una singola pratica. Praticava ciò che era popolare in quel momento. In totale, ha praticato più di dieci tipi di qigong. Più tardi, quando il Falun Gong si diffuse nel Nord della Cina, Ma Jianmin iniziò a praticare il Falun Gong. Un giorno, Ma Jianmin si trovò solo in casa. Quando i membri della sua famiglia tornarono, videro del sangue sul pavimento, e trovarono Ma morto in bagno. Il ventre era squarciato, e l’intestino pendeva di fuori. I suoi familiari immediatamente segnalarono la situazione alla polizia e consegnarono il suo corpo al pronto soccorso dell’ospedale, dove la sua pancia aperta fu ricucita. Il Dipartimento di Polizia chiaramente sapeva che Ma Jianmin era morto mentre era da solo nella sua casa, ma nessuno era a conoscenza del motivo per cui tentò di aprire il suo addome. Tuttavia, al fine di collaborare con la decisione di Jiang Zemin di perseguitare il Falun Gong, il dipartimento di polizia inventò la storia e disse che Ma Jiamin si era "aperto la pancia per cercare un Gong".

Questo non aveva niente a che fare con il Falun Gong, e il figlio di Ma Jianmin ha ripetutamente affermato che la morte del padre non aveva niente a che fare con il Falun Gong. Ma il PCC ha collegato la scena tragica, del suo ventre aperto, con il Falun Gong e ha usato i media per fare il lavaggio del cervello alle persone. Di conseguenza, in un breve periodo di tempo la gente ha cominciato ad avere paura del Falun Gong e perfino odiare il Falun Gong. Questo non è stato a causa di qualcosa di sbagliato nel Falun Gong. La gente aveva paura delle scene di paura, il pavimento insanguinato e l'addome squarciato. La strategia di lavaggio del cervello del PCC usa queste reazioni psicologiche per associare irrazionalmente queste scene al Falun Gong.

Un altro caso tra i "1400 casi di morte" è quella di Wang Anshou, che ha ucciso i suoi genitori con una vanga. Al signor Wang Anshou, operaio della fabbrica Taishan, di Xintai, Shandong, è stata diagnosticata una malattia mentale che gli ha fatto uccidere i suoi genitori con una vanga. Il PCC ha poi usato questa storia per diffamare il Falun Gong. Ha mostrato l’immagine sanguinosa delle teste dei genitori di Wang Anshou su un pavimento insanguinato per far collegare un estranea, brutale uccisione al Falun Gong. Wang ha ucciso i suoi genitori a causa della malattia mentale di cui soffriva, non del Falun Gong. Ciò è stato chiaramente confermato dal verdetto di divorzio chiesto dalla moglie Yin Yanju ed emesso dal Tribunale del Popolo della città di Xintai il 10 novembre 1999: "É osservazione della Corte che l'imputato aveva sofferto di un disturbo mentale prima di sposarsi e avesse cercato di nascondere il fatto. Dopo il matrimonio, l'imputato soffrì della stessa malattia mentale molte volte ed ebbe problemi per molto tempo in cui tentò di curare il suo disturbo mentale. L'imputato ha ucciso i suoi genitori con una vanga quando la sua malattia mentale ebbe una ricaduta ... "

Alcune persone che diedero ascolto al PCC diventarono timorose nei riguardi del Falun Gong, che era lo scopo che voleva raggiungere il PCC.

Conclusione

Il PCC associò brutali uccisioni non correlate con il Falun Gong per manipolare il cervello della gente e controllare le loro menti. Il PCC usò tutti i mezzi di comunicazione per diffondere menzogne ​​e diffamare il Falun Gong. I "1400 casi di morte " sono solo alcune di esse. Le menzogne ​​sono state esposte, e la verità ha spazzato via il veleno nella mente di molte persone. Sempre più persone si stanno liberando dal controllo mentale del PCC e ora comprendono la bellezza della Falun Dafa.

Versione cinese: http://www.minghui.org/mh/articles/2011/10/11/“1400例”谎言与条件反射-247760.html
Versione inglese: http://www.clearwisdom.net/html/articles/2011/10/24/128964.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.