Un Suggerimento ai Praticanti Impegnati nelle Arti: Come Bilanciare Correttamente il Tempo Dedicato all’Addestramento Professionale con lo Studio della Fa e la Pratica degli Esercizi

(Clearwisdom.net) Grazie ad un suggerimento del nostro benevolente Maestro, ho scritto questo articolo. Spero che i praticanti della Dafa che si occupano professionalmente di arte e musica possano usarlo per comprendere meglio come bilanciare il tempo dedicato all’addestramento nella loro professione e il tempo dedicato allo studio della Fa e alla pratica degli esercizi. Questo consentirà loro di fare ancora meglio le tre cose.

Nella nostra regione ci sono parecchi praticanti che sono artisti e musicisti di professione. Prenderò i due praticanti che sono più vicini a me come esempio. Il praticante A è uno studente che si sta specializzando in pianoforte, e il praticante B in arte. A causa delle richieste speciali dei loro corsi di specializzazione, devono dedicare molto tempo a fare pratica per migliorare le loro abilità nella musica e nell’arte. Di conseguenza, diversamente da altri praticanti, raramente sono in grado di dedicare molto tempo facendo le tre cose che il Maestro ci chiede.

Naturalmente, non sto dicendo che non studiano la Fa e non coltivano se stessi quando sono occupati. Intendo solo dire che non hanno veramente raggiunto lo stadio in cui coltivano se stessi in modo diligente, e non hanno individuato la giusta relazione tra lo studio delle loro professioni e lo studio della Fa e la pratica degli esercizi. Alla fine, non hanno molto tempo per studiare la Fa con tutto il cuore e per praticare gli esercizi.

Ho discusso questa questione con i praticanti A e B. Hanno detto, “il Maestro ha detto che dobbiamo conformarci al massimo allo stato della società ordinaria nella nostra coltivazione. Gli studenti dovrebbero considerare i loro corsi di studio come la priorità, e dovrebbero imparare bene le loro materie. Le loro materie di studio e la coltivazione sono ugualmente importanti, per non parlare poi del fatto che la musica e l’arte sono anche cose portate qua da divinità di certi sistemi cosmici. Questo vuol dire che imparare bene ciò che si studia significa anche convalidare la Fa e salvare esseri senzienti in quei sistemi cosmici.” Naturalmente, non era sbagliato avere questa comprensione a quel livello.
Conosco anche la praticante C, che è specializzato in Guzheng, un antico strumento musicale cinese. Perché lei ha più tempo per fare le tre cose?

Studiamo di nuovo la seguente Fa del Maestro:

Studente: In quanto studente per il dottorato di ricerca, per fare bene le mie ricerche scientifiche devo impegnarmi completamente, ma io devo anche studiare la Fa, chiarire i fatti e fare gli esercizi. Io ho sempre la sensazione di non avere abbastanza tempo.

Maestro: Ci sono ancora persone che fanno questa domanda. Il Maestro ha già risposto molte volte. Io penso che, in quanto coltivatori, dovreste mettere la Dafa al primo posto; ma voi dovete anche fare bene il vostro lavoro. Voi dovreste fare del vostro meglio per fare bene le cose. Riguardo al come bilanciare i dettagli, siete voi che dovete stabilire le priorità. Se dite: "Io sono troppo occupato e quindi non leggerò", allora non state praticamente coltivando. Se dite: "Io mi dedicherò completamente al mio lavoro", allora sarete proprio una persona comune. Forse è solo un problema di non sapere bilanciare bene queste cose? Allora stabilite le priorità e programmate bene le cose; è veramente semplice. In realtà, ho già trattato questo con molta chiarezza nello Zhuan Falun. Lo studiare bene la Fa durante la vostra coltivazione non intaccherà assolutamente nulla di ciò che è vostro; al contrario, vi aiuterà ad ottenere nel vostro lavoro o nei vostri studi, un risultato doppio con metà dello sforzo." ("Spiegazione della Fa alla Conferenza della Fa degli USA Occidentali, durante il Festival della Lanterna 2003 ")

La praticante C ha fatto bene non solo nello studio della Fa, ma anche nel fare le tre cose, perchè ha stabilito la giusta relazione tra lo studio della sua materia e lo studio della Fa e la pratica degli esercizi. In più, ottiene entrambi i risultati con metà dello sforzo nel perfezionare le sue abilità. Se si sono poste le corrette fondamenta della propria coltivazione e se si ha la giusta direzione, le tribolazioni che si possono incontrare sono piccole. Il Maestro ha anche detto recentemente,

"È vero che dovete fare bene ogni cosa, ma non dovete esagerare; quando esagerate è un nuovo attaccamento. Inoltre dovete avere un giusto atteggiamento verso la Dafa considerando veramente voi stessi dei coltivatori. Come cercate di essere diligenti, come considerate la Fa, e come coltivate – inclusa la quantità e porzione di tempo che dedicate allo studio della Fa – non potete trascurare nessuna di queste cose, ed esse sono in realtà ancora più importanti, perché quello è il vostro sentiero, il sentiero che dovete intraprendere. " (Insegnamento della Fa in Canada, 2006")

Qui di seguito, condividerò il mio punto di vista dalla prospettiva della Fa, e spero che possa essere di qualche aiuto per i praticanti che devono affrontare la medesima questione.

In “Insegnamento della Fa a San Francisco, 2005”, il Maestro ha parlato della questione di come la Dafa ha scelto la forma della coltivazione. Perché il Maestro non ha scelto una via di coltivazione tra le molte forme di coltivazione che provengono dagli esseri del cosmo? Perché “la Grande Via non ha forma.” Perché la Dafa è immensa, ed è perché essa è la legge dell’intero cosmo che sta salvando direttamente i discepoli della Dafa. Per tutti gli esseri e tutte le cose nel cosmo, che essi abbiano o non abbiano forma, fin quando sono nel cosmo, ogni cosa è creata dalla Dafa. Così ogni cosa, incluse arte e musica, è compresa nella Fa.

Superficialmente sembra che le abilità della praticante C nel suonare il Guzheng siano migliorate costantemente. Così, secondo le nozioni comuni, qualcuno può dire, “E’ una persona molto dotata, e questo è il risultato del duro addestramento. Per suonare bene si deve dedicare molto tempo alla pratica. Altrimenti come avrebbe potuto migliorare? Solo una pratica diligente può portare a buoni risultati.” Non è questa esattamente una nozione ordinaria che dobbiamo lasciare andare con la coltivazione? Quei praticanti che hanno basato la loro comprensione sulla Fa avranno una opinione diversa. E cioè, che lei “ha talento” perché è una brava persona, ha studiato la Fa bene e ha elevato tanto la sua xinxing e la sua moralità, tanto il suo regno. Le divinità di alto livello del suo sistema hanno aperto la sua saggezza e le hanno permesso di raggiungere quei risultati, quelle creazioni e quelle elevazioni. Come potrebbero le persone comuni sapere queste cose? Ma noi praticanti dovremmo sapere queste cose!

Per migliorare le proprie abilità, bisogna mettere la coltivazione e lo studio della Fa al primo posto. Solo studiando la Fa bene si può convalidare la Fa bene. Uno non dovrebbe cercare di convalidare la Fa imparando meglio le cose che riguardano la propria materia di studio. Naturalmente, non intendo dire che si dovrebbe essere negligenti nell’imparare queste cose. Facendo così si va all’estremo opposto e si sviluppa un nuovo attaccamento. Si ha la propria materia da studiare e il proprio sentiero da percorrere. Tuttavia, si dovrebbe essere più consapevoli dell’importanza dello studio della Fa e del praticare gli esercizi. Così si dovrebbe ricavare del tempo per studiare la propria materia da quello dello studio della Fa e della pratica degli esercizi, piuttosto che ricavare del tempo per studiare la Fa e praticare gli esercizi da quello dello studio della propria materia.

Se non si può comprendere la Fa dal punto di vista della Fa e questo stato permane per molto tempo, le vecchie forze si approfitteranno di questo varco. Dal momento che uno pensa di aver bisogno di dedicare molto tempo all’esercizio per migliorare le proprie abilità, secondo il modo di pensare della gente comune, allora le forze del vecchio cosmo creeranno sempre più false impressioni e faranno in modo che creda di dover dedicare ancora più tempo ad esercitarsi. Il risultato finale non sarà soddisfacente, perché non avrà studiato bene la Fa, il suo livello non si sarà elevato, e le divinità di alto livello del suo sistema cosmico non avranno aperto la sua saggezza, non gli avranno permesso di creare o di elevarsi.

Alla fine, dedicherà “volontariamente” sempre più tempo alla pratica delle sue abilità trascurando lo studio della Fa e la pratica degli esercizi. In questo modo cadrà nella trappola delle vecchie forze!

Ricordiamo la Fa del Maestro,

"Lo studiare bene la Fa durante la vostra coltivazione non intaccherà assolutamente nulla di ciò che è vostro; al contrario, vi aiuterà ad ottenere nel vostro lavoro o nei vostri studi, un risultato doppio con metà dello sforzo." ("Spiegazione della Fa durante la Conferenza della Fa del Festival della Lanterna 2003")

Questa è la mia comprensione al mio livello. Vi prego di mettere in evidenza qualsiasi cosa ci sia di non corretto.

Versione inglese: http://www.clearwisdom.net/emh/articles/2006/7/26/75926p.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.