È iniziata l’edizione 2009 della competizione di fotografia cinese

“Serenità in un villaggio remoto”— primo premio nella categoria Natura e Paesaggi, 2008 (Sam Shum)

Dopo aver organizzato con successo la Competizione di Fotografia Cinese nel 2008, NTDTV ha iniziato ad accettare le ammissioni per la serie del 2009. la competizione è composta da tre categorie:
- notizie ed eventi nel mondo;
- società e umanità;
- natura e paesaggi.

La Competizione del 2008 ha visto la presenza di oltre 10.000 partecipanti da 28 paesi. Le prime 100 fotografie sono state esposte in una mostra lo scorso dicembre all’Istituto Ucraino in America, nell’aerea dell’Upper East Side di Manhattan.

Il signor Dai Bing, vicepresidente del comitato dei giudici della competizione 2008, ha spiegato i quattro principi che sono stati alla base del giudizio delle opere presentate.

“Il più importante è il tema. Una grande opera d’arte deve avere una grande tematica. E le foto dovrebbero avere un tema ben definito. Per la nostra competizione cerchiamo opere d’arte che mostrino tematiche relative ad aspetti legati alla moralità e alla virtù”

“Il secondo aspetto riguarda la tecnica usata. Ciò include la composizione, l’uso della luce e la chiarezza della fotografia; tutto questo è considerato di grande importanza come supporto al tema”


“Anni Sfuggenti”—primo premio nella categoria Ritratti, 2008 (Lai Shicang)

Ritornare all’arte fotografica tradizionale

La missione dell’edizione 2009 è di promuovere scambi culturali e artistici tra il popolo cinese, in tutto il mondo. L’obiettivo è di tornare al significato culturale, ricco e profondo, e alle espressioni artistiche della tradizione cinese. Allo stesso tempo le opere d’arte devono dimostrare la bellezza, le gentilezza, la natura e valori elevati.

Il signor Dai ha detto: “sono stato a una mosta fotografica l’anno scorso. Dopo essere uscito ho pensato: ‘e questa sarebbe fotografia?’ La nostra competizione è basata su un tradizionale senso di bellezza con l’uso della luce nel raffigurare la bellezza. È completamente diverso dalla fotografia contemporanea.”

Il signor Chen Bengen, direttore dell’Associazione Fotografica Evergreeen di Yuen Long Town Hall a Hong Kong, crede che verità, compassione e bellezza compongano il livello più elevato della fotografia. “quando scatti una foto cerchi di farla così che altre persone possano dire che è molto bella, scattata da una buona angolazione e che possa rappresentare la luce e l’ambiente di quel dato momento. Chi guarderà la foto dovrebbe percepire la bellezza che vi è espressa. Questo è fotografia a un livello elevato.”

Il signor Dai ha detto: “abbiamo organizzato la competizione a New York, il centro mondiale dell’arte, perché vogliamo promuovere lo scambio culturale tra gli artisti cinesi e la comunità artistica occidentale, così da avere una vetrina nella società occidentale per la fotografia cinese.”

“Prezzo Elevato”— primo premio nella categoria Società e Umanità, 2008 (Xie Linrong)

Documentare la verità e l’eternità

Il signor Dai ha detto: “la fotografia è semplice. È un’arte costituita da momenti. Se l’essenza di un momento viene catturata rimarrà eterna. Al contrario della pittura la caratteristica principale della fotografia è che può documentare la storia, lasciandola per il futuro. Questa è la sua caratteristica preminente.”


Verrà assegnato un premio principale del valore di 5.000 dollari (o equivalente in attrezzature o servizi di viaggio). Ogni categoria avrà un primo premio (2.000 dollari) due secondi premi (1.000 dollari ciascuno) e tre terzi premi (500 dollari ciascuno) oltre a 10 premi speciali (100 dollari ciascuno)


Fonte: http://www.theepochtimes.com/n2/content/view/17032/

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.