Forum dei Praticanti

Dalle Conferenze della Fa | Resoconto dei praticanti | Benefici dalla Pratica | Annunci - Dall'Editore

  • Sentimento di gratitudine per il nostro venerabile Maestro

    Ero al lavoro e ho sentito che un’auto della polizia aveva avuto un incidente mentre veniva al mio negozio. Subito dopo sono arrivati due poliziotti e mi hanno chiesto se stessi ancora continuando a praticare il Falun Gong o meno. Nella mia mente ho detto al Maestro: “Maestro, non tradirò la mia promessa!" Ho scritto su un pezzo di carta: “Come tenere un tesoro nelle mie mani”. L’ho firmato e l’ho consegnato ad un poliziotto. Lui mi ha guardata e ha detto: “Non ti disturberemo più”. Il Maestro ha risolto molte situazioni potenzialmente pericolose per me.
  • Come gestire la situazione familiare in maniera armoniosa?

    Dopo che ho scoperto di avere attaccamenti e di essere egoista, la consapevolezza mi ha aiutata a smettere di guardare mio marito dall’alto in basso. In seguito, non abbiamo più avuto conflitti sulla nostra situazione familiare.
  • Un coltivatore si guarda dentro incondizionatamente

    I praticanti che non hanno abbandonato l'attaccamento all'affetto devono pensare al di là delle proprie emozioni e smettere di chiedersi perché. Questo è il modo in cui una persona può guardarsi dentro incondizionatamente. Le predisposizioni che il Maestro ha fatto per noi sono così intricate che non possiamo capire tutto. Tuttavia, tutte le predisposizioni sono fatte dal Maestro e ci aiuteranno ad avere successo nella nostra coltivazione. Non dobbiamo avere nessuna esitazione sul nostro percorso di coltivazione, perché se smettiamo di praticare non otterremo niente. Perché non seguiamo risolutamente i principi della Fa?
  • Avviso: invito alla presentazione delle opere per commemorare la Giornata mondiale della Falun Dafa 2017

    Il 13 maggio sarà la diciottesima giornata mondiale della Falun Dafa, e segna il 25° anniversario dall'introduzione della Falun Dafa al mondo nel 1992. Per celebrare questa importante occasione, il Comitato editoriale di Minghui chiede la presentazione di ogni tipo di opera che celebri la Falun Dafa e i principi di Verità, Compassione e Tolleranza. Sono inclusi articoli o opere artistiche in varie forme, come musica, pittura e bella calligrafia. Speriamo che i praticanti di quasi 100 Paesi, così come coloro che hanno familiarità con la Falun Dafa, possano contribuire e fornire testimonianze dei benefici della Falun Dafa e del sacrificio compassionevole dal sig. Li Hongzhi, il fondatore della Falun Dafa. Le sottoscrizioni saranno accettate da ora fino al 13 aprile.
  • La Falun Dafa ha portato benefici alla nostra famiglia e agli amici

    Mia moglie e io abbiamo iniziato a praticare la Falun Dafa nel dicembre 1998. In questi 18 anni abbiamo vissuto seguendo i principi di Verità-Compassione-Tolleranza. Abbiamo fatto progressi nella nostra coltivazione e anche nostro figlio, i parenti e gli amici hanno tratto beneficio in molti modi. Ho sofferto di arterite per più di un decennio e mia moglie aveva una deformazione cervicale che le rendeva difficile girare il collo. Dopo che abbiamo iniziato a praticare la Falun Dafa, questi malesseri sono guariti ed inoltre ho smesso di fumare e di bere senza difficoltà. Vorrei condividere alcune esperienze per esprimere la mia gratitudine alla Dafa e testimoniare la bontà di Verità-Compassione-Tolleranza.
  • Ai praticanti fuori della Cina: alcuni vantaggi del fare gli esercizi all’aperto

    ...C’è un cuore puro e buono dentro ognuna di queste persone, e le loro azioni sono un regalo inviato dal Maestro per incoraggiarci. Tutto ciò non sarebbe successo se non avessimo praticato all’aperto. Certamente, ci sono anche delle interferenze come i latrati dei cani, le punture delle zanzare, la musica ad alto volume, così come gli ubriaconi e le persone che ci insultano. Ma attraverso queste cose, abbiamo potuto eliminare i nostri attaccamenti alla paura, alla comodità, alla lotta, al sospetto e alle lamentele.
  • Coordinatori: imparate a non escludere gli amici praticanti

    Dopo che ho cambiato il mio atteggiamento, anche Fanyi è cambiata e ha imparato a guardarsi dentro. Anche se a volte durante lo studio della Fa viene discusso un argomento non inerente, non la critico più. Mi guardo dentro e poi discuto con lei della coltivazione in modo gentile. Lei non si offende più e non si mette sulla difensiva, e inoltre la matitina esce per chiarire i fatti e salvare la gente.
  • Apprezzare la relazione con la Dafa

    Adesso so che mia sorella era una praticante persa. Le ho detto che il Maestro aveva predisposto che io la risvegliassi, affinché potesse ritornare alla coltivazione. Mi ha detto: “Ho smesso così tanti anni fa, tuttavia il Maestro non mi ha abbandonata. Si prende cura di me, e ha chiesto a te di aiutarmi a riconnettermi con la Dafa. Dovrei iniziare a praticare di nuovo e fare bene con la mia coltivazione. Serberò nel cuore questa preziosa opportunità”. Ѐ stata all'altezza delle sue parole.
  • Nulla capita per caso nella coltivazione

    Quello che facciamo non importa tanto quanto gli attaccamenti che stanno dietro le nostre azioni ..... Avrei così tante storie da raccontare. In breve, nella coltivazione, dovremmo considerare ogni prova che incontriamo come una cosa buona: dobbiamo affrontare le sfide con pensieri retti e negare le predisposizioni delle vecchie forze. Qualunque cosa ci capita è buona fintanto che possa aiutarci a migliorare la xinxing.
  • Correggere la posizione delle mani nell'invio dei pensieri retti

    Ora mi rendo conto che c’è una grossa differenza tra “fare le tre cose” e “fare bene le tre cose”. Se facciamo semplicemente le tre cose, ma senza continuare a guardarci dentro per rettificare i nostri pensieri in base ai principi della Fa e a migliorare il nostro livello di coltivazione, allora diventerà una formalità.
  • Eliminare l’attaccamento al tempo e coltivare diligentemente

    Per questo non aspetto con impazienza che finisca tutto presto. Al contrario, cerco di usare il tempo limitato che abbiamo per coltivarmi meglio, facendo bene le tre cose. Se non ci coltiviamo bene, non saremo in grado di salvare più persone e questi esseri verranno eliminati. Se non onoriamo i nostri voti, non saremo in grado di tornare a casa nostra. Queste cose vanno di pari passo. La sabbia viene setacciata col tempo e ciò che rimane è l'oro. Se una persona è sabbia od oro, lo dirà solo il tempo.
  • Il Maestro ci dona ogni cosa

    Ho risposto: “Come tutti voi sapete, soffrivo di molte problemi di salute sia allo stomaco, sia al fegato. Per circa dieci anni ho consultato molti dottori, ma nonostante questo la mia salute è peggiorata. Dopo aver iniziato a praticare la Dafa, sono guarita da tutto ciò che mi affliggeva”. Poi ho aggiunto: “Da vent’anni pratico la Falun Dafa, ho ritrovato una buona salute, la mia anima è stata purificata e la mia mente non è più turbata”. Dopo aver parlato della "Inganno dell'auto immolazione ed altre menzogne rese pubbliche dal Partito Comunista Cinese (PCC), la mia vicina ha lasciato il Partito e le sue organizzazioni affiliate.
  • Aiutare gli altri praticanti a diventare più diligenti

    Dopo aver studiato questo insegnamento, Yuan e Wu hanno deciso di aiutare altri praticanti nella loro zona che si erano allontanati dai requisiti della Fa. Alcuni che non partecipavano allo studio della Fa in gruppo erano molto impegnati a lavoro, studiavano per conto loro, avevano rallentato nella coltivazione e non riuscivano a superare le tribolazioni personali. Alcuni non andavano allo studio o alla pratica di gruppo a causa del loro attaccamento alla paura.
  • “È difficile trovare un'insegnante brava come te”

    Nell’ambiente di oggi in Cina molte persone perseguono il denaro e farebbero qualsiasi cosa per poter fare soldi. Sembra assurdo che qualcuno faccia qualcosa gratuitamente. Alcuni pensano che io sia una sciocca, dato che non mi faccio pagare. Tuttavia, quando parlo loro degli insegnamenti del Falun Gong essi comprendono. La cosa più importante è che poi cambiano il loro atteggiamento negativo verso il Falun Gong.
  • Pensare prima agli altri sia a casa che a lavoro

    Sono un’insegnante. Faccio ciò che il mio capo mi chiede di fare. Lavoro diligentemente e faccio del mio meglio per completare i lavori che mi vengono assegnati. Nella mia scuola, gli insegnanti preferiscono insegnare le materie principali, perché si può guadagnare un reddito extra facendo queste lezioni. L’amministrazione della scuola adatta il programma per il semestre successivo in base alla necessità di insegnamento. A nessuno che insegna le materie principali piace cambiare per passare ai corsi selettivi. Il supervisore mi ha chiesto di assumermi questo compito. Ho accettato velocemente. Era commosso e ha detto: “Sapevo che l’avresti accettato, perché hai fede nel Falun Gong”.