Notizie dall'Europa, Eventi in Italia, Notizie dal Mondo, Estensione della persecuzione in Europa, Eventi Europei, Comunicato Stampa, Rassegna Stampa

Altri | Appello Pacifico | Parate | Conferenza della Fa | Mostre | Spettacoli | Rassegna Stampa Mondo | Rassegna Stampa Europa | Rassegna Stampa Italiana | EFGIC | Associazione Italiana | Hong Fa | Appello Pacifico | Altre Attività | Atti di Violenza | Shen Yun Tour

  • Aborto forzato: un bimbo di sette mesi non ancora nato muore con dolore dentro il ventre di sua madre dopo un’agonia durata 40 ore.

    Dopo avermi praticato l’iniezione per interrompere la mia gravidanza di sette mesi, il mio bimbo mai nato, ha lottato nel mio ventre per più di 40 ore prima di rinunciare alla vita. Sappiamo tutti che è molto più facile far nascere un bimbo vivo che partorire un bimbo morto. Ho sofferto tremendamente e continuavo a perdere conoscenza. Mia madre piangeva mentre mi teneva stretta. Non ricordo quante volte sono svenuta. Era sempre mia madre a farmi tornare cosciente con le sue alte grida. Non so quanto tempo è passato prima che il mio bimbo morto emergesse dal mio ventre. Guardando il mio bambino senza vita, il mio cuore si è spezzato.
  • Una stella rossa sopra l’ONU

    La CBS ha posto il problema della violazione dei diritti umani nei confronti dei praticanti di Falun Gong (quasi alla fine della seconda parte di questa insolita conversazione a due), ma probabilmente non sapeva che alcuni di quelli che il documento filmato indicava come esercizi di Falun Gong erano in realtà, secondo il portavoce di Falun Gong, esercizi tipici di un altro gruppo.