Dalle Conferenze della Fa

  • Giovane occidentale inizia la vera coltivazione

    Ho ottenuto la Dafa nel maggio 2015, quasi un anno fa. Da allora ho sperimentato la vera meraviglia della coltivazione. Ho avuto molte interferenze mentre cercavo di scrivere questa condivisione, ma so che questa è una parte importante della mia coltivazione, così ho perseverato.
  • Una grande missione da compiere

    Ringrazio veramente il Maestro per avermi dato questa grande opportunità di chiarire la verità a così tante persone, e di avermi aiutata ad adempiere ai miei voti. Spero di impegnarmi a fare ancora meglio nel futuro e di rendere il Maestro felice e fiero. In quanto praticanti dobbiamo usare quest’ultima opportunità e chiarire la verità a più persone possibili e non permettere mai agli attaccamenti di fermarci. La Dafa è sconfinata e i suoi effetti miracolosi possono guidarci tutti. Dobbiamo solo coltivare con tutto il cuore e avere fede piena nel Maestro e nella Dafa.
  • Coltivare e fare il lavoro di coordinamento come praticante occidentale

    È stata una decisione difficile dato che avevo davvero apprezzato l'essere parte del gruppo dei media e sapevo che mancavano praticanti di lingua inglese come editori. Ma mi sentivo come se stessi con un piede su due barche e non potevo fare bene in nessuna delle due posizioni, né come editore né come assistente. Ho sottoposto la mia lettera di dimissioni e ho continuato a lavorare per migliorare l'ambiente di coltivazione per i praticanti di lingua inglese.
  • China Fahui | Verità-Compassione-Tolleranza mi ha condotto alla mia vera casa

    Anche se a volte ho una mentalità di paura o a volte mi rilasso perfino troppo, non cambierei mai il mio viaggio per ritornare al mio vero sé. Farò tesoro delle attuali opportunità per studiare bene la Fa, fare le tre cose e salvare più esseri senzienti.
  • Fahui Cina | Incoraggiare i praticanti all’estero ad essere diligenti nella coltivazione

    Ventitré anni fa la Falun Dafa ha iniziato ad essere diffusa in Cina e nel mondo. Dopo l’inizio della persecuzione nel luglio del 1999, mentre i praticanti all'estero possono liberamente partecipare al gruppo di pratica e di studio, questo è diventato quasi impossibile all'interno della Cina. La Fahui annuale in Cina (la conferenza per la condivisione delle esperienze) sul sito web Minghui.org costituisce quindi una valida piattaforma per i praticanti per condividere le esperienze di coltivazione.
  • Fahui Cina | La Dafa porta molte benedizioni ad una signora analfabeta e con un brutto carattere

    Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nel 1997, all'età di 26. All’inizio non potevo leggere lo Zhuan Falun, ma ascoltavo gli altri praticanti durante il gruppo di studio della Fa. Ho pensato, "Sono un discepolo della Dafa, come posso aiutare il Maestro a rettificare la Fa se non riesco nemmeno a leggere?". Ho chiesto al Maestro di aiutarmi, dopo averlo fatto per la terza volta, ho potuto leggere ogni parola dei libri della Dafa!
  • Fahui Cina | “Il sentiero dall’essere umano all’essere divino” mi ha illuminato

    Molti praticanti del Falun Gong sono stati detenuti per il loro credo per lungo tempo. Ciò ha provocato loro delle difficoltà in ambito lavorativo e nei rapporti con le famiglie, perfino dopo essere stati rilasciati. Qui di seguito il resoconto di un praticante, che ha potuto superare le tremende tribolazioni e che ha continuato a praticare la sua fede nel Falun Gong.
  • Fahui Cina | Vorrei essere il filo che unisce le perle di una collana

    Ho coltivato la Falun Dafa per 19 anni. Guardando indietro agli anni passati, ho compreso che ogni passo compiuto è sotto la compassionevole cura e protezione del Maestro. Vorrei condividere la mia esperienza come coordinatirce nella mia area.
  • Fahui Cina | Da devota cristiana a discepolo della Dafa

    Le nostre parole e le nostra azioni hanno risvegliato il suo lato consapevole. Ha iniziato a pensare: Che cos’è la Dafa? Perché i praticanti della Dafa sono così tolleranti, dal cuore grande, pacifici e tengono gli altri così in considerazione?
  • Praticante di Dalian racconta i preziosi giorni trascorsi con il Maestro (Parte 2)

    Il Maestro mi ha detto di studiare bene la Fa e di coltivare diligentemente per raggiungere il compimento.
  • Fahui Cina | Memorizzare la Fa mi tiene sulla retta strada

    Mi sono ricordata di guardarmi dentro e, a poco a poco, ho eliminato i miei attaccamenti uno per uno. Gradualmente ho potuto vedere il mio vero sé. Sentivo che il mio conscio principale era piccolo come un seme di sesamo sepolto nel mio palazzo Niwan. Il mio cervello era pieno di attaccamenti umani come enormi montagne che stavano schiacciando la mia coscienza principale. Per un periodo di tempo, quando stavo memorizzando la Fa o mi stavo guardando dentro, potevo spesso vedere la situazione della mia coscienza principale. Durante lo studio della Fa, la mia coscienza principale era in crescita, come se quel piccolo seme di sesamo stesse cercando di germogliare.
  • Fahui Cina | Coltivare attraverso una dura tribolazione per diventare umile e compassionevole

    Solo il Maestro e la Fa possono apportare modifiche all'interno di una persona in un breve periodo di tempo. La Dafa ha cambiato una donna esigente ed egoista come me in un umile, compassionevole e tollerante discepolo della Dafa
  • Fahui Cina | Guardarsi dentro è davvero uno strumento magico

    Eliminando sempre di più il male, l’ambiente è diventato meno teso. Grazie a tutto ciò che il Maestro ha sopportato, il tempo è stato prolungato per i discepoli della Dafa affinché possano salvare più esseri senzienti. Amici praticanti, ritornate! Le opportunità sono preziose. Il Maestro sta aspettando che coltiviamo bene noi stessi e che emergiamo dal piano umano. Non lasciate la vostra vita nel rammarico eterno!
  • Fahui Cina | Il Maestro si prende cura di me e del mio sentiero di coltivazione

    Durante il mio percorso di coltivazione, il Maestro si è preso cura di me per tutto il tempo e in ogni luogo. Guardando indietro alla persecuzione che ho subito, se non fosse stato per il Maestro, non sarei quello che sono oggi. Per ringraziare il Maestro, voglio fare bene le tre cose, migliorare me stesso e seguire da vicino il Maestro per tornare a casa.
  • Fahui Cina | Trattare le persone del mondo come famigliari e tenere sempre a mente di salvarli

    La praticante indicata nel racconto è una persona ben conosciuta nella mia zona. Va al gruppo di studio e parla con la gente della Dafa ogni giorno. Non l’abbiamo mai vista, anche solo una volta, sedersi pigramente o chiacchierare con la gente su di un argomento quotidiano. È sempre occupata. Dorme meno di quattro ore al giorno. Dice: "Alle volte, è sufficiente un pisolino per riprendermi". Non parla molto. Il suo motto è: "Il tempo è vita. Vado fuori per salvare le vite!".