Fare attenzione alla lussuria

(Minghui.org) La Cina, fin dai tempi antichi, è stata una terra di buoni principi per la civiltà orientale. I saggi della Cina attribuivano grande importanza alla coltivazione morale delle persone, ed in particolare ad un adeguato rapporto tra uomo e donna. Questo non con l’obiettivo di condizionare le persone, ma di proteggerle.

Con l'inizio della modernizzazione, le persone a poco a poco hanno sempre meno creduto nell'idea che le buone e le cattive azioni vengano conseguentemente ripagate, e hanno smesso di seguire gli insegnamenti degli antichi saggi. Di conseguenza il livello morale ha subito un crollo verticale. Per quanto riguarda le relazioni tra i sessi, poi, il livello del degrado è indiscutibilmente tangibile. Spettacoli televisivi, internet, mostre d'arte e pubblicità trasudano spessissimo di messaggi erotici. La gente ora pensa che il perseguimento del lusso e di splendidi compagni sia un normale aspetto della vita.

Le antiche civiltà greche sono scomparse quando lo stile di vita delle persone era diventato molto corrotto e prevaleva la cultura omosessuale. Al giorno d'oggi le persone moderne, invece di cercare di correggere se stesse, cercano dei precedenti nella storia e addirittura emulano la corruzione che esisteva nell’antica civiltà greca. Mentre quel periodo fu, in realtà, il momento della fine della civiltà dell’antica Grecia. Quindi, chiunque lo segua è come se rincorresse la propria rovina.

Il Budda ha detto che tutti gli esseri hanno in sé la Natura di Budda. Le persone di buon cuore nel passato venivano sconvolte dalla corruzione morale ed erano rapide a correggere in meglio se stesse. Ad esempio, il famoso poeta Huang Shangu (Tingjian) amava comporre poesie con dei messaggi erotici. Una volta andò a trovare il monaco Yuantongxiu e udì per caso il monaco ammonire Li Boshi perché dipingeva dei cavalli: «Perché il meraviglioso dono della pittura e della calligrafia di un uomo viene così impiegato?» Il Poeta Huang disse sorridendo: «Anche io mi reincarnerò in un cavallo?» Il moncaco Yuantongxiu rispose: «Boshi ha messo troppo impegno nel dipingere cavalli e se si reincarna in un cavallo sono affari suoi. I tuoi componimenti a contenuto erotico hanno istigato la lussuria sessuale delle persone. La punizione per questo peccato non è semplicemente limitata alla reincarnazione in un cavallo: è possibile che ti aspetti l’inferno». Dopo aver sentito questo, il poeta Huang si vergognò molto e smise immediatamente di scrivere poesie.

I benefici del lasciar perdere la lussuria

1. Mantenere una buona salute

L’abbandono della lussuria aiuta a sviluppare abitudini di vita salutari e apporta grandi benefici nel mantenimento di una buona salute. Ad esempio, Bao Hongzhai della Dinastia Song, era forte, in salute e pieno di energia: all’età di 85 anni fu invitato a diventare Primo Ministro. Jia Sitao pensava che dovesse avere un qualche segreto per mantenere una buona salute, così lo consultò. Bao Hongzhai replicò: «Prendo delle pillole curative di cui non ho mai parlato a nessun altro». Jia Sitao chiese impazientemente di queste pillole. Bao Hongzhai disse lentamente: «Grazie a me, ho preso per 50 anni la pillola dell’andare a letto da solo». Tutti i presenti risero.

Anche Confucio disse: «L’energia vitale di un giovane non si è ancora sviluppata a pieno e dovrebbe resistere alla lussuria».

2. Coltivare la virtù

Un antico proverbio dice: «La bramosia sessuale è il peggiore di tutti i peccati». Se un uomo non riesce a lasciar perdere la lussuria non può essere definito un uomo per bene e potrebbe addirittura essere una persona malvagia. Quando si guarda sia alla cultura Occidentale che a quella Orientale, gli standard morali erano molto rigidi a questo proposito: Come disse Gesù: «Avete sentito che è stato detto ‘Non commetterai adulterio’. Ma io vi dico che chiunque guardi a una donna con lussuria, nel proprio cuore ha già commesso adulterio nei suoi confronti».

I cinque comandamenti di Budda Sakyamuni includevano anche “nessun comportamento sessuale improprio”. Nell’antica Cina gli standard morali erano gli stessi. Se si vuole migliorare i propri standard morali è necessario abbandonare la lussuria.

Se non si crede che azioni buone e cattive vengano ripagate di conseguenza, e se si cerca di abbandonare la lussuria al solo scopo di mantenere una buona salute o per qualche altra ragione, l’effetto di questo sforzo sarà molto limitato.

Se invece si riesce a comprendere l’enormità del male causato dall’essere lussuriosi, a quel punto si prova paura nel proprio cuore e si rettifica veramente il proprio comportamento.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.