Azioni nobili e nobili risultati: un brav'uomo porta buona sorte ad un intera contea

(Minghui.org) Durante la dinastia Han orientale visse un uomo chiamato Zhong Mou. Era cresciuto in povertà ed educato per dare sostegno al fratello e alla cognata.

Amava leggere durante il suo tempo libero, e alla fine divenne un uomo colto. Grazie alla sua eccezionale indole nobile, venne proposto per la posizione di magistrato della contea di Xindu.

Come magistrato, governò equamente e colse ogni opportunità per insegnare alle persone come migliorare il proprio carattere. In molti apprezzavano il suo modo di fare, ed infine cominciarono a trasferirsi nella sua contea. Ne risultò che la popolazione di Xindu si triplicò in soli tre anni.

In seguito Zhong Mou fu promosso a capo della prefettura durante una carestia. Vedendo le sofferenze della popolazione, ordinò immediatamente che le riserve di cibo del governo stesso fossero distribuite tra gli abitanti. Tuttavia, alcuni ufficiali temevano che sarebbero stati accusati di frugare nelle tasche del governo stesso. Decisero di sottoporre la questione a Zhong Mou.

“Tuttavia se aspettiamo la loro approvazione, molte persone morirebbero mentre aspettiamo.
Sono disposto a farmi carico di tutta la responsabilità se significa salvare delle vite”, rispose Zhong Mou.

Alla fine, il resoconto delle azioni di Zhong Mou giunse all'imperatore Shun, e l'imperatore lodò personalmente Zhang Mou per aver salvato delle vite. Un anno dopo, la sua prefettura ottenne un buon raccolto, e i granai del governo furono nuovamente pieni. Inoltre le rapine ed i furti scomparvero completamente dalla sua prefettura.

Più tardi Zhong Mou venne scelto come ufficiale militare al confine della nazione. Tutta la popolazione ammirava la sua virtù, e visse pacificamente. Divenne un esempio brillante di come una solida virtù può cambiare i cuori delle persone.

Fonte:

Sessantaseiesima biografia dei funzionari retti, volume 76, Libro del tardo Han

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.