Donna paralizzata recupera sorprendentemente

(Minghui.org) Per sette anni sono stata paralizzata prima di iniziare a praticare il Falun Gong. Mi è stata diagnosticata la tubercolosi, diffusa ai polmoni, linfonodi e alle ossa. Spesso avevo le convulsioni e francamente stavo aspettando di morire.

Nel 1996, tuttavia, ho avuto la fortuna di leggere il libro del Falun Gong. Grazie a questa pratica di coltivazione, non solo ho recuperato la mia salute ma ho anche una vita familiare armoniosa.

Le tribolazioni abbondano

Mi sono sposata a trent’anni. La famiglia di mio marito possedeva una piccola casa dove siamo andati ad abitare. La mia prima figlia è nata nel 1983 e dopo la sua nascita ero sempre molto debole e stanca anche se lavoravo poco.

Due anni più tardi, ero incinta di cinque mesi, stavo andando a lavorare in bicicletta quando mi sono scontrata con un’altra bicicletta; sono caduta e ho sentito un forte dolore alle gambe. È stato un incidente con omissione di soccorso. Non molto tempo dopo non riuscivo più a controllare la mia gamba destra.

Ero incinta di sette mesi quando sono rimasta paralizzata. La mia famiglia mi ha suggerito di abortire ma i medici erano contrari e pensavano che sarei morta durante il parto ma ho avuto un bambino.

Mia figlia aveva tre anni quando è nato il bambino e mio marito, un insegnante privato, percepiva un reddito basso e inconsistente. Non avevamo alcun risparmio e non potevamo permetterci la visita di un medico. Ero costretta a letto e spesso ero persino troppo debole per parlare. Ho vissuto nel dolore e nella disperazione.

Ricevere dieci anni di vita in un sogno

Ho fatto un sogno dove mio figlio era di circa tre mesi. Due guardie di sicurezza sono arrivate, mi hanno guardato e se ne sono andate. Due signore sono venute un po’ più tardi e mi hanno portato in un luogo tetro. Le due guardie erano lì. Un funzionario di alto livello è apparso e guardando le due guardie e le due signore ha detto: "Non andatevene. Permettetemi di farle qualche domanda".

Il funzionario mi ha chiesto: “Quali credenze hanno la famiglia di tua madre e la famiglia di tua suocera?”. Ho detto che mia suocera era cristiana e che la famiglia di mia madre non era religiosa. Mi ha chiesto se credevo nel cristianesimo e ho risposto che non avevo aderito ad alcuna religione.

La sua domanda successiva fu: “Che cosa intende fare in futuro?”. Ho risposto: "Troverò la migliore scuola di coltivazione nel mondo". Mi ha chiesto se ero fiduciosa e gli ho detto che lo ero. Egli ha quindi deciso di darmi altri dieci anni di vita e ha detto alle signore di riportarmi nel mio corpo.

Al mio ritorno, ho aperto gli occhi e mi sono chiesta dove ero stata. Ho raccontato il sogno a mia madre quando è venuta a farmi visita e mi ha detto: "Sei quasi morta ieri. Come è possibile che tu possa parlare così bene oggi?".

"Quell’ufficiale mi ha donato altri dieci anni, posso avere ancora dieci anni di vita". Mia suocera dopo aver saputo questo è riuscita a prendere in prestito del denaro per pagare le spese ospedaliere.

Un medico mi ha detto che avevo la tubercolosi e che avevo bisogno di un innesto osseo. L'ospedale locale non era in gradi di fare un intervento chirurgico simile ma la nostra famiglia non poteva permettersi un ospedale migliore. Così hanno convinto un medico a fare l'intervento chirurgico nell'ospedale locale.

Il 28 gennaio del 1987, il medico ha preso un pezzo di osso della mia anca destra, lo ha adattato e ha fatto l’innesto osseo. L'intervento ha avuto successo, tanto che il medico è diventato famoso per questa operazione e successivamente è stato trasferito nell'ospedale provinciale.

Tre anni dopo nuovamente paralizzata

Sono tornata a casa e mia suocera, che si è presa cura dei miei figli mentre ero in ospedale, è andata via dato che la casa era troppo piccola anche per una sola persona in più. Mia figlia aveva tre anni e mio figlio aveva sette mesi; sono stata costretta a letto per più di 100 giorni.

Prima di essere dimessa dall'ospedale, il medico mi ha consigliato di mangiare cibo nutriente per assicurare che il tessuto attorno al nuovo osso si sviluppasse ma eravamo poveri e avevamo un sacco di debiti. Mio marito lavorava per sostenerci ma non potevamo permetterci una cameriera che si prendesse cura di me. Io e i miei due figli siamo rimasti a casa; eravamo così poveri che spesso non avevamo cibo.

Dopo tre anni ho perso la sensibilità alla gamba destra e a poco a poco, l’ho persa anche su quella sinistra, non riuscivo più a girarmi. La tubercolosi alle ossa era tornata, ero ormai agonizzante.

Poiché i debiti del mio primo intervento non erano ancora stati pagati, non potevamo permetterci un altro conto dell'ospedale. Sono stata costretta a letto per i successivi sette anni. I miei figli si sono presi cura di me quando mio marito era a lavorare. Hanno passato momenti difficili per tenermi pulita, il cuscino sotto di me era sempre bagnato e la mia casa era sporca e puzzava.

Due paragrafi del libro del Falun Gong hanno rinnovato la mia vita

Nel 1996 mia figlia aveva tredici anni e mio figlio dieci. Spesso parlavo con una donna anziana che viveva accanto a noi, avevamo un buon rapporto. Nel mese di maggio questa donna è venuta a casa mia con un libro in mano dicendo: "Guarda questo libro, è ottimo. Non penserai più che la vita è malvagia dopo averlo letto. L’ho appena ricevuto. Leggilo, sono sicura che ti aiuterà".

Dato che la mia memoria era mal messa e non riuscivo a capire molto non volevo leggere il libro e non credevo ci fosse un buon libro del genere. Ma lei ha insistito: "Chi ti mentirebbe dato le tue cattive condizioni di salute? Potresti darci un'occhiata e leggerlo, se non ti piace me lo darai indietro".

Ho accettato e ho provato. Avevo un diploma di scuola superiore, ottenuto con buon profitto e così ho cominciato dall'inizio. Dopo aver letto due paragrafi dell'introduzione sono rimasta molto colpita, avevo un chiaro pensiero in mente: "Verità, Compassione e Tolleranza è la caratteristica dell'universo. Pensavo che l'universo era la natura e non ho mai saputo che l'universo avesse un carattere".

Mi sono sentita bene pensando alla caratteristica dell’universo; non ero mai stata così a mio agio in vita mia. Ho chiuso gli occhi e mi sono addormentata con il libro sul petto.

I vicini di casa testimoniano il mio miglioramento

Ho sognato di volare in un cielo blu con molte stelle e un grande Budda è apparso a sud. Le sue parole sembravano come se fossero in stereofonia e la sua voce echeggiò, facendo tremare la terra.

I miei figli mi hanno svegliato e mia figlia mi ha chiesto: "Mamma, hai sempre detto che non riesci a dormire. Come mai ti sei addormentata oggi?". Dopo aver raccontato il sogno, si scambiarono uno sguardo perplesso e mio figlio ha detto: "Mamma sembri stare molto meglio oggi e parli chiaramente. Siamo in un sogno? Questo non può essere vero".

Sono andati a chiamare la zia e quando sono tornati mi hanno vista in piedi appoggiata al muro. Quando lei mi ha visto si è spaventata, perché ero così emaciata dopo sette anni di immobilità. Non riusciva a credere ai suoi occhi; corse fuori gridando la notizia. Molti vicini sentendola sono venuti a trovarmi. Ho camminato lentamente dalla camera da letto alla cucina.

In quel momento mio marito tornava a casa. Ha visto tante persone in piedi davanti alla porta principale di casa nostra e un vicino glia ha detto: "Dai un'occhiata a tua moglie. Che cosa le è successo?”. Mio marito ha risposto: “Lo so…. me lo aspettavo. Sarebbe successo prima o poi", pensava che fossi morta.

Il vicino gli ha detto: "Non è morta. Sta meglio adesso!". Mio marito non riusciva a crederci e non appena il vicino ha provato a convincerlo ha urlato: "Non dire sciocchezze!”.

Continua a leggere lo Zhuan Falun mi ha detto mio marito

Mio marito è entrato e ha guardato nella stanza, vedendomi in piedi in cucina. Ha notato che il libro Zhuan Falun, il libro principale della pratica di coltivazione del Falun Gong, era sul letto e prendendolo ha detto: "So che devi aver letto questo libro per aver recuperato così. L'autore di questo libro è straordinario. Devi leggere il libro più e più volte e non dovrai mai smettere di farlo dopo che sarai guarita".

È stato allora che ho iniziato a praticare il Falun Gong. Circa due settimane più tardi, lavoravo rammentando vestiti. All'improvviso, ho sentito un dolore molto forte al ventre, era come se stessi partorendo. C'era un rigonfiamento dentro la mia pancia sul lato sinistro lo sentivo da anni. Mi sono precipitata in bagno, sentendo che qualcosa stava scendendo. L'ho raccolto. Era grande come un panino rotondo con un diametro di circa quindici centimetri. L’ho aperto tagliandolo e aveva molti strati interni, difficili da tagliare e c'era del pus tra gli strati.

Continuando a leggere lo Zhuan Falun non ho più avuto le convulsioni, ho recuperato completamente e avevo una mente chiara. Ho insegnato nella classe di mio marito per un anno e mezzo come supplente e il dipartimento dell’educazione della contea mi ha lodato per il mio eccellente lavoro.

Quando la persecuzione è iniziata nel 1999, dei funzionari locali sono venuti a casa mia e mi hanno chiesto se avessi dei libri del Falun Gong. Io ho risposto: "Non so per quale motivo voi siate qui ma vi posso dire che il Falun Gong è buono. Ho una copia dello Zhuan Falun ma non potete prenderlo se lo farete sarà come uccidermi".

Ho raccontato loro la mia storia e ho detto: “Senza questo libro, io morirò. Non fate niente di male”. Sono rimasti toccati dalle mie parole e se ne sono andati senza aggiungere altro.

Il mio sogno si è avverato

Quando ho letto per la prima volta lo Zhuan Falun, erano passati nove anni e dieci mesi dal mio sogno in cui mi era stato annunciato di avere ancora dieci anni di vita.

Sono passati venti anni da allora, sono in buona salute e ho una famiglia felice. I miei figli sono cresciuti e hanno trovato lavoro. La mia famiglia e i parenti sanno che ’Il Falun Gong è buono’.

Non posso esprimere in semplici parole la mia gratitudine per il Maestro Li e per il Falun Gong… è per grazia del Maestro Li che sona ancora viva.

Versione inglese

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.