Bulgaria: Caloroso supporto per la Falun Dafa in un gelido pomeriggio

(Minghui.org) A Sofia, nella capitale della Bulgaria, sfidando il freddo e la neve, i praticanti del Falun Gong hanno parlato al pubblico presso la stazione centrale della metropolitana vicino all’Università di Sofia per informarli della persecuzione del Falun Gong in Cina.

Il 29 dicembre, durante la manifestazione, i praticanti hanno raccolto firme a sostegno delle vittime che hanno fatto causa all'ex dittatore cinese Jiang Zemin per iniziato la persecuzione del Falun Gong.

Una giovane donna si è fermata con il suo bambino e ha firmato la petizione, spiegando che aveva ricevuto un volantino e fatto una ricerca on line per capire i fatti della persecuzione; ha augurato ai praticanti buona fortuna per la loro missione.

Un uomo sulla sessantina ha chiesto maggiori informazioni su Jiang e il perché dovrebbe essere perseguito. Dopo aver saputo che Jiang era a capo del Partito Comunista Cinese, ha firmato la petizione senza ulteriori esitazioni.

Giovani e meno giovani si sono fermati al freddo per mostrare il loro sostegno per il Falun Gong, proseguendo poi lungo il loro cammino con un bel sorriso.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.