Come Ho Vinto la Sonnolenza

Ho letto un articolo che parlava di come un praticante aveva superato la sua sonnolenza. Ho avuto un’esperienza simile, così voglio scriverla per condividerla con gli altri.

Mi è successa un giorno la scorsa estate, quando poco dopo pranzo mi sono sentito molto assonnato. La sera prima ero andato a dormire tardi e quella mattina mi ero occupato di molte cose. Mi sentivo stanco e decisi di fare un sonnellino. Poi improvvisamente ho cambiato idea, pensando, “Non dovrei andare a dormire, andrò invece immediatamente a memorizzare la Fa (gli insegnamenti del Falun Gong). Oggi vincerò la sonnolenza.” Ho lasciato la stanza da letto, sono andato in un’altra stanza e ho iniziato a memorizzare la Fa.

Quella sensazione di sonnolenza era molto forte, e non solo mi sentivo assonnato ma avevo anche mal di testa. Non potevo solo memorizzare o leggere la Fa in silenzio. Una forza invisibile mi chiudeva gli occhi e la bocca, obbligandomi a rinunciare allo studio della Fa e trascinandomi verso il letto. Sapevo che era una interferenza. Ho inviato forti pensieri retti, “Non importa cosa accade, devo imparare la Fa col cuore oggi!” Ho fermato gli altri pensieri che interferivano, e ho proprio letto e memorizzato la Fa. La cosa più difficile era memorizzare la Fa. Ho memorizzato la Fa ad alta voce. Dopo due ore mi sentivo ristorato e la mia mente era chiara.

Sono rimasto in quello stato per due giorni. Ho compreso che è stato il Maestro a eliminare la sonnolenza per me dopo aver visto i forti pensieri retti che inviavo.

La coltivazione è come andare contro corrente. Se ti rilassi sarai trascinato dalla corrente.

"Quando i discepoli hanno forti pensieri retti
Il Maestro ha il potere di provocare la svolta.”

("Il Legame Maestro-Discepolo," da Hong Yin II, traduzione provvisoria soggetta a miglioramento).

Fin tanto che abbiamo pensieri retti indistruttibili, che si tratti della sonnolenza o del male, saranno tutti eliminati perché,

“Un demone non sarà mai più alto di un Tao” (Zhuan Falun)

Here is the article in English language:
http://en.clearharmony.net/articles/a34123-article.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.