Francia: La gente condanna il traffico di organi asportati dai praticanti vivi del Falun Gong da parte del PCC

Il 9 luglio 2006, nella Piazza dei Diritti Umani vicino al Tour Eiffel, i praticanti del Falun Gong hanno esposto il traffico di organi asportati dai praticanti vivi del Falun Gong organizzato dal PCC. Molti abitanti e turisti hanno espresso la loro vergogna per il fatto che nel 21 secolo si uccidano ancora persone per trafficarne gli organi.

Parigi é un centro di libertá, democrazia e attivo per i diritti umani, é inoltre centro di arti e culture. I praticanti del Falun Gong espongono il traffico di organi quasi ogni domenica nella stessa piazza. Qui le persone esprimono il loro supporto al Falun Gong ed esprimono la loro condanna del traffico di organi.

Nadia di Parigi ha detto, “Questo é troppo orribile, non puó essere espresso a parole. Questo tipo di cose non dovrebbero esistere ormai. Credo che la corte per I diritti umani fará di tutto per fermare questo terribile massacro.”

Christiane Deséze ha detto, “La cosa piú importante è che non dovremmo dimenticare che i diritti umani sono sacri e nessuno ha il diritto di fare qualcosa del genere. L‘espianto di organi é qualcosa di barbaro. Questi criminali dovrebbero essere portati in corte. Quando la societá internazionale si mobilita, certi comportamenti dovrebbero cambiare. Per questo la comunitá internazionale dovrebbe volgere la sua attenzione a questi fatti.”

Maggy, che lavora a Parigi e che stava facendo un giro turistico con il fratello in visita da Hong Kong, dopo aver visto la simulazione degli espianti di organi e le immagini della persecuzione, ha parlato con i praticanti per capire la veritá.

La praticante del Falun Gong, Chen Ying, che é stata perseguitata in Cina ha raccontato la sua storia. Dopo aver ascoltato, Maggy ha detto, “Non credevo che questo tipo di cose potessero accadere nel 21 secolo. Il governo cinese deve fermare questa persecuzione contro il Falun Gong. Spero che la comunitá internazionale possa supportare le persone contro gli atti commessi dal regime comunista. I cinesi dovrebbero sollevarsi a supporto dei diritti uani. La pratica del Falun Gong non é sbagliata. I praticanti sono buone pesone, perché il PCC li perseguita e li uccide?.”

Una persone che non ha capito bene cosa sia il Falun Gong ha detto, “É terribile, perché il PCC commette questi crimini? I praticanti del Falun Gong sono persone e io simpatizzo con loro. Loro fanno solo quello che vogliono, ma non per questo devono essere perseguitati..

Eméitasse ha detto: “Quando sento questo sento vergogna per la razza umana. i credi spirituali portano alla pace, ma queste cose che avvengono in Cina sono una vergogna. E’davvero un peccato, anche perché I campi di concentramento sono esistiti in Europa.”

Oméima di Parigi ha detto: “É davvero una vergogna. Non avevo idea che cose del genere potessero accadere. Anche se é difficile, bisogna agire affinché cose del genere finiscano.”

Here is the article in English language:
http://en.clearharmony.net/articles/a34311-article.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.