Jilin: La sig.ra Wang Xiuqing eil sig. Jin Zhe recentemente hanno perso la vita a causa della persecuzione

La sig.ra Wang Xiuqing ed il sig. Jin Zhe, praticanti della città di Longjing, Zizhi State, provincia di Jilin, sono stati perseguitati così ferocemente dal partito comunista cinese (PCC) che sono stati costretti a diventare dei senza tetto. Soffrendo sia fisicamente che mentalmente, hanno perso la vita, il primo nel settembre e l'altro nel novembre del 2005.

La sig.ra Wang Xiuqing aveva 55 anni. Prima di imparare la Falun Dafa ha sofferto di così tante e differenti malattie che aveva perso la voglia di vivere. Ha cominciato a praticare la Falun Dafa nel 1996. Attraverso la coltivazione, la sua salute è migliorata, la sua mente, il suo corpo e tutti i suoi malanni sono sparito. Nel 2001, stava chiarendo i fatti della Falun Dafa alla gente, le autorità dal reparto della polizia di Laotaogau l’hanno arrestata e l’hanno mandata nel campo di lavoro forzato per un anno. Mentre era nel campo di lavoro, Wang Xiuqing era rimasta rigidamente legata al suo credo nella Dafa. Di conseguenza, non gli importava come la polizia la perseguitasse, sia dall'alimentazione forzata, che dalle scosse dei bastoni elettrici, o dalla privazione di sonno, niente poteva farle cambiare il suo credo. Un anno dopo che era stata liberata, la polizia ancora non aveva smesso di molestarla. Dopo breve tempo l’hanno “arrestata illegalmente1" a casa sua e l’hanno mandata in un centro per il lavaggio del cervello. La sig.ra Wang non ha cooperato con le richieste illegali dei perpetratori ed ha iniziato uno sciopero della fame per protestare. A questo punto l’hanno trasferita al reparto della polizia di Longjing e l’hanno trattenuta. Nel centro di detenzione, la sig.ra Wang ha continuato il suo sciopero della fame fino a quando la sua vita non è stata in pericolo, quindi a quel punto l’hanno mandata in ospedale. È riuscita a scappare mentre la polizia stava dormendo.

Dopo quella volta, Wang Xiuqing si è rimessa in salute ed è diventata una persona senza un tetto. Non poteva ritornare a casa anche se ne aveva una. Mentre era senza casa e si trasferiva da un posto ad un altro, la polizia la cercava ancora costantemente. Voleva cercare la sua casa per arrestarla. Questa persecuzione di lunga durata da parte del partito comunista cinese ha devastato sia fisicamente che mentalmente la sig.ra Wang Xiuqing. Alla fine si è ammalata gravemente ed è passata a miglior vita il 3 novembre 2005.

Il praticante sig. Jin Zhe, aveva 30 anni, proveniva dal villaggio di Longyan, lcittà di Yanbian Longjing, provincia di Jilin. Era molto gentile e giusto. Ha tratto beneficio dagli esercizi e dall'essere risoluto nella Falun Dafa nel 1998. Dopo che la persecuzione è iniziata nel 1999, è stato perseguitato dal personali dagli uffici 610 2 del villaggio, della contea, della città e da vari livelli. È stato detenuto e perseguitato per circa due settimane. A causa della persecuzione, il sig. Jin è stato costretto a diventare nomade ed a muoversi da un posto ad un altro per molto tempo. Tuttavia, non gli importava quanto dura fosse la situazione, faceva del suo meglio per chiarire la verità sul Falun Gong agli altri. A causa della persecuzione subita per un lungo periodo, Jin Zhe si è ammalato gravemente ed è passato a miglior vita nel settembre del 2005.

Per mettersi in contatto con la gente riguardo alle informazioni relative a questo caso nella città di Longjin, città di Yanbian, Yanji Dichiarano, provincia di Jilin:

Yin Yongri, delegato Secretary del comitato della città: 86-433-3222925 (Ufficio), 86-433-3222916 (Sede)
Xu Dunyi, segretaria dell'ufficio della città 610: 86-433-3223757 (Ufficio), 86-433-3221356 (Sede)
Xu Zhenghao, delegato Secretary dell'ufficio della città 610: 86-433-3223757 (Ufficio), 86-433-3253446 (Sede)
Zhao Honglei, delegato capo dell'ufficio pubblico di sicurezza della città: 86-433-3226713 (Ufficio), 86-433-3226714, 86-433-3220647 (Sede)
Jiang Yinglao, direttore della divisione politica di protezione dell'ufficio pubblico di sicurezza della città: 86-433-3223843 (Ufficio), 86-433-3225834 (Sede)
Jin Zhezhu, capo del centro di detenzione: 86-433-3283029 (ufficio)
Zhang Zhelong, capo del reparto della polizia di Anmin: 86-433-3222124 (Ufficio), 86-433-3239988 (Sede)
Li Longshen, capo del reparto della polizia di Longmen: 86-433-3223140 (ufficio)
Scomparto di canzone, capo del reparto della polizia di Gusheng: 86-433-3239666 (Ufficio), 86-433-3221166 (Sede)
Jin Xianghu, capo del reparto della polizia di Hexi: 86-433-3283780 (Ufficio), 86-433-3235834, 86-433-3255025 (Sede)
Li Dongzhu, il capo di delegato incaricato di persecuting il gong di Falun nell'ufficio pubblico di sicurezza della città di Yanji: 86-433-2514600 (Ufficio), 86-433-2525232 (Sede), 86-13804487858 (Cellula)

Nota

1. Arrestato illegalmente: Il contrario di quello che l’ex capo cinese Jiang Zemin, che iniziò la persecuzione e del partito comunista cinese vorrebbero far credere al mondo, che la pratica del Falun Gong NON è illegale in Cina. Anche se il Dipartimento di Pubblica Sicurezza abbia decretato delle regole restrittive anticostituzionali contro la pratica all’inizio della persecuzione nel 1999, nessuna legge è stata approvata dall'unico ente legislativo in Cina, il congresso del popolo, che proibisca il Falun Gong o che assegni alla polizia l'autorità di arrestare i praticanti del Falun Gong che praticavano gli esercizi o che distribuiscono opuscoli.

2. Ufficio 610: è un’agenzia creata appositamente per perseguitare il Falun Gong, ha un potere assoluto sopra ogni livello amministrazione nel partito e tutti gli altri sistemi politici e giudiziari.


Versione cinese: http://www.minghui.org/mh/articles/2005/11/13/114466.html

Here is the article in English language:
http://en.clearharmony.net/articles/a30010-article.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.