California, Escondido: Shen Yun offre agli amanti della cultura l'esperienza di una vita

(Minghui.org) La compagnia Shen Yun Performing Arts, con sede a New York, ha entusiasmato il pubblico di Escondido, al Centro delle Arti della California, con cinque spettacoli mozzafiato, dal 28 al 31 dicembre 2012.

Una scrittrice dice che Shen Yun è pieno di “compassione, amore e dolcezza”

La scrittrice e drammaturga Laura De Anda ha apprezzare Shen Yun Performing Arts. (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

Tra i tanti VIP presenti allo spettacolo, c'era la scrittrice e drammaturga Laura De Anda. La cosa che più le è piaciuta di Shen Yun è stata “la compassione, l'amore e la dolcezza”, aggiungendo in proposito: “l'ho potuta vedere nelle differenti esibizioni [di Shen Yun], ma l'ho anche vista nei volti dei ballerini”.

La vincitrice del premio “Imagen Foundation” per la migliore produzione teatrale dal vivo e coautrice di “8 modi per dire che amo la mia vita”, è stata molto colpita dalla bellezza di Shen Yun.

La signora De Anda ha riassunto in poche parole la sua impressione di Shen Yun: “Colori vivaci, bellissime immagini, bellissima musica e, oh mamma mia, i costumi sono magnifici. É una gioia per gli occhi e le orecchie, ed anche per la mente”.

Ha riferito di aver acquisito un più profondo apprezzamento delle diverse culture dopo aver visto Shen Yun.

Ha detto: “quello che mi porto via insieme allo spettacolo è semplicemente l'amore stupendo per la vita, e ancora, l'apprezzamento per le culture del mondo”.

La signora De Anda ha detto che era difficile non venire a conoscenza del fatto che Shen Yun stava arrivando nella sua città.

“Shen Yun ha probabilmente il miglior reparto di marketing in tutto il mondo! Veramente, è provvisto di - cartelloni pubblicitari, giornali, manifesti, è grazie a questi mezzi che ho scoperto Shen Yun. Quindi mi tolgo il cappello di fronte al settore che si occupa dell'aspetto pubblicitario di Shen Yun. É incredibile!”

Quando le è stato chiesto se consiglierebbe Shen Yun ai suoi amici e alla sua famiglia ha risposto: “assolutamente si!”.

Gli appassionati di teatro sono rimasti impressionati

James Girsch, artista voce fuoricampo, ha assistito allo spettacolo accompagnato dalla sua amica, Shirley. Entrambi hanno pienamente apprezzato Shen Yun.

Il signor Girsch era chiaramente impressionato: “Ci sono quattro cose che risaltano in modo evidente - i tanti colori, le danze sincronizzate- che sono molto particolari, [ed io] sono stato molto colpito dalla danza con le ciotole - l'orchestra è eccezionale, così come i movimenti sincronizzati in armonia con l'orchestra”.

Shirley intanto annuiva. “É davvero spettacolare. É perfetto. Sono così meravigliata dalla coreografia, dai costumi, dai colori, dalla musica - tutto è perfetto. Voglio vederlo di nuovo e consiglio di vederlo. Ho intenzione di consigliarlo vivamente alle gente, alla mia famiglia ed agli amici”.

I colori di Shen Yun infondono speranza e felicità all'artista

Kim Ruby e sua figlia, Jennifer Barber, hanno visto Shen Yun al Centro delle Arti della California. (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

Nella platea c'era anche Kim Ruby, una nutrizionista, e sua figlia, Jennifer Barber, una pittrice.

La signorina Barber ha detto che quella delle “fate fenici” è stata per lei la danza più affascinante. “Penso che la danza della fenice è stata mozzafiato. Il modo in cui tutto fluiva, gli abiti, le ragazze”.

Come artista ha particolarmente apprezzato i colori vivaci nello spettacolo.

“Tutto era così luminoso e vivace, non ho mai visto così tanti colori messi insieme, in un modo molto piacevole esteticamente, poiché sono colori difficili da mettere insieme”. Ha anche fatto notare che i colori contribuivano a creare un'atmosfera di speranza e felicità.

“Insieme come l'ala di un uccello”

“I costumi erano eleganti, anche i ballerini stessi erano eleganti, per come si muovevano e per come erano agili, per come potevano flettersi ed essere sempre in sincronia. Erano sempre una bellissima...continuazione reciproca di loro stessi, come l'ala di un uccello. Questo è ciò che mi hanno ricordato- andavano tutti insieme in sincronia come l'ala di un uccello”, ha spiegato la signora Ruby.

Nel parlare dell'ultima danza, “Misericordia divina”, la signora Ruby ha parlato un po' della sua filosofia di vita.

“Se non si ha pace nella propria casa, nel proprio cuore, nella propria famiglia e nel proprio isolato, nella propria comunità, non può esserci neanche la pace nel mondo”.

Come illustrato nel libretto del programma, un tema ricorrente nell'esibizione è la credenza tradizionale cinese per la quale “il cielo protegge le persone rette, e il bene alla fine trionfa sempre”.

La signora Ruby ha condiviso una prospettiva simile. “Perché la più grande qualità di Dio è la giustizia. L'amore di sicuro, ma la giustizia sicuramente allo stesso modo”.

La signora Ruby ha parlato delle sue impressioni generali sullo spettacolo. “Ho pensato fosse stupendamente elegante, e che quella delle differenti province è stata una pensata meravigliosa”.

Shen Yun è stato fantastico. É stato una meraviglia!” Ha detto la vincitrice del premio per designer

Caroline Loisos, vincitrice del premio per designer, dopo aver visto Shen Yun Performing Arts, ha detto: É stato favoloso. (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

A godersi lo spettacolo c'era anche Loisos Caroline, una designer premiata per i suoi lavori.

“É stato fantastico. É stato una meraviglia!”, ha detto di Shen Yun, aggiungendo: “Ogni pezzo che ho visto è diventato il mio nuovo pezzo preferito”, ha detto con entusiasmo.

La signora Loisos ha vinto riconoscimenti sia a livello regionale che nazionale, come designer di un edificio residenziale.

Ha detto che Shen Yun le ha donato alcune nuove prospettive che avrebbe voluto incorporare nei suoi lavori futuri di progettazione.

“Quello che mi ha fatto una grande impressione durante l'esibizione sono stati i diversi scenari sullo sfondo dietro i ballerini. Penso siano squisiti”.

La signora Loisos ha parlato dei colori dei costumi di Shen Yun, dicendo: “Amo i colori. Posso vedere come i costumi classici sono stati rafforzati dai colori molto vivaci. É semplicemente straordinario”.

“Mi piacciono tutte le sfumature del colore verde, il colore rosa, l'azzurro, il blu scuro, e le fate. Non riesco a sceglierne uno. Ho apprezzato tutti i costumi”.

Ha continuato: “Mi sono piaciuti i costumi ed il modo in cui fluttuavano. Era come se stessero volando in aria. I costumi hanno aggiunto un altro elemento ai ballerini che non ho mai visto prima”.

La signora Loisos ha detto che ha apprezzato molto di più la cultura cinese, dopo aver visto come la musica dello spettacolo e la danza sono stati riuniti.

“Era come se arte e movimento e musica fossero un tutt'uno”, ha spiegato. “Quando si guarda un quadro, è statico, ma questo era costantemente in movimento. I costumi erano implicati in modo decisivo in questo”.

La signora Loisos ha detto di essere rimasta molto sorpresa dall'elevato livello di abilità dei ballerini.

"I ballerini, quando volavano in aria, facendo i loro balzi, lo facevano con tanta grazia; è straordinario quanto fossero eleganti. E le ballerine, era come se stessero planando sul ghiaccio”.

É stata piacevolmente sorpresa dall'aspetto spirituale della cultura cinese ritratta da Shen Yun. “Non mi aspettavo quella parte dello spettacolo, mi ha mostrato parte della cultura cinese, è stata molto interessante e profonda. Mi piace quel collegamento con l'aspetto spirituale”.

La signora Loisos ha detto che avrebbe pubblicato la sua esperienza di Shen Yun su Facebook, dicendo che è un “inaspettato, spettacolo fantastico!”.

Pittrice apprezza Shen Yun: “rappresentazione autentica” della cultura cinese

(

Mary Severhill (a sinistra) e Margie Tannler (destra) hanno potuto apprezzare Shen Yun Performing Arts. (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

Mary Severhill, una insegnante di Tai-chi e pittrice di acquerelli, ha assistito allo spettacolo accompagnata dalla sua amica, Margie Tannler, anche lei pittrice di acquerelli, oltre che calligrafa.

La signora Severhill ha detto che il periodo nel quale Shen Yun si è esibito nella città di Escondido è stato “molto importante” per lei.

“Essere alla vigilia del nuovo anno e all'inizio di uno nuovo, mi da un senso di speranza e di sollievo, per continuare a lavorare a quello che stò cercando di fare”.

Il modo in cui la musica, la danza, ed i temi dello spettacolo si sono riuniti, ha veramente colpito la signora Severhill.

La signora Tannler ha detto che ha trovato “autenticità” nella performance di Shen Yun, una cosa che lei non era riuscita a trovare neanche durante la visita in Cina, alcune settimane prima.

“É stato importante per me vedere [Shen Yun] perché è un ritratto autentico del passato, cosa che la Cina di oggi, non è”, ha detto.

La signora Severhill ha detto che la Cina ha bisogno di rivedere le sue priorità. La linea, “non essere accecato dal denaro e dalla ricchezza”, in una delle canzoni di Shen Yun, ha sottolineato esattamente quel punto.

“Sì!” ha esclamato la signora Severhill. “Se si cerca sempre di ottenere, e avere successo, come si suol dire - si sa, nella maniera materialistica- si rischia di perdere il proprio spirito. E così, questo ci mostra che tutto va di pari passo, corpo, mente e spirito”.

La signora Severhill ha riflettuto sul significato più profondo di Shen Yun e sull'interconnessione che tutti abbiamo verso il cielo e rispettivamente verso gli altri.

“I cieli sono con noi, nella nostra vita. Dobbiamo ricordarcelo questo. E abbiamo bisogno di prendere questo pensiero come guida nella nostra vita. Abbiamo bisogno di avere compassione e misericordia verso tutti, perché veniamo tutti dalla stessa madre natura”.

Questo tema è stato qualcosa che la signora Severhill ha sentito per l'intera durata dello spettacolo, ma l'ultimo pezzo, “Divina Misericordia”, le ha lasciato un'impressione particolarmente forte. “Dovremmo avere misericordia verso il prossimo”, ha detto.

La signora Severhill ha apprezzato molto la scena di danza, “Fate fenici”, dicendo: “É stata bellissima, mi ha ricordato le ninfee”.

Ha concluso dicendo che “l'autentica filosofia cinese” è stata riportata fedelmente per l'intera durata dello spettacolo.

La signora Severhill ha detto che tutti coloro che vogliono conoscere la cultura tradizionale cinese dovrebbe andare a vedere Shen Yun.

Musicista ispirato dall'orchestra di Shen Yun

Brett Sanders con sua madre, Annie Sanders, si è sentito ispirato dall'orchestra di Shen Yun Performing Arts. (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

Brett Sanders, musicista e compositore, si è sentito ispirato dopo aver visto ed ascoltato l'orchestra di Shen Yun Performing Arts esibirsi il 29 dicembre.

“Compongo musica, e così ascoltando l'orchestra e vedendo i ballerini, penso 'Wow! Wow! Ho un sacco di idee; mi dà un sacco di idee, un sacco di ispirazione”, ha affermato il signor Sanders.

La combinazione di diversi strumenti che offre Shen Yun è una cosa che non è mai stata vista prima in pubblico, dal dizi, al flauto, dalla pipa, al liuto.

“Il suono è più pungente, più suggestivo, e poi mettilo insieme con i violini ... semplicemente esce un suono completamente diverso, una voce diversa, un gusto o una sensazione diversa, uno stato d'animo diverso”, ha detto.

L'uso di tamburi e campane combinati con i violini “ha trasmesso un senso di attesa e di meraviglia”, ha affermato Sanders.

Le combinazioni sono state “molto efficaci, molto particolari, molto diverse, [e] molto stimolanti”, ha aggiunto.

Il signor Sanders ha anche parlato del fatto che tutti abbiamo bisogno di sapere da dove proveniamo.

“E così questo spettacolo consente alle persone di sapere da dove provengono, in modo da capire anche dove si sta andando”, ha detto.

Dopo aver visto lo spettacolo, il signor Sanders aveva una più profonda comprensione e apprezzamento per il valore del patrimonio culturale.

“Questo spettacolo, per me, è un esempio di questa solida radice, la cultura tradizionale cinese”, ha detto. “Mi aiuta a vedere l'importanza di questo in ogni cultura, la cultura americana, la cultura giapponese, qualunque essa sia”.

Shen Yun rafforza la danza e la musica con la tecnologia moderna, attraverso una serie di sfondi digitali animati che si armonizzano con gli altri elementi dello spettacolo.

“La tecnologia, la danza e la musica tutte combinate insieme erano semplicemente fantastiche! É stato bellissimo”, ha dichiarato il signor Sanders.

Ad accompagnare il musicista-compositore, c'era sua madre, Annie Sanders, un'impiegata statale in pensione.

La signora Sanders ha detto che è stata entusiasta di Shen Yun. “Non è stato solo sorprendente, è stato entusiasmante. É stato bello poter prender parte ad esso. La sensazione è stata meravigliosa. É difficile spiegare tutto a parole. Bisognava essere lì per capirlo”.

La signora Sanders ha detto che tutti dovrebbero fare in modo di vedere Shen Yun.

“Oh, per favore andate! andate! Dovete andare! Non potete perdervelo”, ha detto. “É qualcosa che non vorrete perdere! Credetemi, sono così contenta di essere venuta”.

Un conduttore televisivo: “Potrei vederlo [Shen Yun] ancora, ancora e ancora!”

Un altro membro del pubblico che si è distinto, è stato il dott. James Capers, conduttore televisivo; ha detto che ha acquistato i biglietti di Shen Yun “quattro mesi prima” grazie “all'energia emanata dalla pubblicità”.

“La danza era assolutamente squisita; la precisione, il tempo, il ritmo, l'autenticità delle diverse regioni sono state indicate chiaramente. I costumi riflettono le regioni di ogni luogo. Quello che mi è piaciuto di più è stato lo schermo, lo sfondo animato”, ha detto il dott. Capers.

Il dott. Capers ha apprezzato come le proiezioni digitali animate hanno formato lo sfondo di ogni scena.

“La sincronizzazione meravigliosa del movimento dallo schermo al palcoscenico è stata veramente l'indicazione di una buona regia: Sono stato semplicemente molto contento”, ha detto il dott. Capers.

“Mi piace la scelta della musica, la dimostrazione coreografica durante tutto lo spettacolo mostra intelligenza e genialità”.

“Penso che in una scala da 1 a 5, darei sicuramente un 5, che è senza pregiudizi, perché lo spettacolo è veramente bello. I costumi sono così belli che penso che posso dire che sono rimasto deluso solo dal fatto che è finito, ne voglio di più!”

La cultura tradizionale cinese è profondamente intrisa di spiritualità. Secondo il sito web di Shen Yun: “principi quali benevolenza e giustizia, correttezza e saggezza, rispetto per i cieli, e retribuzione divina, tutti prendono vita [nello spettacolo], versandosi sopra il pubblico”.

Il dott. Capers ha detto: “Sento il messaggio spirituale [di Shen Yun]: Vogliono raggiungere il cuore delle persone per mostrare amore e unione attraverso il metodo e la pratica spirituale, la spiritualità cinese. Il messaggio è chiaro, l'amore, la pace, l'armonia, la non violenza. Credo che a questo punto della nostra vita, quel messaggio è necessario. Abbiamo bisogno di questo messaggio”.

Ha parlato dei ballerini dicendo che “condividono e portano alla luce qualcosa che è straordinario. E questo concetto straordinario che portano attraverso la danza, il ritmo, il canto, l'amore e la condivisione, è il modo che usano per far capire a coloro che non hanno una comprensione e una consapevolezza, su ciò che la cultura cinese sta attraversando, e che cosa hanno da offrire”.

“Posso solo dire che lo spettacolo mi ha fatto sorridere, perché mi ha portato una grande gioia, e potrei vederlo ancora, ancora e ancora, e sempre qualcosa di nuovo mi sarebbe probabilmente rivelato”. Il dott. Capers ha concluso dicendo: “Questo è uno spettacolo vero, potete citare quello che ho appena detto”.

Lo scrittore, “best-selling” numero 1, dice di Shen Yun è “perfetto”

Lo scrittore Robert Allen era presente sabato all'esibizione di Shen Yun Performing Arts al Centro delle arti di Escondido in California (Foto su gentile concessione di The Epoch Times)

Robert Allen, un altro membro del pubblico rimasto entusiasta dello spettacolo, lo scrittore “best-selling” del New York Times, ha detto che dopo aver appreso dello spettacolo, ha detto a se stesso, “devo andarci”.

“É stato fantastico”, ha detto in merito allo spettacolo. “Così organizzato, così perfetto. Perfetto”.

Il signor Allen è un noto consulente finanziario e autore di numerosi libri - tra cui un numero uno, bestseller nazionale, che è rimasto sulla lista dei libri più venduti sul New York Times per oltre un anno.

“Mi sono piaciute le diverse storie provenienti dalle diverse regioni della Cina. La regione del Tibet e la regione della Mongolia”, ha dichiarato Allen. “Siamo qui in America, noi non ci rendiamo semplicemente conto di quanto sia enorme il paese della Cina. Quindi questo è un bene”.

Gli sono piaciuti molto anche molti altri aspetti dello spettacolo. “Mi sono piaciuti i colori, i diversi livelli di colore. Sono semplicemente spettacolari”, ha detto.

Egli ha riassunto la sua impressione di Shen Yun in poche brevi parole: “É perfetto. É bellissimo. É magnifico!”

Fonti:
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/author-sees-compassion-love-and-kindness-in-shen-yun-330917.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/artist-sees-hope-and-happiness-in-shen-yun-colors-331541.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/award-winning-designer-delighted-with-shen-yun-331234.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/shen-yun-authentic-portrayal-of-chinese-culture-331095.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/shen-yun-orchestra-inspires-musician-330620.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/tv-host-i-could-see-shen-yun-again-and-again-and-again-329772.html
http://www.theepochtimes.com/n2/shen-yun-on-tour/no-1-best-selling-author-shen-yun-is-perfect-330148.html

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.