Indurre qualcuno ad entrare in un posto bellissimo 引人入勝

(Flora Chung / Epoch Times)

Alla fine della dinastia Jīn orientale (317-420 d.C), la maggior parte degli affari di Stato erano affidati a eunuchi, mentre l'imperatore Ling trascorreva molto del suo tempo tra concubine e banchetti.

Allo stesso modo, molti funzionari governativi erano ossessionati dalla vita stravagante e dal lusso, piuttosto che concentrarsi nel governare il Paese.

Durante questo periodo oscuro e turbolento, molti giovani intellettuali erano diventati piuttosto pessimisti, in quanto non intravedevano un futuro e credevano di poter essere uccisi in qualsiasi momento. Molti giovani di talento iniziarono a indulgere nel bere. Wang Chen era una di queste persone.

Dall'età di vent'anni, Wang Chen si era guadagnato una grande reputazione per i suoi talenti. Fan Ning, suo zio, studioso confuciano ed economista della dinastia Jin orientale, elogiava Wang per la sua autostima e lo considerava un personaggio promettente.

Wang Chen, tuttavia, era piuttosto deluso della corruzione nel regno e non aveva ambizione di fare nulla. Insisteva nel bere ed era sempre ubriaco.

Secondo una descrizione di questo comportamento nel Guo Zi, una raccolta di racconti di Guo Chengzhi (del 403 d.C circa), il bere poteva indurre Wang Chen a entrare in uno stato o luogo avvenente.

L'espressione «indurre qualcuno ad entrare in un luogo bellissimo» è stata adattata nel capitolo 'Ostinazione e Indulgenza' del libro 'Un nuovo racconto di storie dal mondo (1)' scritto durante le dinastie del Nord e del Sud (420 – 589 d.C).

L'idioma 引人入勝 (yǐn rén rù sheng) si è evoluto da questa storia ed espressione. Una traduzione letterale dell'idioma è quella di indurre qualcuno ad entrare in un posto bellissimo. Il linguaggio viene usato per indicare qualcosa di affascinante, coinvolgente, ipnotizzante o interessante.

L'uso comune dell'idioma nel linguaggio di oggi è per descrivere qualcosa di bello, affascinante, attraente o, per esempio, un racconto, un romanzo, uno spettacolo, un film, una musica, ecc. con queste caratteristiche.

Nota:
'Un nuovo racconto di storie dal mondo' (世說新語) è stato scritto da Liu Yiqing (403-444 d.C) durante le dinastie del Nord e del Sud (420-589 d.C). Contiene oltre 1.130 aneddoti storici e saggi descrittivi su centinaia di letterati, musicisti e pittori che vivevano nel periodo dal secondo al quarto secolo.

* * *

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.