La fede nella Falun Dafa porta buoni risultati

1. Guarigione da leucemia

Una mia giovane zia era affetta da leucemia. La famiglia aveva speso ingenti somme di denaro per acquistare farmaci nel tentativo di curarla. Anche i fratelli e le sorelle avevano contribuito per il medesimo scopo; purtroppo i farmaci non sono stati di aiuto.

Un giorno del 2012 la zia è venuta a farmi visita, i suoi occhi erano spenti e senza vita. Le ho parlato della Falun Dafa (conosciuta anche come Falun Gong) e l’ho esortata a dimettersi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle organizzazioni ad esso affiliate. Mi ha detto che lei era solo un membro dei Giovani Pionieri e nient'altro, e che aveva comunque intenzione di lasciare l’organizzazione del PCC.

Così, dopo averla aiutata a ritirarsi dal Partito, le ho consigliato: "D'ora in poi dovresti recitare ogni giorno con sincerità queste parole: 'La Falun Dafa è buona, Verità-Compassione-Tolleranza sono buone'. Oltre a mangiare e dormire bisogna ripetere con calma queste frasi. Devi credere nella Dafa e nel Maestro Li. Allora guarirai!".

Il tempo è passato in fretta e, un anno dopo, lei era completamente cambiata: il suo volto risplendeva di salute e la sua schiena non più ricurva ma perfettamente dritta. Tenendomi la mano mi ha detto con ardore: "Grazie mille". Io allora le ho risposto: "Dovresti ringraziare il Maestro e la Dafa. E' stato il Maestro Li a salvarti la vita".

La leucemia era infatti completamente sparita. Non aveva riacquistato solamente salute, ma aveva anche cominciato a lavorare. Mi ha confessato che aveva intenzione di raccontare la sua storia non solo a parenti e amici, ma anche ad altre persone.

2. Guarigione da disfunzione cardiaca

In un villaggio della Cina rurale vive una donna di 78 anni, che ha praticato la Falun Dafa per ben 17 anni.

Un giorno alcuni abitanti del villaggio sedevano e chiacchieravano davanti al negozio vicino alla sua casa. Uno di loro aveva il viso pallido ed era molto magro, sembrava stesse male. La praticante, allora, gli si è avvicinato e gli ha chiesto: "Cosa c'è che non va? Stai bene?".

L'uomo ha subito risposto: "Oh, sono felice di vederti qui oggi. Sono terribilmente malato, potrei morire presto. Potremmo non rivederci da un giorno all’altro". Aveva avuto infatti una grave disfunzione cardiaca, che gli rendeva difficile la respirazione che gli impediva di fare qualsiasi lavoro faticoso. La praticante allora gli ha chiesto: "Conosci la Falun Dafa? Hai mai sentito parlare del movimento che aiuta a dimettersi dal PCC?". L’uomo ha risposto: "Sì, ma non mi sono ancora dimesso".

La praticante lo ha esortato dicendo: "Dovresti farlo proprio adesso!". Egli ha risposto: "Va bene, anche se sono un uomo che sta morendo, voglio comunque lasciare il PCC". La praticante ha continuato: "C'è un modo per guarire. È il modo migliore e non costa nulla. Tutto quello che devi fare è dire sinceramente: 'La Falun Dafa è buona - Verità, Compassione e Tolleranza sono buone!' devi ripeterlo ogni giorno". Poi lei gli ha dato una serie di opuscoli di chiarimento della verità sulla Falun Dafa e la persecuzione, e alcuni CD della Shen Yun Performing Arts. L'uomo è andato via promettendo: "Reciterò queste frasi seriamente e studierò con attenzione i materiali che mi hai dato".

Tre mesi più tardi la praticante lo ha incontrato di nuovo. Sembrava un'altra persona; il suo volto infatti risplendeva e sembrava in forze.

Egli ha urlato: "Falun Dafa è buona! Verità, Compassione e Tolleranza sono buone! Il Falun Gong mi ha salvato la vita! D'ora in poi lo urlerò a chiunque dica qualcosa di male contro il Falun Gong".

Diverse persone che gli stavano vicino lo guardavano sorpresi. Egli ha continuato: "Sorella, dove sei stata? Non ti ho visto per un po’ di tempo. Speravo di avere da te altre informazioni sul Falun Gong".

La praticante allora ha risposto: "I tuoi ringraziamenti dovrebbero essere dati al mio maestro. È il Maestro Li che ti ha salvato la vita. Sono felice di vedere che non credi più alle bugie malvagie del Partito e che adesso riconosci che la Dafa è buona e che Verità - Compassione - Tolleranza sono buone".

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.