Svezia: Il gruppo del Falun Gong organizza un giornata d’informazione

(Minghui.org) Durante il Capodanno cinese i praticanti del Falun Gong in Svezia hanno svolto delle attività d’informazione nel centro della città, presso la biblioteca pubblica, nelle comunità locali e nelle scuole vicino a Stoccolma. Le attività hanno introdotto i benefici del Falun Gong ed esposto la persecuzione della pratica da parte del Partito Comunista Cinese (PCC), in particolare le atrocità commesse del prelievo forzato di organi dai praticanti vivi.

I praticanti del Falun Gong dimostrano gli esercizi a Mynttorget, il 4 febbraio 2017

I passanti conoscono il Falun Gong attraverso i tabelloni a Mynttorget

I praticanti parlano con le persone sulla persecuzione del Falun Gong

Molte persone hanno firmato la petizione che chiede la fine del prelievo forzato di organi

La pacifica dimostrazione degli esercizi e la musica rilassante hanno attirato molte persone a Mynttorget. Una giovane coppia dal nord della Svezia ha voluto imparare gli esercizi; il marito era così felice di aver trovato il Falun Gong, che ha stretto il volantino introduttivo al petto. Era ansioso di sapere il un luogo della pratica di gruppo, rimanendo felice di apprendere che ce ne era uno nei pressi della sua abitazione. Ha poi detto a un praticante: "Andrò a cercarlo".

Un'altra coppia ha detto che era inverosimile perseguitare una pratica come questa. L'uomo aveva visto gli esercizi di gruppo del Falun Gong durante la sua visita a Seoul. La coppia aveva visitato la Cina rimanendo affascinata dalla cultura cinese, in particolare dalla medicina tradizionale cinese. Hanno ripetutamente ringraziato i praticanti per aver raccontato loro i fatti sul Falun Gong.

Durante l’evento molte persone hanno firmato la petizione che chiede la fine della persecuzione in Cina.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.