Competizione Internazionale di Pittura

Riportare in vita le belle arti tradizionali
 

Yuan Li, vincitore del primo premio della Prima Competizione Internazionale di Pittura, con il suo dipinto “Tragedia in Cina”
La seconda edizione della Competizione internazionale di Pittura tenuta da New Tang Dynasty TV (NTDTV) ha generato grande entusiasmo e una numerosa partecipazione da tutto il mondo.

Il Comitato Organizzativo accetta i lavori per l’edizione 2009. Le opere devono essere in alta definizione e devono pervenire al Comitato entro il 31 agosto.

Gli artisti devono essere o cinesi o discendenti di una persona cinese. Artisti professionisti, studenti di accademie di belle arti, così come dilettanti sono incoraggiati ad inviare i propri lavori.

I Finalisti verranno annunciati il 15 settembre, sul sito internet della Competizione. La cerimonia di premiazione e l’esibizione delle opere avverrà dal 2 al 5 dicembre nella città di New York.

La Competizione lanciata da NTDTV promuove l’espressione dei migliori valori tradizionali cinesi, attraverso l’arte della pittura figurativa, utilizzando tecniche di realismo cinese e l’arte classica occidentale.

La signora Lian, membro del comitato, ha parlato con un cronista di Epoch Time in merito alla competizione. “La competizione sui ritratti a olio aspira a ristabilire la pittura a olio tradizionale e classica. In generale le arti moderne hanno utilizzato l’oscurità e forme pesanti, sia nelle espressioni che nei colori. Gli artisti contemporanei sono, chi più chi meno, stati influenzati da concetti che si possono definire oscuri”

“La pittura è una forma d’arte meravigliosa. Noi promuoviamo le belle arti attraverso dipinti realisti. Lo scopo della competizione è sempre quello di riportare in vita le belle arti tradizionali.”

Le lettere di invito verranno inviate verso la fine di ottobre. La signora Wei ha spiegato: “i concorrenti possono presentare fino a tre opere in un periodo di cinque anni. Almeno uno dei dipinti deve rappresentare una figura intera. Se il concorrente e l’opera dovessero essere assenti durante la cerimonia di premiazione di dicembre, il premio verrebbe annullato. Qualsiasi forma di plagio porterebbe il concorrente ad essere squalificato immediatamente”

Per maggiori dettagli: http://oilpainting.ntdtv.com/ct/regulation_ct

Fonte: http://www.theepochtimes.com/n2/content/view/16558/

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.