Cina: La sicurezza al telefono è importante. Esempi di praticanti monitorati e arrestati

(Minghui.org) Poiché nella nostra zona I praticanti locali non venivano arrestati da molto tempo, ci siamo illusi che l'ambiente fosse più sicuro e che non c’era bisogno di prestare molta attenzione alla sicurezza telefonica.

Poi con nostra grande sorpresa, gli agenti della divisione locale di sicurezza interna e l'Ufficio 610 (*) hanno arrestato diversi praticanti nei vari distretti. Tutti coloro che sono stati portati via erano sotto sorveglianza telefonica della Divisione di Sicurezza Interna da lungo tempo.

Sono stato preso in custodia per tre volte perché il mio telefono era controllato.

La prima volta ho usato il mio telefono di casa per chiamare un amico praticante, abbiamo parlato di come mi ero rifiutato di rinunciare alla Falun Dafa mentre ero in detenzione e avevo incoraggiato i praticanti che erano stati perseguitati lì a non mollare e mantenere le loro azioni e i pensieri retti.

Poco dopo sono stato arrestato e portato in un centro per il lavaggio del cervello. Il mio datore di lavoro è andato a chiedere il mio rilascio e le autorità gli hanno detto che avevo mobilitato altri praticanti dal telefono.

La seconda volta non ho nemmeno usato il mio telefono, sono andato nell'ufficio del mio collega per chiamare Bei [alias] che non pensavo fosse nota ai persecutori. Non ha risposto così ho riattaccato. Poco dopo sono tornato nel mio ufficio e il mio collega mi ha chiesto chi avessi chiamato. Ero sorpreso di sentire che qualcuno del dipartimento di sicurezza l’aveva contattato per chiedere chi avesse chiamato Bei dal suo telefono.

Un mio amico era a capo del dipartimento di sicurezza e gli ho chiesto ragguagli a questo proposito. Mi ha detto che l’Ufficio 610 locale aveva chiamato il mio collega per scoprire chi aveva chiamato Bei. Ero scioccato. Pochi giorni dopo la mia casa è stata saccheggiata e si è scoperto che il telefono di Bei era sotto controllo, cosi sono stati in grado di rintracciarmi.

Avrei dovuto imparare la lezione da questi due incidenti. Per molto tempo mi ero concentrato a lavorare sul mio sito di produzione di materiali e non avevo telefonato ad altri praticanti, ma sono diventato distratto ed ho iniziato a contattarli telefonicamente. Ho usato parole in codice quando parlavo con loro, ma mi stavo prendendo in giro da solo, coloro che monitoravano i nostri telefoni sapevano esattamente ciò di cui stavamo parlando.

Un giorno Feng [alias] mi ha chiamato e usando parole in codice ha chiesto di alcuni materiali. Prima di ultimare il tutto, lasciando i materiali sparsi per tutta la stanza, sono uscito per alcune commissioni.

Al mio ritorno un gruppo di agenti in borghese mi ha afferrato e portato al mio appartamento per cercare del materiale correlato alla Dafa. Ho poi scoperto che avevano monitorato il mio cellulare per lungo tempo e avevano arrestato Feng.

Ogni volta che ciò è accaduto abbiamo guardato dentro di noi per cercare i difetti nella nostra xinxing(*). Ci possono essere ragioni più profonde per gli arresti, ma non prestare attenzione alla sicurezza telefonica è un problema. Ci sono stati ripetuti solleciti pubblicati sul sito Minghui riguardo alla sicurezza del telefono, eppure molti di noi li hanno ignorati e ne hanno subito le conseguenze.

Il Maestro ha detto,

“Il fatto è che, quando ho detto di tenere a mente la sicurezza, potreste pensare: "Ma ora la pressione si è attenuata". Sì, è più o meno vero visto che il male è in declino, ma i meccanismi messi in atto per la persecuzione del Falun Gong sono ancora attivi. Essi non hanno esplicitamente detto alla gente di smettere di perseguitare e di farla finita. Così la gente in posizioni subordinate che fanno il lavoro vero e proprio, come quelli dell’Ufficio 610 e la polizia, stanno ancora facendo le cose in accordo con ciò che è stato organizzato”. (Insegnamento della Fa nel 2015 alla conferenza della Fa nella West Coast).

Un membro dell’Ufficio 610 locale ha ricordato ad un mio conoscente praticante che avevamo ancora i telefoni e Internet sotto controllo. L'ufficiale gli ha poi consigliato che se avessimo dovuto comunicare, era meglio farlo di persona.

Amy [alias] mi ha detto che poco tempo fa aveva avuto un conflitto con una vicina di casa. La vicina l'ha così denunciata alla polizia locale come un praticante della Dafa. Dopo che Amy ha risolto il conflitto con la donna, lei le ha detto che la polizia sapeva delle sue attività e che la tenevano d’occhio. Inoltre le ha conferito che la polizia le aveva detto che non avrebbero fatto nulla fino a quando non avrebbero trovato più prove e portato più praticanti a esporsi.

Abbiamo fatto troppi errori per quanto riguarda questo problema. Ho sempre voluto riportare le nostre sfortunate e prolungate esperienze, ma non sono riuscito a farlo fino ad ora. Ho dovuto superare molte interferenze prima di riuscire a finire di scrivere questo articolo in modo da esporre le tattiche dei persecutori.

Si prega gentilmente di far notare qualsiasi inadeguatezza.

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.