Lu Yu – Il saggio del tè

Lu Yu, Il saggio del tè (Catherine Chang/Epoch Times )

Parlando di tè, una persona sicuramente importante da ringraziare è Lu Yu,riconosciuto come il saggio del tè nella storia cinese.

Lu Yi, 733-804 d.C, visse durante la dinastia Tang. Secondo la storia, fu adottato dall'abate di un tempio quando fu trovato abbandonato all'età di tre anni. L'abate era un famoso monaco buddista che possedeva una grande conoscenza della cultura del tè. Lu Yu si dimostrò un fortemente interessatoe ne acquisì l'artedurante la sua infanzia al tempio.

Durante la sua permanenza nel tempio, Lu Yu imparò i testi e le scritture buddiste, anche se non diventò mai un monaco. Ricevette un ulteriore formazione dopo aver lasciato il tempio e si trasformò in un letterato educato e consapevole. Tuttavia, gli anni trascorsi nel tempio ebbero un'influenza significativa sul suo carattere e diede perciò sempre poco interesse alla fama o alle ricchezze materiali.

Per Lu Yu il tè simboleggiava l'armonia e il mistero dell'universo. Trascorse la sua vita dedito all'arte del tè e diede un grande contributo allo sviluppo del tè. Il suo libro "Cha Jing", è diventato un enciclopedia, tradotta comunemente come Classico del tè. Il libro copre tutti gli aspetti dell'arte del tè, tra cui le origini del tè, gli strumenti e i metodi di raccolta e di trasformazione del tè, gli utensili, il modo di far bollire l’acqua, l’arte di degustarlo, varie storie sul tè, i luoghi dove cresce il tè, i metodi, e alcune pittoresche procedure per il tè. È la prima monografia sul tè al mondo.

L’ossessione di Lu Yu per l'arte del tè si riflesse in un famoso racconto accaduto durante una riunione per bere il tè. Eccitato dalla sua presenza un ospite dichiarò, "Ho sentito dire che l'acqua in una zona speciale del fiume Yangtze è la migliore per il tè, la userò. Ora abbiamo Lu Yu, lo specialista più famoso del tè. Che meravigliosa coincidenza! Che occasione unica!"

Un soldato fu poi inviato a prelevare l'acqua in quella zona specifica. In attesa dell'acqua, Lu Yu preparò il tè con cura.

Ben presto, l'acqua arrivò al luogo prestabilito. Lu Yu usò un cucchiaio per smuovere la parte superiore delle acque.

"Questa è l'acqua del fiume Yangtze, ma non della zona giusta. Questa sembrerebbe l'acqua della riva del fiume Yangtze", disse Lu Yun.

Il soldato rispose in fretta: "L'acqua l’ho presa io personalmente e avevo molti testimoni con me".

Lu Yu non rispose e versò fuori metà dell'acqua. Poi usò ancora il cucchiaio per smuovere la parte superiore dell'acqua e disse allegramente: "Ora si! Questa è l'acqua della zona del fiume Yangtze".

Il soldato si vergognò e confessò: "Quando ho prelevato l'acqua e siamo arrivati ​​sulla riva del fiume Yangtze, la barca dondolava e metà dell’acqua si è rovesciata, perciò ho riempito ancora con metà dell'acqua dalla riva del fiume Yangtze. Non sapevo che si potesse capire la differenza. Mi scuso profondamente".

Lu Yu spiegò al soldato con un sorriso che l'acqua dalla riva del fiume Yangtze conteneva più sale che non andava bene per il tè. Tutti i suoi amici rimasero stupiti e impressionati dalla straordinaria capacità di Lu Yu di capire le differenze nell'acqua.

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.