Taiwan: Le denunce penali contro Jiang Zemin trovano sostegno nei circoli politici e finanziari

(Minghui.org) Funzionari governativi e dirigenti d'azienda di Taiwan stanno esprimendo sostegno per il movimento rivoluzionario che in Cina cerca giustizia per il Falun Gong. Dal maggio 2015 più di 190.000 persone hanno intentato cause contro Jiang Zemin, l'ex capo del Partito Comunista Cinese, per aver lanciato, nel 1999, la persecuzione del Falun Gong.

Il movimento ha anche ricevuto un forte sostegno da parte del pubblico e dei circoli politici e finanziari di Taiwan. A Kaohsiung e Taoyuan diversi politici e rappresentanti di organizzazioni non governative hanno firmato rapporti di relazioni di crimini e petizioni per sollecitare le autorità cinesi a condurre Jiang davanti alla giustizia.

Consigliere della città di Kaohsiung: “Condurre il principale responsabile davanti alla giustizia e riabilitare il nome del Falun Gong!”

Il signor Lee Shun-chin, consigliere della città di Kaohsiung

Il signor Lee Shun-chin, consigliere della città di Kaohsiung, ha chiesto al governo cinese di fare delle indagini chiare e portare il principale responsabile alla giustizia. Ha detto: "A causa di Jiang i praticanti perseguitati del Falun Gong stanno rischiando la vita. Sono coraggiosi e meravigliosi! Mi auguro che il governo della Cina continentale conduca delle indagini pubbliche e oggettive al fine di portare il principale responsabile alla giustizia, e che così il nome del Falun Gong venga riabilitato".

Ha aggiunto: "Lo stato di diritto è la via del mondo di oggi. I praticanti del Falun Gong hanno presentato queste accuse perché, avendo subito dei torti, hanno fiducia nella legge e sperano nella giustizia. Non dovrebbero essere accusati senza motivo. Spero che il governo protegga le vittime e i loro familiari da ritorsioni".

Consigliere della città di Kaohsiung: ”Jiang dovrebbe essere processato!”

Il signor Chang Feng-teng, consigliere della città di Kaohsiung

Il signor Chang Feng-teng ha chiesto di unire gli sforzi per portare Jiang alla giustizia. Egli è addolorato dall'udire che il governo del PCC abbia imprigionato e torturato i praticanti del Falun Gong e perseguitato persone innocenti di diverse religioni. Ha anche aggiunto che coloro che hanno perseguitato il popolo ebraico durante la seconda guerra mondiale sono stati processati come criminali di guerra. Anche Jiang, che ha lanciato questa sanguinosa persecuzione, dovrebbe essere processato e condannato dalla società internazionale.

Supervisore dell’ ufficio distrettuale di Gangshan: “Lo spirito del Falun Gong è ammirevole”

Il signor Lin Ching-Yi, supervisore dell’ ufficio distrettuale di Gangshan

Il signor Lin Ching-Yi, supervisore dell’ ufficio distrettuale di Gangshan, ha sostenuto che chiunque abbia sentito parlare di questa crudele persecuzione e del prelievo forzato di organi debba muoversi per condannarlo e porvi fine. "I praticanti del Falun Gong sono saldi nella loro fede, e con coraggio rischiano la vita per fare causa a Jiang. Il loro spirito è ammirevole".

Direttore associato dell'Ente Affari Sociali della città di Kaohsiung: “Il mondo dovrebbe risvegliarsi e salvaguardare i diritti umani”

La signora Yeh Yu-ju, direttore associato dell'Ente Affari Sociali della città di Kaohsiung

La signora Yeh Yu-ju, direttore associato dell'Ente Affari Sociali della città di Kaohsiung, ritiene che, per il bene nostro e del prossimo, si debbano in egual misura salvaguardare la giustizia e i diritti umani. I cinesi che hanno partecipato alle iniziative volte a portare Jiang davanti alla giustizia hanno espresso il valore della vita. Spera anche che la notizia possa diffondersi ulteriormente, ricevendo così maggiore attenzione da parte del mondo e influenzare le decisioni dei leader cinesi per migliorare le condizioni del popolo.

Ex presidente del Rotary Club: ”Portare Jiang alla giustizia”

Il signor Lin Tzong-huei, ex presidente del Rotary Club

Il signor Lin Tzong-Huei, ex presidente del Rotary Club, ben noto anche nel settore assicurativo, ha firmato senza alcuna esitazione il modulo congiunto di denuncia penale contro Jiang Zemin. Ha detto: "I miei amici che praticano il Falun Gong sono gentili, sinceri e affidabili. Quando i praticanti del Falun Gong in Cina sono in pericolo abbiamo la responsabilità di aiutarli ad ottenere giustizia e il riconoscimento dei diritti umani. Tutti quelli che, come loro, nella vita seguono i principi di Verità, Compassione e Tolleranza sono nobili, e dovrebbero essere incoraggiati. Portano la speranza alla nostra società. Jiang sarebbe stato arrestato molto tempo fa se si fosse trovato in un paese democratico governato dalla legge".

Anziano consulente legislativo di Yuan: ” Il PCC è condannato”

Il signor Chiu Chui-chen, anziano consulente legislativo di Yuan, il 24 ottobre ha partecipato al forum sul nuovo libro "Persecuzione diabolica senza precedenti" e ha firmato un modulo di denuncia penale contro Jiang.

Il signor Chiu Chui-chen, anziano consulente legislativo di Yuan

Il signor Chiu ha detto: "Il Partito Comunista è in realtà il regime più malvagio e spregevole. Esso viola le leggi celesti ed è condannato”. Egli ritiene che tutti i Taiwanesi dovrebbero dire no al regime malvagio e che i cinesi dovrebbero risvegliarsi su questa faccenda. I capi del governo di Taiwan dovrebbero sostenere la resistenza inflessibile del Falun Gong alla persecuzione, a prescindere dall' appartenenza politica.

Consigliere della città di Taoyuan: ” Fermare subito il prelievo forzato di organi”

Il signor Chang Chao-liang, consigliere della città di Toyuan

Il signor Chang Chao-Liang, consigliere della città di Toyuan, spera che le persone al di fuori della Cina partecipino al movimento di raccolta di rapporti criminali contro Jiang, in modo che il regime del PCC rispetti i diritti umani dei praticanti del Falun Gong e venga fermato subito il prelievo forzato di organi.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.