Poiché sempre più persone comprendono la verità sul Falun Gong la persecuzione sta diventando insostenibile

(Minghui.org) La persecuzione del Falun Gong in Cina è in corso dal luglio 1999. Negli ultimi dieci anni i praticanti del Falun Gong sono stati perseveranti nel far conoscere alle persone i fatti sul Falun Gong e sulla persecuzione pacificamente e razionalmente – modi che hanno aiutato sempre più persone a vedere attraverso le bugie e la propaganda diffuse dei media statali cinesi.

Quanto segue sono due vicende che vorrei condividere.

Sia la stazione di polizia che l'Ufficio 610 si sono rifiutati di arrestare una praticante

Nel marzo 2016 una praticante anziana, che stava distribuendo del materiale informativo del Falun Gong, è stata segnalata alle forze dell'ordine ed è stata portata alla stazione di polizia locale.

La praticante non è stata interrogata e non è stata fatta alcuna registrazione del suo fermo. Poco dopo è arrivato un altro agente che, rivolgendosi alla donna, ha detto: “Il Falun Gong è buono! Verità, Compassione e Tolleranza sono buone!”, e poi è andato via.

La polizia ha poi informato l'Ufficio 610 (*) locale della presenza della praticante e il personale dell'agenzia ha richiesto che la donna venisse portata da loro. Tuttavia la polizia ha richiesto agli agenti dell'Ufficio 610 di venire loro stessi a prenderla. Alla fine entrambi hanno rifiutato di farle qualcosa.

La stanza in cui si trovava la donna era diventata a poco a poco tranquilla ed erano rimasti solamente due agenti. Uno giocava con il telefono cellulare, mentre l'altro gli parlava.

La praticante ha detto loro: “Voi continuate pure a parlare, io adesso me ne vado”.

I due agenti hanno semplicemente continuato a fare quello che stavano facendo. La praticante è uscita dalla stanza, ha chiuso la porta alle sue spalle ed è tornata a casa.

I superiori non si “prendono più cura di questo problema”

Ho chiesto ad un uomo anziano che ho incontrato per strada: “Sai delle numerose cause intentate contro Jiang Zemin?”.

“Sì”, ha risposto. “Ho avuto informazioni a riguardo mentre passeggiavo nel parco con il mio cane. Uno spazzino mi ha detto che adesso, nel caso dovessero vedere dei praticanti del Falun Gong affiggere dei manifesti, non lo segnalano più alla polizia, dal momento che i loro superiori non si prendono più cura di questo problema”.

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.