Svezia: "Il posto migliore per presentare il libro migliore"

(Minghui.org) Il festival culturale di Stoccolma in Svezia si è concluso il 20 agosto 2017, comprendendo la fiera del libro intitolata "The World's Longest Desk", sponsorizzata dalla Stockholm City Library. L'evento si è svolto sulla più trafficata strada pedonale del centro di Stoccolma e i praticanti del Falun Gong vi hanno partecipato con la versione svedese del libro Falun Gong.

Il posto migliore per presentare il libro migliore

L'intera fiera del libro si è sviluppata su di un'area di oltre un chilometro. Gli organizzatori dell'evento hanno scelto un’ottima posizione per lo stand del Falun Gong (noto anche come Falun Dafa), precisamente vicino all'uscita della stazione della metropolitana centrale e nei pressi dell'entrata del più grande magazzino della Svezia, dove il flusso di persone è praticamente maggiore di qualsiasi altro posto nella zona centrale della città.

Come è stato possibile ottenere questo posto preferenziale? Un praticante del Falun Gong ha presentato una domanda per partecipare alla fiera del libro con il manoscritto del Falun Gong agli organizzatori dell'evento e al responsabile della Biblioteca della Città di Stoccolma; il Falun Gong é un libro che può attirare persone in tutto il mondo ed è stampato in diverse lingue; la sua pratica può portare benessere fisico e mentale. Il responsabile della biblioteca ha capito subito che si tratta di un libro raro, concedendo ai praticanti del Falun Gong il posto migliore alla fiera del libro.

Lo stand del Falun Gong, ben visibile, ha presentato la versione svedese del libro del Falun Gong, insieme a schede informative e cartelloni che introducono la pratica. I praticanti presenti nello stand hanno informato i visitatori sui benefici del Falun Gong, mentre altri hanno eseguito gli esercizi. La quiete e la tranquillità degli esercizi, in contrasto con la fragorosa fiera, ha attirando molti visitatori che si sono fermati a guardare; alcune persone hanno voluto imparare gli esercizi in loco ed altri hanno acquistato una copia del Falun Gong.

Gli organizzatori dell’evento dopo aver capito che il Falun Gong è un libro raro hanno assegnato ai praticanti la posizione migliore alla fiera

Persone di diverse nazionalità come il Falun Gong

Tra i visitatori che si sono fermati a parlare con i praticanti del Falun Gong nella festosa folla, c'erano svedesi e altre persone di varie etnie. La maggior parte degli svedesi avevano sentito parlare del Falun Gong, e molti volevano saperne di più sulla pratica. Diversi stranieri avevano dimestichezza con i principi del Falun Gong, avendo visto e studiato il libro online ed eseguito autonomamente gli esercizi.

Una donna iraniana, che ha lavorato nel settore IT, aveva già studiato online la pratica del Falun Gong ed eseguito gli esercizi da sola. Durante la fiera del libro, ha avuto l’occasione di conoscere personalmente i praticanti per la prima volta; ha immediatamente chiesto a un praticante d'insegnarle gli esercizi ancora una volta, e poi si è soffermata a parlargli per lungo tempo.

Un chirurgo afghano, nel periodo in cui ha vissuto a Hong Kong ha conosciuto il Falun Gong, ma non aveva appreso la pratica; durante la fiera ha chiacchierato con un praticante per circa trenta minuti, contento di aver avuto l'occasione di capire veramente cos'è il Falun Gong.

Un giornalista televisivo turco, in missione speciale a Stoccolma per partecipare alla fiera del libro era lieto di parlare con i praticanti del Falun Gong; ha registrato cinque o sei minuti video a riguardo dello stand dei praticanti. Il programma girato sulla fiera del libro di Stoccolma verrà trasmesso in tutto la Turchia.

Un ragazzo egiziano di 13 anni ha osservato i praticanti mentre eseguivano gli esercizi, senza sapere cosa stessero facendo. Un praticante gli ha spiegato i vantaggi degli esercizi e della pratica per la salute delle persone. Il ragazzo, avvertendo un campo molto positivo, ha voluto imparare gli esercizi e ha poi chiesto se si potesse insegnare la pratica anche ai suoi compagni di classe. Il praticante gli ha lasciato un biglietto da visita dicendogli che sia lui che il suo maestro avrebbero potuto contattarlo per organizzare la dimostrazione degli esercizi nella sua scuola. L'adolescente se ne è andato via felice con il suo volantino informativo e con il biglietto da visita del praticante.

Tra i visitatori presenti alla fiera, molti cinesi sono passati davanti allo stand dei praticanti, rimanendo sorpresi di trovare il Falun Gong; alcuni hanno preso il materiale informativo, scattando foto con i loro smartphone mentre altri si sono fermati a parlare con i praticanti rendendosi conto che le informazioni diffuse in Cina sul Falun Gong erano opposte rispetto alla verità riportata.

La fiera del libro in Svezia "con l’estensione più lunga del mondo" ha una storia di ventisette anni. I praticanti del Falun Gong partecipavano per la prima volta alla fiera, ottenendo ottimi risultati. Al termine delle attività giornaliere, i moduli per iscriversi alle lezioni gratuite per imparare gli esercizi erano terminati; molte persone interessate al Falun Gong volevano sperimentare personalmente questa magica pratica.

Una donna impara gli esercizi del Falun Gong durante la fiera del libro

Per ringraziare gli organizzatori dell'evento per il loro aiuto e supporto, i praticanti del Falun Gong hanno deciso di donare alcune versioni svedesi del libro del Falun Gong alla Biblioteca cittadina di Stoccolma, affinché sempre più persone predestinate possano conoscere la bontà della pratica.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.