Il viaggio di un praticante di tredici anni verso la vera coltivazione

(Minghui.org)

Stimato Maestro e cari amici praticanti,

Sono di Berlino, ho 13 anni e pratico la Falun Dafa con i miei genitori da quando ero piccolo. Studiavo la Fa e facevo gli esercizi. Tuttavia, fino a poco tempo fa non mi era chiaro come coltivare e lasciare andare l'egoismo. Sapevo solo che i praticanti dovevano coltivare e fare bene le tre cose.

Mia madre continua a dirmi che guardando le foto più vecchie si vedono i Falun sulla mia pancia. Avevo una buona base e da piccolo avevo poche nozioni umane. Ora, crescendo, sono diventato sempre più coinvolto nella società ordinaria.

Quando frequentavo la scuola elementare, circa il 90% dei bambini della mia classe erano di origine araba e turca e si azzuffavano ogni giorno. Ho detto loro che il combattimento non è buono, poiché così si accumula karma, un pezzo dopo l'altro. La situazione è migliorata e ho aiutato i miei compagni di classe a migliorare.

Lasciare andare egoismo e attaccamento ai videogiochi

Dato che ero un bravo studente, dopo quattro anni di scuola elementare sono stato accettato in un buon ginnasio. Gli studenti erano simpatici e collaborativi. Tuttavia, è stato molto difficile ambientarmi. Dopo il primo anno le cose sono migliorate e hanno cominciato ad andare bene. Alcuni dei miei compagni di classe si sono rilassati e hanno iniziato a giocare ai videogiochi sul telefonino.

Mi ricordo che in un giorno di pioggia ho deciso di far parte di quel gruppo che giocava al computer. Sono tornato a casa, ho segretamente scaricato un gioco e ho iniziato a giocare. All'inizio l'ho trovato piuttosto interessante. Tuttavia ho avuto la febbre tre volte in tre mesi. Questo avrebbe dovuto aprirmi gli occhi, ma sfortunatamente non è stato così. Poi i miei voti sono peggiorati.

Poi, ho letto la Fa del Maestro riguardo i videogiochi su internet. Ai praticanti è stato detto che internet è un "inferno demoniaco" e che gli extraterrestri lo usano per controllare i corpi umani. Mi sono sentito in colpa. Ho deciso di smettere di giocare e l'ho anche detto a mia madre, che è stata felice che avessi riconosciuto il mio problema e che avessi deciso di coltivare veramente.

Ho smesso di giocare, ma il desiderio interferiva ancora e cercava di portarmi fuori strada. Mi sono sbarazzato di tali pensieri inviando pensieri retti. Ringrazio il Maestro che mi ha dato la forza di volontà per abbandonare questi pensieri.

Lasciare andare la paura

Mia madre è spesso fuori città per lavoro, e mio padre lavora all'estero. Durante questi periodi si prende cura di me una baby-sitter. Ho paura del buio e mi ci vuole molto tempo prima che mi addormenti la notte. Ma non l’ho mai detto alla mia baby-sitter per non stressarla. Inoltre, temevo che lei pensasse che fossi debole. Ero infelice quando mia madre era fuori città troppo a lungo.

Ho chiesto a mia mamma se c'era un modo per addormentarmi più velocemente. Mi ha detto che questo problema non aveva nulla a che fare con l'addormentarsi, ma che ero diventato schiavo della paura. Non importa quale tipo di paura ci trattiene, la paura ha a che fare con gli attaccamenti e come coltivatori dobbiamo liberarci di essi.

Abbiamo deciso di discuterne e abbiamo cercato quali fossero le mie ansie. Ad esempio, ho paura di perdere la faccia, o fallire a scuola, ecc. Eppure, non avevo idea di come lasciare andare la paura del buio e dell'insonnia. Poiché tali angosce continuavano a darmi noia, ho parlato ancora con mia madre.

Mia madre mi ha detto una volta che un coltivatore non ha bisogno di dormire molto, e che avrei dovuto usare quel tempo per studiare la Fa, fare gli esercizi o inviare pensieri retti. Così, quando avevo paura e non riuscivo a dormire, inviavo pensieri retti e studiavo la Fa. In seguito non ho più avuto problemi ad addormentarmi. Questo processo mi ha mostrato come lasciar andare altre ansie.

Rafforzare la mente per unirsi alla Banda Marciante Tian Guo

Un anno fa ho iniziato a suonare il corno francese, perché volevo unirmi all'orchestra di Shen Yun. Tuttavia, per prima cosa volevo essere un membro della Banda Marciante Tian Guo, perché questo progetto raggiunge e salva molte persone.

Non ero ancora all'altezza e dovevo imparare tutti i brani a memoria. Poco prima della parata di luglio a Berlino, ho scoperto che si sarebbe tenuto un seminario per la Banda Marciante. Ma quel pomeriggio avrei dovuto provare il mio nuovo aeroplano.

Mia madre mi ha detto con un sorriso: “Ora hai la possibilità di accrescere il tuo livello di coltivazione. Spetta a te scegliere se giocare con l'aereo o partecipare al seminario”.

Volevo provare il mio nuovo aeroplano, che era arrivato proprio quel giorno, ma ho subito pensato che salvare gli esseri umani fosse più importante. Ho quindi deciso di partecipare al seminario.

Questa è stata la prima volta che ho suonato con la Banda Marciante. Ho sentito un campo energetico molto forte e sono riuscito a suonare molto bene. Questo mi ha incoraggiato e rafforzato la mia volontà di suonare. Volevo diventare membro della Banda Marciante il prima possibile.

Apprezzo molto questa esperienza. Dopo il seminario ho suonato il corno francese ogni giorno e ho superato l'esame di primo livello per entrare nella Banda Marciante. Non vedo l'ora che arrivi la prima esibizione.

Grazie, stimato Maestro e amici praticanti.

(Presentato alla Conferenza Europea della Fa 2018)

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.