Superare gli Ostacoli Memorizzando la Fa

(Clearwisdom.net) Leggendo gli articoli di Clearwisdom, ho saputo che molti praticanti memorizzano i libri della Falun Dafa come modo per studiare la Fa. All’inizio di quest’anno, quando ho fatto una visita alla mia città natale, un praticante mi ha chiesto se avevo iniziato a memorizzare la Fa e io gli ho risposto, “Avevo una cattiva memoria già quando ero giovane e ora ho quasi 70 anni.” Mi ha detto, “La coltivazione non dovrebbe essere limitata dall’età.” Dopo essere tornato a casa ci ho pensato su seriamente e alla fine ho deciso di iniziare a memorizzare la Fa. Ora, dopo 100 giorni, guardo indietro e comprendo di aver superato tre prove legate ai miei attaccamenti.

1) Abbandonare l’attaccamento all’età

La perdita di memoria in tarda età è una nozione umana intrinseca. Se non si elimina questa nozione, non c’è modo di memorizzare la Fa. Ho aperto lo Zhuan Falun e ho trovato queste parole:

“Coltivare la propria natura e il corpo significa coltivare la xinxing e, al tempo stesso, coltivare anche il corpo; in altre parole, significa trasformare il benti. Mentre il corpo si trasforma, le cellule umane vengono gradualmente rimpiazzate dalla sostanza ad alta energia e il processo d’invecchiamento viene rallentato. Il vostro corpo mostrerà gradualmente segni di ringiovanimento…”

Improvvisamente ho compreso che la mia vista aveva cominciato a peggiorare quando avevo 47 anni e tra i 50 e 60 ho iniziato a usare occhiali da vista. Non potevo leggere senza di essi. Dopo aver iniziato a praticare il Falun Gong potevo leggere senza occhiali. Ora ho 68 anni. Il mio corpo non è forse tornato a quando avevo 46 anni o meno? Perché insisto ancora nel dire che sono un uomo anziano? Non è questa una nozione umana?

Ero così felice quando ho compreso questo, perché ora sembro avere almeno 22 anni meno della mia età. Devo studiare la Fa diligentemente come un uomo giovane. Sono determinato a memorizzare lo Zhuan Falun, gli Essenziali per un Ulteriore Avanzamento I e II, Hongyin e Hongyin II.

2) Abbandonare l’attaccamento al sonno

In tutti i miei 68 anni, ho preso l’abitudine di dormire sette o otto ore per notte. Quando ero molto impegnato con il lavoro e dormivo un paio di ore di meno, sentivo la testa pesante e generalmente recuperare il sonno perduto. Ora che ho iniziato a memorizzare i libri, se seguissi ancora quella routine, non avrei il tempo sufficiente per fare tutto ciò che devo. Mattino e sera sono occupati. Durante il giorno sono occupato con i lavori per chiarire la verità. A volte in un’intera giornata non potevo memorizzare che un solo paragrafo. Che cosa potevo fare? Potevo solo ridurre il tempo del sonno. Così ho iniziato ad alzarmi alle 4:00 anziché alle 6:00, e uso le ore extra per memorizzare lo Zhuan Falun. All’inizio quando mi svegliavo non potevo tenere gli occhi aperti, sentivo la testa pesante ed era molto difficile stare concentrato. Quando leggevo il libro, mi era difficile ricordare anche una sola frase. Pensavo, “Dovrei rinunciare!” Ma subito dopo che questo pensiero entrava nella mia mente mi svegliavo e “No! Io sono un discepolo dalla Dafa. Non smetterò. Devo essere diligente in ogni momento. Ho mantenuto l’orario delle 4:00 per il mio risveglio e ho sopportato il disagio. Anche quando facevo pochi progressi, mi spingevo comunque a continuare. Dopo uno sforzo di 60 giorni, ho superato questa prova. La mia mente era chiara quando mi svegliavo alle 4:00 e ho fatto progressi nel memorizzare la Fa. Recentemente ho cambiato l’orario, mi sveglio alle 3:30. all’inizio la mia testa era pesante, ma dopo circa due settimane ho superato di nuovo la difficoltà.

3) Abbandonare l’attaccamento al tempo

Quando ho iniziato a memorizzare la Fa, i miei progressi erano lenti. In due o tre giorni non sono riuscito nemmeno a memorizzare una pagina intera. Il libro ha 330 pagine, quando lo avrei finito? Ho cominciato a pensare a come essere più veloce. Prima di poter ricordare con sicurezza un paragrafo, passavo già al successivo. Il risultato era che andavo avanti abbastanza in fretta, ma dimenticavo altrettanto velocemente. A questo punto, ho ricordato le parole del Maestro, “ottenere naturalmente senza perseguimento” (Lezione alla Prima Conferenza in Nord America) e ho capito che se cercavo di accelerare il processo di memorizzazione, si trattava di un perseguimento legato al tempo. Devo lasciare andare la mentalità del perseguire e l’ansia, e dovrei memorizzare la Fa con mente calma. Il mio metodo è quello di seguire i sottotitoli e lavorare su due paragrafi alla volta. Prima leggo i due paragrafi più volte finchè posso memorizzarli, poi chiudo il libro e li recito. L’effetto è abbastanza buono. Dopo aver memorizzato i paragrafi mi sento molto bene.

Versione inglese: http://www.clearwisdom.net/emh/articles/2006/8/17/76947.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.